Credit Agricole prevede che i profitti raggiungano i 6 miliardi di euro nel 2025, in crescita in Italia Secondo Reuters

© Reuters. FILE FOTO: Una filiale di Credit Agricole a Varsavia, Polonia, 3 luglio 2018. REUTERS/Marcin Goklowski

Scritto da Matthew Brottard

PARIGI (Reuters) – La banca francese Credit Agricole ha dichiarato mercoledì che punta a raggiungere un utile netto di oltre sei miliardi di euro (6,3 miliardi di dollari) entro il 2025 e vede un forte potenziale per la sua attività in Italia, presentando un nuovo piano strategico.

Secondo più grande istituto di credito quotato in Francia, l’anno scorso ha generato un reddito netto di base di 5,4 miliardi di euro e prevede un aumento medio del fatturato annuo del 3,5% nel 2021-2025, con una crescita proveniente dai principali clienti e servizi finanziari specializzati come l’auto attività di noleggio. operazioni italiane.

Gli analisti hanno affermato che gli obiettivi di entrate e guadagni hanno superato le aspettative del mercato, ma la banca ha deluso gli investitori lasciando il suo payout ratio al 50% – inferiore rispetto ai concorrenti, molti dei quali hanno lanciato di recente riacquisti di azioni – e non promettendo di tagliare i costi in modo più aggressivo.

“Abbiamo riscontrato che la guida sui costi è un po’ scarsa”, hanno affermato gli analisti di Jefferies in una nota. Le azioni della banca sono scese di oltre il 2%.

La banca prevede di aumentare la propria base di clienti al dettaglio di oltre un milione entro il 2025 e punta a un ritorno sul capitale proprio di oltre il 12%.

Ha aggiunto che destinerà circa 20 miliardi di euro alla tecnologia dell’informazione e alla spesa digitale durante questo periodo.

READ  Joe Biden, i leader del G7 si incontrano su energia, inflazione e guerra tra Russia e Ucraina

E i dirigenti hanno individuato l’Italia, dove il Credito Agricole ha recentemente acquistato il peer più piccolo Credito Valtellinese e ha anche costruito una partecipazione del 9,2% in Banco BPM, come uno dei motori per la crescita futura.

Il vicepresidente esecutivo Xavier Mosca non ha approfondito, dicendo solo che la banca potrebbe crescere fortemente in Italia e ha visto un percorso di sviluppo a lungo termine nel Paese.

L’acquisto della partecipazione in Banco BPM ha innescato speculazioni sull’acquisizione e alcune fonti hanno menzionato la possibilità di legami più stretti con il Monte dei Paschi di Siena.

Mosca ha versato acqua fredda sulle voci, dicendo che non c’era nulla sul tavolo per quanto riguarda il prestatore toscano.

La banca francese si è detta interessata a investire nelle attività assicurative del Banco BPM, ma Mosca ha detto che finora sono stati segnalati pochi progressi.

“È un processo aperto. BPM ha chiesto ad un certo numero di assicuratori di presentare proposte per l’acquisizione delle partnership assicurative che hanno instaurato con altre compagnie… È per le assicurazioni sulla vita, sui beni e sui danni. A questo punto, BPM non ha deciso esattamente come potrebbe avvenire una potenziale acquisizione”.

(1 dollaro = 0,9529 euro)

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Elliot Page in un viaggio attraverso il personaggio di Victor come “Umbrella Academy”
Next Post La leggenda di Nasscar Bruton Smith muore a 95 anni: azienda di proprietà della Nashville SuperSpeedway