Con le nascite in calo, la Cina consente alle coppie di avere un terzo figlio

Il paese prevede inoltre di aumentare l’età pensionabile per mantenere più persone nella forza lavoro e migliorare le pensioni e i servizi sanitari per gli anziani.

La Cina consentirà alle coppie di avere un terzo figlio per la prima volta, ha detto lunedì il governo cinese, in un ulteriore allentamento delle regole di pianificazione familiare dopo cinque anni di “politica dei due figli” che ha largamente mancato di aumentare i tassi di natalità.

L’annuncio è arrivato dopo una riunione dei 25 membri del Politburo, presieduta dal presidente cinese e segretario generale del Partito comunista Xi Jinping, “per ascoltare i rapporti sulle principali misure politiche per affrontare efficacemente l’invecchiamento della popolazione durante il quattordicesimo periodo del piano quinquennale (2021-2025). ) “, ha detto. Media governativi.

Il cambiamento arriva meno di tre settimane dopo il rilascio del censimento in Cina una volta ogni dieci anni, che ha dipinto un quadro inquietante di declino delle nascite. Il National Bureau of Statistics ha dichiarato l’11 maggio che 12 milioni di bambini sono nati l’anno prossimo, il numero più basso dal 1961, in un momento in cui China Mao era nel mezzo di una carestia di quattro anni, in calo rispetto ai 17,86 milioni nel 2016.

Il censimento ha affermato che la popolazione cinese ha raggiunto 1,41 miliardi nel 2020 e un aumento di 72 milioni dall’ultimo censimento nel 2010, riflettendo una crescita del 5,38% nel periodo e una crescita annuale dello 0,53%. Le proiezioni indicano che la popolazione potrebbe raggiungere il picco nei prossimi due anni e molto probabilmente entro il 2025, quando l’India diventerà il paese più popoloso del mondo.

Alcuni demografi cinesi hanno affermato che l’annuncio di lunedì, che è arrivato poco dopo il censimento, ha indicato che la situazione potrebbe essere più grave di quanto indicano i dati ufficiali. “Forse il motivo è che i dati sulla popolazione reale sono così spaventosi”, ha detto il demografo Yi Fuxian al South China Morning Post (SCMP). “Anche se non l’hanno pubblicato, probabilmente ha spaventato i responsabili delle decisioni”.

Il censimento ha registrato 264 milioni nella fascia di età dai 60 anni in su, con un incremento del 5,44% dal 2010, e rappresentano il 18,70% della popolazione. Il numero di persone nella fascia di età 15-59 ha raggiunto gli 894 milioni, in calo del 6,79% dal 2010 e rappresenta il 63,35% della popolazione. Il ministero delle Risorse umane e della sicurezza sociale ha affermato in precedenza che la forza lavoro cinese nella fascia di età 15-59 ha raggiunto il picco di 925 milioni nel 2011. Questo numero è sceso a 894 milioni in questo censimento e scenderà a 700 milioni entro il 2050.

Huang Wencheng, un collega del Centro per la Cina e la globalizzazione a Pechino, ha dichiarato al China Global Television Network (CGTN) ufficiale dopo che il censimento è stato pubblicato che la crisi dell’invecchiamento “potrebbe essere la più grande sfida che la nazione cinese dovrà affrontare nel prossimo secolo”.

Tuttavia, non è chiaro se il nuovo annuncio possa affrontare il problema, almeno se gli ultimi cinque anni sono indicativi. La Cina ha introdotto la “politica dei due bambini” nel 2016, ma l’ampio consenso è che non è riuscita a ottenere l’effetto desiderato. I sondaggi d’opinione condotti dai media cinesi hanno attribuito la pressione finanziaria a uno dei motivi principali. Un sondaggio del governo nel 2015 ha affermato che il 70% degli intervistati ha citato ragioni finanziarie per scegliere di non avere molti figli.

Lunedì un sondaggio online condotto dal funzionario di 31.000 intervistati Xinhua L’agenzia di stampa ha scoperto che 28.000 “non penserebbero mai” di avere tre figli, mentre 1.600 di loro hanno affermato di sì, secondo il Syrian Center for Missing Persons Affairs. Il giornale ha detto che il sondaggio è stato successivamente annullato.

READ  Confronto su Twitter: Scontri tra netizen pro-Netanyahu e anti-Netanyahu dopo essere stati estromessi dal premier israeliano
Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Biden celebra il Memorial Day all’Harris Arlington National Cemetery
Next Post Il Moto G Stylus 5G potrebbe essere un ultimo difetto con un prezzo basso e molto spazio di archiviazione