Con l’avvicinarsi del 2022, ecco alcune previsioni del famoso astrologo Nostradamus per il futuro

Il mondo subirà un attacco di asteroidi, inondazioni e siccità che distruggeranno interi paesi e in futuro la fame di massa, almeno secondo le previsioni dell’astrologo francese del XVI secolo Nostradamus.

Nelle sue famose Les Propheties, pubblicate nel 1555 e contenenti 942 quartine, si dice che Nostradamus abbia predetto il futuro.

Alcuni credono che Nostradamus abbia predetto la devastazione causata dal riscaldamento globale, dagli asteroidi e persino dall’emergere della tecnologia dell’intelligenza artificiale.

Descritto come il “profeta del Dom”, l’astrologo e medico francese trasse ispirazione dai testi biblici e dalle proprie esperienze con la peste, dove le sue predizioni si concentravano sulla carestia e sul dolore.

Più di 400 anni dopo che Nostradamus ha pubblicato il suo libro, il suo lavoro è ancora popolare perché le sue previsioni sono completamente aperte all’interpretazione e possono significare qualsiasi cosa.

Qui, MailOnline dà uno sguardo ad alcune delle previsioni di Nostradamus per il futuro.

L’astrologo francese del XVI secolo Nostradamus scrisse il suo famoso “Les Propheties” nel 1555

Il riscaldamento globale

Nostradamus predisse nel 1555 che il cambiamento climatico sarebbe diventato così grave che l’aumento delle temperature avrebbe cucinato mezzo pesce nel mare.

Ha anche suggerito che alla fine, la razza umana non avrebbe visto la pioggia per 40 anni, e quando alla fine si sarebbe verificata, ci sarebbero state “grandi inondazioni” che avrebbero distrutto le nazioni.

Scriveva Nostradamus: “Per il calore del sole sul mare / Dall’Eubea il pesce è mezzo cotto / Verranno gli abitanti a tagliarlo / Quando a Rodi ea Genova mancherà il biscotto”.

In un’altra sezione del suo libro, Nostradamus scrisse anche: “L’arcobaleno non si vedrà per quarant’anni / Per quarant’anni lo vedrai ogni giorno / La terraferma avrà sete / E grandi inondazioni si verificheranno quando saranno viste. “.

L’astronomo sembra suggerire che devastanti inondazioni di proporzioni bibliche colpiranno il mondo nel prossimo futuro.

Il mondo ha già visto ondate di calore, inondazioni e siccità più devastanti negli ultimi anni, con l’avvertimento delle Nazioni Unite che i disastri naturali diventeranno più frequenti e gravi in ​​un rapporto scioccante soprannominato “Codice rosso dell’umanità”.

I vigili del fuoco combattono un incendio boschivo in un'area boschiva a nord di Atene, in Grecia, nell'agosto 2021

I vigili del fuoco combattono un incendio boschivo in un’area boschiva a nord di Atene, in Grecia, nell’agosto 2021

Le Nazioni Unite hanno avvertito che è probabile che la temperatura della Terra aumenti di 1,5 gradi Celsius nei prossimi 20 anni, un decennio prima di quanto previsto in precedenza.

Gli scienziati si aspettavano che le temperature salissero di 1,5°C rispetto ai livelli preindustriali tra il 2030 e il 2052, ma ora credono che ciò accadrà tra quest’anno e il 2040.

Le Nazioni Unite hanno affermato che dal 1970 le temperature della superficie terrestre sono aumentate più velocemente di qualsiasi altro periodo di 50 anni negli ultimi 2000 anni, mentre gli ultimi cinque anni sono stati i più caldi dal 1850.

READ  Fortnite Leak potrebbe suggerire un crossover X-Men a sorpresa

“È solo garantito che le cose peggioreranno”, ha affermato la co-autrice del rapporto Linda Mearns, scienziata del clima presso il National Center for Atmospheric Research degli Stati Uniti. “Non vedo nessuna area sicura… nessun posto dove fuggire, nessun posto dove nascondersi.”

La devastazione causata dalle gravi inondazioni in Germania può essere vista in questa foto di un cimitero a Bad Neuenahr-Ahrweiler il 16 luglio

La devastazione causata dalle gravi inondazioni in Germania può essere vista in questa foto di un cimitero a Bad Neuenahr-Ahrweiler il 16 luglio

Arriva quando le ondate di calore record, gli incendi e le inondazioni colpiscono i paesi di tutto il mondo, il che potrebbe essere un segnale di avvertimento che le previsioni di Nostradamus sui mari bollenti e le inondazioni bibliche potrebbero essere nel nostro futuro.

All’inizio di quest’anno, l’Europa occidentale ha subito le peggiori inondazioni degli ultimi decenni, uccidendo più di 180 persone dopo che le forti piogge hanno colpito Germania, Belgio, Lussemburgo, Svizzera e Paesi Bassi.

Un’intensa ondata di caldo ha ucciso centinaia di persone lungo la costa occidentale degli Stati Uniti e del Canada all’inizio di quest’estate, mentre più di 300 persone sono morte e quasi 13 milioni di altre sono state colpite dalle inondazioni che hanno colpito la provincia cinese di Henan alla fine di luglio.

attacco di asteroidi

Sembra anche che Nostradamus abbia predetto nel 1555 che la Terra sarebbe stata colpita da un asteroide, causando la morte di massa.

Non è chiaro dalle previsioni dell’astronomo quando si verificherà questo presunto colpo della “pietra celeste”, ma scrisse che un “grande fuoco” cadrà dal cielo.

In uno dei passaggi, Nostradamus scrisse: “Una nuova pioggia, avventata e improvvisa / Fermerà improvvisamente due eserciti / Pietra celeste, i fuochi fanno pietra del mare / La morte improvvisa dei sette terra e mare”.

Scrisse anche: “Un grande fuoco cadrà dal cielo per tre notti / Perché sembrerà incredibile e meraviglioso / Dopo poco tempo ci sarà un terremoto”.

Nostradamus sembra indicare che la Terra sarà colpita da dozzine di asteroidi che causeranno incendi e distruzione.

Sembra anche che Nostradamus abbia predetto nel 1555 che la Terra sarebbe stata colpita da un asteroide, causando la morte di massa (foto d'archivio)

Sembra anche che Nostradamus abbia predetto nel 1555 che la Terra sarebbe stata colpita da un asteroide, causando la morte di massa (foto d’archivio)

Il mondo ha già avuto contatti ravvicinati con gli asteroidi, con un asteroide all’incirca della lunghezza del London Bus che ha perso il pianeta Terra all’inizio di quest’anno.

La NASA ha avvertito che ogni duemila anni arriva un grande asteroide che potrebbe causare ingenti danni alla Terra, che possono corrispondere alle previsioni di Nostradmus.

L’asteroide è arrivato a sole 12.000 miglia dalla Terra, che è più vicino al pianeta di molti dei satelliti geostazionari, secondo la NASA.

Ma non c’era alcuna minaccia per la Terra perché l’asteroide, soprannominato 2021 GW4, ha superato una distanza di sicurezza ed era abbastanza piccolo da bruciare nell’atmosfera se fosse stato più vicino.

L’agenzia spaziale statunitense stima che una roccia impiegherebbe più di mezzo miglio per causare problemi globali se colpisse la Terra.

Qualunque cosa più piccola potrebbe causare problemi locali, specialmente se colpisse il suolo, ma non sarebbe una grave crisi globale.

Gli asteroidi sono frammenti rocciosi lasciati dalla formazione del Sistema Solare circa 4,6 miliardi di anni fa, per lo più in orbita tra Marte e Giove.

Occasionalmente, i percorsi orbitali degli asteroidi sono influenzati dall’attrazione gravitazionale dei pianeti, causando il cambiamento dei loro percorsi.

Quando ciò accade, potrebbe portarli in orbita per una potenziale collisione con la Terra o altri pianeti, incluso uno che uccise i dinosauri 65 milioni di anni fa.

“Ogni 2.000 anni circa, una meteora delle dimensioni di un campo da calcio colpisce la Terra e provoca danni significativi nell’area”, ha detto la NASA.

Solo una volta ogni pochi milioni di anni, emerge un oggetto abbastanza grande da minacciare la civiltà terrestre. I crateri da impatto sulla Terra, sulla Luna e su altri corpi planetari sono la prova di questi incidenti.

Pensiamo che qualsiasi cosa più grande di 1 o 2 chilometri (un chilometro è poco più di mezzo miglio) possa avere effetti globali. L’asteroide ha un diametro di 5,4 chilometri e il più grande asteroide potenzialmente pericoloso conosciuto è Toutatis.

La fame di massa causata dall’inflazione

Nostradamus ha anche predetto una carestia globale causata dall’inflazione, facendo salire i prezzi in un’economia in crisi.

Secondo Nostradamus, la fame di massa vedrà anche un’escalation del conflitto, poiché le persone combattono per le risorse naturali colpite dai cambiamenti climatici.

In una sezione, Nostradamus scrisse: “Non c’è abate, monaci, novizi che imparino / Il miele costerà molto di più delle candele di cera / Il prezzo del grano è così alto che un uomo lo mescola / Che un uomo lo mangi disperato. ”

Nostradamus sembra indicare che la razza umana non imparerà mai e che i prezzi continueranno ad aumentare, tanto che molti muoiono di fame.

In tutto il mondo, i paesi hanno sperimentato l’instabilità politica, la pandemia di coronavirus e la carenza di forniture di gas che hanno causato un boom inflazionistico, con l’impennata dei prezzi di cibo ed energia.

I prezzi all’ingrosso del gas sono aumentati del 500% in meno di 12 mesi nel Regno Unito a causa dell’aumento della domanda di energia, delle minori esportazioni di gas dalla Russia e della minore offerta dalla Francia.

Un uomo distribuisce pane alle donne afgane fuori da una panetteria a Kabul, in Afghanistan, a dicembre mentre i prezzi salgono nel paese dopo che i talebani hanno preso il potere.

Un uomo distribuisce pane alle donne afgane fuori da una panetteria a Kabul, in Afghanistan, a dicembre, mentre i prezzi salgono nel paese dopo che i talebani hanno preso il potere.

I venti bassi hanno anche costretto la rete elettrica del Regno Unito a passare a gas e carbone per alimentare case e aziende all’inizio di quest’anno.

READ  Redmi Note 10 Pro, aumento del prezzo di Moto G40 Fusion India: ecco quanto costa ora

Nostradamus ha predetto che con l’aumento dei prezzi, in parte a causa del ridotto accesso alle risorse naturali, la razza umana sarebbe “disperata”, con qualche agitazione per iniziare una guerra sulle risorse di base come cibo e acqua.

Ci sono già stati avvertimenti da parte del massimo funzionario delle Nazioni Unite per il clima che il pianeta potrebbe precipitare in “conflitto e caos” se i leader mondiali non riescono ad affrontare il cambiamento climatico.

Patricia Espinosa, segretaria esecutiva della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, ha insistito sul fatto che la sicurezza e la stabilità globali potrebbero crollare se i paesi non riuscissero a ridurre le emissioni di gas serra.

Ha descritto il desolante futuro del caos pubblico causato dalla catastrofe climatica, l’avvertimento di crisi migratorie, carenza di cibo, un aumento del terrorismo e della criminalità violenta.

“Potrebbe significare meno cibo, quindi potenzialmente una crisi della sicurezza alimentare. Lascerebbe molte persone vulnerabili a situazioni terribili, gruppi terroristici e gruppi violenti. Ciò significa molte fonti di instabilità”, ha detto Espinosa a ottobre.

Il potere della tecnologia di intelligenza artificiale

Sembra che Nostradamus abbia predetto l’emergere dell’intelligenza artificiale quasi cinque decenni fa.

La tecnologia si è evoluta così tanto negli ultimi decenni che è difficile sapere quali sviluppi accadranno nel prossimo futuro, ma Nostradamus sembra indicare che gli esseri umani diventeranno “immortali” attraverso l’ascesa della tecnologia AI.

Scrisse: “La luna in una notte intera sopra l’alta montagna / Il nuovo saggio la vede con una mente solitaria / Dai suoi discepoli sono chiamati ad essere immortali / Occhi a sud / Mani nel petto, Corpi in fuoco”.

Le parole dell’autore possono essere interpretate come un riferimento all’ascesa della tecnologia dell’intelligenza artificiale, in cui discepoli “immortali” possono sostituire gli umani sulla Terra.

Il mondo ha già visto il CEO di Tesla Elon Musk annunciare che l’azienda lancerà un robot umanoide il prossimo anno, nel tentativo di sostituire gli esseri umani in un luogo di lavoro in cui il lavoro è pericoloso, ripetitivo o noioso.

Il mondo ha già visto l'annuncio del CEO di Tesla, Elon Musk, che l'azienda lancerà un robot umanoide il prossimo anno

Il mondo ha già visto l’annuncio del CEO di Tesla, Elon Musk, che l’azienda lancerà un robot umanoide il prossimo anno

Musk ha detto che il robot sarà alto circa cinque piedi e otto pollici e può gestire lavori dalla raccolta di generi alimentari all’assemblaggio di auto insieme a una chiave inglese.

Ha aggiunto che l’automazione affronterà la carenza di manodopera e avrebbe “effetti profondi sull’economia”.

Molti esperti hanno lanciato avvertimenti sugli effetti negativi dell’eccessiva dipendenza dalla tecnologia.

All’inizio di quest’anno, le autorità di regolamentazione della sicurezza statunitensi hanno aperto un’indagine sul sistema di assistenza alla guida di Tesla dopo una serie di incidenti in cui le auto Tesla si sono scontrate con auto della polizia e un camion dei pompieri fermo durante la guida automatizzata.

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Gli Emirati Arabi Uniti rilasciano la prima licenza di matrimonio civile per una coppia non musulmana | notizie dal mondo
Next Post Risultati 2021 Globe Soccer Awards: Lewandowski perde contro Mbappe e tutti i vincitori di Dubai