Clippers vs. Jazz Score, Takeaways: Donovan Mitchell guida lo Utah a riconquistare Los Angeles in gara 1

I Los Angeles Clippers e Utah Jazz hanno rotto la lista dei playoff NBA martedì sera e hanno dato la loro migliore prestazione ai fan mentre entrambe le parti sono andate avanti e indietro per la maggior parte della seconda metà. Alla fine, i Jazz hanno vinto 112-109, portandosi in vantaggio per 1-0 nelle loro sette migliori serie.

Donovan Mitchell è stato il migliore per Utah poiché l’All-Star Guard ha terminato la partita con più di 45 punti, con cinque assist e tre rimbalzi. Cavi Leonard ha aperto la strada ai Clippers con 23 punti, ma non è riuscito a ottenere il supporto che aveva sperato quando ha chiuso con 20 punti da Los Angeles Paul George.

Con la vittoria, Utah guida la serie con Gara 2 in programma giovedì sera. Gioco da 1 a tre grandi missioni qui

1. Il momento di Mitchell

Jazz ha il miglior record della NBA in questa stagione. La loro differenza di punti era ancora più interessante. Hanno perso cinque partite casalinghe nella stagione regolare. Tuttavia, quando è iniziata la serie, le discrepanze erano sostanzialmente pari. La saggezza regolare del basket ha portato molti a raccogliere i clipper. Perché? Perché hanno delle superstar. Kavi Leonard è stato lì e l’ha fatto prima. Nell’ultimo round lo abbiamo visto uccidere Mavericks. Utah è ingiustamente considerato una squadra impotente di stelle. Quell’idea ora deve essere distorta.

I 45 punti di Donovan Mitchell erano diversi in questo gioco e li ha colpiti in modo completamente coerente. Se i Clippers metteranno a terra Reggie Jackson e Luke Kennard, non dovrebbero essere sorpresi quando la guardia All-Star avversaria li dà la caccia. Luca Doncic lo fa da due anni. Mitchell è stato molto interessante in questo senso. Questo non è solo uno scatto a caldo. Era la completa e completa padronanza dell’attacco Big-and-Roll.

READ  Supermercati senza personale da recuperare nelle zone rurali della Svezia

Lo Utah ne aveva bisogno. Come co-pilota per il crimine dominante dello Utah, Mitchell di solito può appoggiarsi a Mike Conley nei grandi momenti. Conley ha giocato grandi partite come questa e ha raggiunto la finale della conferenza con Memphis. Ma era fuori con una lesione femorale, come inizialmente ha mostrato. Jazz ha mancato 21 colpi diretti mentre si adattava alla vita senza di lui. Ma Mitchell avanzò. Questo è ciò che fanno le superstar. Se ha dei dubbi sull’ingresso in campionato in questa stagione, dovrebbe andare via ora. È una stella che può andare da un piede all’altro con giocatori come Leonard. In gara 1 ha vinto quella battaglia.

2. Regolare tutto

Die Loo è andato piccolo contro Maverick e ha salvato la stagione dei Clippers. Non aveva scelta. Dansik stava arrostendo Ivica Zubak e aveva bisogno di pause extra per continuare l’attacco. Quindi Nick è andato in fondo al centro, il resto della storia. Sulla carta, questa sarebbe una vera misura contro lo Utah. Il modo migliore per attaccare Rudy Cobert è tirarlo fuori dal canestro. Le sue lotte perimetrali scoppiavano spesso, ma era senza dubbio il migliore vicino al limite. Aumentare il divario è il modo migliore per tirarlo fuori.

Questo è molto meglio per gli utenti di Clippers. Cobert ha vinto la partita sul perimetro con l’ultimo muro del secondo round di Marcus Morris, ma le dimensioni dello Utah hanno presentato problemi per i Clippers durante la notte. Utah ha vinto solo quattro delle battaglie reversibili, ma il break ha raggiunto la doppia cifra. Utah ha segnato altri otto punti nella vernice. Hanno avuto un momento più facile creando tiri migliori rispetto alla squadra dei Clippers, che non è stata progettata per venire a canestro.

READ  Cubs 8, Cardinals 5: Stand - e cuori - sono pieni a Wrigley Field

La domanda ora è: cosa può fare Lou per contrastare la salute di Cobert e Utah? Clippers è stato superato di un solo minuto, mentre Jubak ha tenuto il proprio a terra per 20 minuti. I clipper giocano alla grande? DiMarcus Cousins ​​sta dando una lunga occhiata alle file delle panchine dove Mitchell non può dargli la caccia il più possibile? Lou Mavericks si è stabilito nell’ultimo round. Il jazz gli ha davanti una prova molto dura.

3. Non c’è riposo per chi è stanco

Mitchell ha sottolineato quanto siano stanchi i clipper. È stato ripreso dalla telecamera mentre giocava a Gara 7 dei suoi compagni di squadra due giorni fa e si aspettava che passassero se il vantaggio del jazz fosse stato alzato abbastanza.

Non è successo, ma è difficile negare che i clipper ne siano stanchi. Questa è la fatica residua della serie Dallas. Potrebbe essere stato alto nello Utah. Poteva essere un bluff. Ma se i clipper sono stanchi, causerà loro un vero problema perché questa serie non è pianificata per rilassarsi. I Clippers hanno impiegato così tanto tempo nel primo turno che questa serie dovrebbe andare rapidamente a prendere il resto del campionato. Tutte e sette le partite si giocheranno nei tempi previsti ogni giorno. Non ci sono interruzioni di due giorni in questa serie.

Questo dà a Utah un vantaggio, specialmente se la serie fa molta strada. Questo è ciò che rende questa perdita così devastante per i clipper. Conley era fuori. Erano guidati da due cifre. Hanno avuto l’opportunità non solo di rubare il vantaggio in casa, ma anche di rimuovere qualsiasi pressione per Gara 2. Ora stanno combattendo di nuovo per le loro vite.

READ  Corona virus: il governo italiano chiude tutte le scuole nelle zone ad alto rischio

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Le economie del G7 potrebbero perdere quasi $ 5 trilioni all’anno entro il 2050 a causa dei cambiamenti climatici: studio
Next Post Una donna sudafricana afferma di aver dato alla luce 10 bambini in una volta, battendo un record mondiale