Conte difende l’Italia per battere il Belgio nonostante la ‘forza della natura’ di Lukaku

Andriy Shevchenko ha reso omaggio ai suoi eroici giocatori in Ucraina dopo la drammatica vittoria per 2-1 ai supplementari contro la Svezia, mentre si prepara a spostare la sua attenzione sullo scontro dei quarti di finale di Euro 2020 contro l’Inghilterra.

L’Ucraina si è qualificata per la prima volta ai quarti di finale del Campionato Europeo grazie al vincitore dell’ultimo minuto Artem Duvbek nei tempi supplementari dopo che Emil Forsberg ha annullato la partita di apertura di Oleksandr Zinchenko martedì.

L’Ucraina di Shevchenko incontrerà l’Inghilterra, che ha battuto la Germania 2-0 a Wembley all’inizio della giornata, a Roma sabato dopo che Duvbek è tornato a casa al termine dei 120 minuti.

L’unica precedente apparizione dell’Ucraina nella fase a eliminazione diretta di una grande competizione è stata ai Mondiali del 2006, quando la Svizzera è stata eliminata prima di perdere contro l’Italia nei quarti di finale.

“Ringrazio la mia squadra per tutti i loro sforzi e per l’eroismo che hanno dimostrato”, ha detto il tecnico Shevchenko in conferenza stampa dopo la partita.

“Entrambe le squadre hanno giocato molto bene. È stata una partita divertente. Nessuna delle due squadre voleva perdere, quindi alla fine abbiamo avuto quel dramma.

“Con questa prestazione e questo impegno, la nostra squadra ha meritato l’amore di tutto il Paese”.

La squadra di Shevchenko ha mantenuto la porta inviolata nel Campionato Europeo, avendo subito almeno una volta in ciascuna delle loro 10 partite, ma sentiva che la tattica della sua squadra era a posto contro la Svezia.

E ha aggiunto: “Sapevamo fin dai primi minuti come doveva giocare la nostra squadra. Sapevamo chi poteva rafforzarci [during the game]. Il piano che avevamo funzionato bene.

READ  "Qui il calcio mi aiuta più dell'italiano".

“Abbiamo deciso di proteggere di più le aree larghe. Abbiamo chiesto ai nostri centrocampisti di lavorare di più e abbiamo cambiato l’atteggiamento di Andrey Yarmolenko. Abbiamo cercato di controllare il gioco ma di tanto in tanto non è stato così. Ma la squadra ha implementato pienamente il nostro piano”.

Il difensore ucraino Zinchenko ha ritenuto che la vittoria fosse una risposta ad alcune delle negatività apparse sulla loro strada dopo la deludente fase a gironi, che li ha visti vincere solo la Macedonia del Nord.

“È stato difficile per me concentrarmi su questa partita perché abbiamo affrontato molte critiche a causa delle nostre tre partite nel girone”, ha detto.

“Sentivo di poter dare di più alla squadra. Sono molto orgoglioso di aver dimostrato al nostro Paese e all’intera Europa che possiamo raggiungere i nostri obiettivi.

“È un traguardo storico. Il mio consiglio a tutti: festeggiamo, viviamo una volta sola e potremmo non avere mai più questi momenti”.

Il suo omologo svedese Jan Andersson ha ritenuto che la sua squadra meritasse di essere elogiata nonostante sia stata eliminata dal torneo.

Marcus Danielson è stato espulso ai supplementari e l’Ucraina ha approfittato della cifra in più quando Zinchenko ha attraversato da distanza ravvicinata dal subentrato Duvbek all’Hampden Park.

“Dovremo andare a casa e separarci. All’improvviso è tutto finito, questa grande cosa che abbiamo costruito insieme”, ha detto.

“Siamo andati vicini al raggiungimento di qualcosa di veramente buono. Lo lasciamo a pieni voti, dato che la Svezia non supera la fase a gironi dal 2004”.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Gli astronomi hanno scoperto per la prima volta buchi neri che inghiottono stelle di neutroni
Next Post 8 anni di disperazione: la crisi della salute mentale sta diventando giovane اب