Cosa fanno le temperature record nelle città americane

I bambini giocano in una fontana sulla sponda del fiume durante un’ondata di caldo a Portland, Oregon.

Il clima brutalmente caldo che ha già spinto le temperature nel nord-ovest degli Stati Uniti a livelli record è peggiorato lunedì ed è destinato a soffocare la regione per tutta la settimana.

Portland ha raggiunto un record di 115 gradi Fahrenheit (46 gradi Celsius) lunedì, con località in tutta la regione che hanno raggiunto i massimi storici. L’aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma ha toccato i 108 gradi, mentre in Canada, Leighton nella Columbia Britannica ha stabilito un nuovo record nazionale un giorno dopo aver battuto il precedente massimo che aveva tenuto dal 1937.

Avista, che gestisce un’unità che fornisce elettricità a circa 340.000 clienti in quattro stati settentrionali del nord, ha dichiarato lunedì scorso che stava compiendo l’insolita misura di tagliare temporaneamente l’energia ad alcuni clienti. La struttura ha affermato che altri stavano vivendo blackout non pianificati a causa del “sovraccarico di calore”.

Un’ondata di caldo estesa che investe un’area solitamente segnata da grandine e pioggia è l’ultimo esempio di clima caldo in tutto il mondo poiché il cambiamento climatico sta portando le temperature a livelli record. Mosca la scorsa settimana è stata la più calda dal 1901 e gli Emirati Arabi Uniti hanno recentemente raggiunto quota 125.

Il calore del Pacifico nord-occidentale ha origine sotto la cosiddetta cupola di calore. I guasti nella corrente a getto hanno stabilizzato il clima estivo, portando a ondate di calore e siccità, nonché tempeste e inondazioni altrove, il tutto sottolineando i rischi che le autorità prevedono di intensificare durante la stagione.

READ  Un uomo uccide cinque persone con arco e frecce in Norvegia

È “senza precedenti” che i record di temperatura a Portland e Seattle vengano superati ripetutamente per giorni consecutivi, ha affermato Bob Oravec, capo meteorologo presso il Weather Prediction Center degli Stati Uniti a College Park, nel Maryland. “Semplicemente non succede.”

Il caldo estremo ha già colpito alcune infrastrutture nel nord-ovest. Il sistema di tram di Portland è stato sospeso dopo che i cavi sono stati tesi dalle alte temperature. Il sistema di transito vocale di Seattle ha affermato che i treni possono viaggiare a velocità inferiori. E sulla rete elettrica, i trasformatori, i cilindri metallici in cima ai pali dell’elettricità, possono guastarsi e prendere fuoco se non si raffreddano di notte.

“La nostra infrastruttura non è preparata per temperature superiori a 110 gradi”, ha affermato Andrew Blambek, direttore degli affari pubblici di Portland Street Car.

54a3ukb

Residenti in un centro di raffreddamento durante un’ondata di caldo a Portland, in Oregon, il 28 giugno.

Alison Eisinger, direttrice della Seattle/King County Coalition on Homelessness, ha affermato che i gruppi di soccorso stanno fornendo bottiglie d’acqua ghiacciata, installando stazioni di nebulizzazione e cercando di aiutare i senzatetto a trovare modi per evitare il sole mentre il caldo li colpisce duramente.

“Le persone che vivono fuori potrebbero non avere un posto sicuro dove stare all’ombra, per prendere l’acqua”, ha detto. “La siccità è un pericolo grande e formidabile”.

Un allarme di surriscaldamento è in vigore anche nel nord della California, che dovrebbe salire a 113 gradi. Il gestore della rete elettrica statale ha avvertito che potrebbe essere necessario ordinare un salvataggio per evitare un blackout.

Il clima torrido nel nord-ovest ha anche portato piogge torrenziali negli stati centrali e porterà un’ondata di caldo a New York e nel nord-est, con giorni a venire negli anni ’90. Gli allarmi per il caldo si estendono da Bangor, nel Maine, dove l’umidità porterà le temperature più vicine a 100 o più, fino a Filadelfia.

READ  Fondatore di McAfee trovato morto in prigione dopo che il tribunale spagnolo ha permesso la sua estradizione

L’aumento delle temperature ha innescato allarmi sulla rete elettrica a est. L’operatore della più grande rete degli Stati Uniti, che si estende da Washington a Chicago, ha chiesto ai proprietari di trasmissione e generazione di sospendere la manutenzione lunedì nella maggior parte delle regioni. L’operatore del vicino sistema autonomo nel mezzo del continente ha fatto lo stesso.

I prezzi dell’elettricità e del gas negli Stati Uniti nel Pacific Northwest Center of Delivery sono aumentati durante il fine settimana e lunedì sono aumentati del 435% a $ 334,22 per megawattora, secondo i dati compilati da Bloomberg. I prezzi per alcuni del sud della California sono raddoppiati rispetto al giorno prima. Anche i prezzi spot dell’energia nel New England, Ohio e Pennsylvania sono aumentati lunedì pomeriggio.

Nel frattempo, i futures del gas naturale negli Stati Uniti sono aumentati per un sesto giorno poiché un’ondata di caldo nel nord-ovest ha aumentato la domanda di energia e ha esaurito le scorte.

Gli allarmi riguardano parti del New Mexico orientale e del Texas occidentale, nonché Missouri, Illinois, Indiana e Michigan, poiché l’aria fredda e la pioggia inondano quelle aree.

I minimi notturni in Oregon e Washington stanno raggiungendo i massimi altrove. Le temperature notturne scenderanno a 81 gradi a Yakima, Washington, mentre Houston raggiungerà solo i 79 gradi nel punto più caldo della giornata, secondo il servizio meteorologico.

Con l’assistenza di Cameron Maynard, Noreen S. Malik e Natalie Ubiko Pearson.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post I giovani nel conflitto sismico con la Germania non sentono il peso della storia britannica
Next Post La fotocamera mirrorless Nikon Z FC evoca i giorni di gloria della pellicola 35mm