Costa salpa di nuovo mentre Smeralda lascia Savona – news dal settore crocieristico

Costa Crociere, il marchio italiano di Carnival Corporation, è tornato in attività mentre la Costa Smeralda parte da Savona per una crociera di una settimana in Italia.

La compagnia ha dichiarato, in un comunicato, che è la prima nave della compagnia italiana a riprendere le operazioni nel 2021, con l’inizio ufficiale della stagione estiva, che vedrà un totale di quattro navi Costa navigare nel Mediterraneo.

Il reboot della Costa Smeralda è stato celebrato questa mattina alla Stazione del Palacrociere, alla presenza del Presidente di Costa Crociere, Mario Zanetti, insieme alle autorità locali: Sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio, Presidente dell’Autorità Portuale della Liguria di Ponente, Paolo Emilio Signorini, e il Capitano della Guardia Savona Costa, Francesco Cimino.

“Quest’anno, il 1 ° maggio assume un significato speciale per Costa Crociere: il Labor Day, la nostra azienda riprende le operazioni, per celebrare la ripresa del lavoro, per noi e per tutte le industrie alleate. La regione che è la nostra casa da oltre 70 anni. “

Mario Zanetti

“Il settore crocieristico e turistico è fondamentale per la ripresa dell’economia italiana. Basti pensare che prima della pausa temporanea per l’emergenza COVID-19, la nostra azienda ha ottenuto un impatto economico di 3,5 miliardi di euro a livello nazionale, con oltre 17.000 posti di lavoro diretti e indiretti, lavorando con circa 5.000 partner. Ci auguriamo che il riavvio di oggi sia un segno di un ritorno alla normalità, per noi, i nostri ospiti, che siamo felici di riaccogliere a bordo, e per tutti i nostri fornitori che lavorano nel settore. “

La prima crociera in Costa Smeralda prevede un itinerario tutto italiano, visitando Savona, ma anche Civitavecchia / Roma, Napoli, Messina, Cagliari e La Spezia

READ  L'agriturismo ha influenzato positivamente la vita degli agricoltori socialmente ed economicamente: Valsa Nair, Maharashtra Tourism

Gli ospiti possono scegliere di prenotare l’intero itinerario per una vacanza di una settimana o suddividerlo in piccole crociere di tre e quattro giorni.

Tutte le operazioni di navigazione opereranno in conformità con il protocollo di sicurezza di Costa come per la compagnia.

La Costa Smeralda è la prima di quattro navi che opereranno per Costa nell’estate 2021, offrendo crociere nel Mediterraneo. Il 16 maggio riprenderà Costa Luminosa, che offre crociere di una settimana in Grecia. Il 26 giugno Costa Deliziosa tornerà per una crociera di una settimana in Grecia. Il 4 luglio salperà per Costa Firenze per il suo itinerario di una settimana in Italia. Accanto al ritorno della Costa Ferenci, dal 3 luglio, la Costa Smeralda tornerà sugli itinerari internazionali, con crociere di una settimana in Italia, Francia e Spagna.

“La ripresa di Costa Crociere in occasione del Labor Day ha un forte valore simbolico e dovrebbe essere di buon auspicio per il rilancio di un settore economico importante come il turismo. Il Comune di Savona è lieto di festeggiare la ripresa dei lavori con Costa Crociere, dopo mesi molto difficili di crisi sanitaria, economica e sociale, nel venticinquesimo anno di presenza della compagnia a Savona. Ilaria Caprioglio, sindaco di Savona, ha aggiunto che Savona è pronta a ricevere nuovamente i crocieristi.

“Apprezzo molto il senso di responsabilità e gli sforzi che Costa Crociere sta compiendo per ripartire, confermando che il sistema portuale di Genova e Savona è una delle principali destinazioni per le crociere nel Mediterraneo, con oltre 2,3 milioni di passeggeri sulle crociere” Ovest Mare Liguria, Paulo Emilio Signorini.

READ  Mercati europei: gli investitori guardano alle prospettive di ripresa

Costa Crociere ha sviluppato stringenti protocolli di sicurezza con le autorità sanitarie, che permetteranno ai passeggeri di vivere la crociera in modo confortevole e completo, sia a bordo che a terra. Sono orgoglioso che Savona sia il porto principale di Costa Crociere, e Continuerò a lavorare per rafforzare questa associazione. Abbiamo fatto investimenti significativi in ​​”Il terminal e uno imminente per l’elettrificazione delle banchine, accolgono con favore la richiesta di sostenibilità avanzata dalla comunità locale. Lavoreremo anche per migliorare l’accesso al porto e per integrare più mondo Costa nella realtà locale “.

“La ripresa delle crociere con la Costa Smeralda è molto importante, soprattutto alla luce del progressivo recupero del settore”, ha detto Francesco Cimino, Capitano di Savona Costa Gard. La Capitaneria di Porto – Ufficio Guardia Costiera di Savona ha completato l’attività ispettiva a bordo per l’ottenimento della certificazione richiesta dagli accordi internazionali in materia di sicurezza e protezione; Le attività sono state svolte da specifiche squadre di ispettori della Guardia Costiera di Savona e Genova.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Una tempesta solare che viaggia a una velocità di 1,8 milioni di chilometri all’ora per colpire la Terra Scienza | notizia
Next Post Ritiro afghano: l’America inizia a ritirarsi dalla sua guerra più lunga | Notizie di conflitto