Cinque sintomi di una variabile Omicron da non ignorare

Nuova Delhi La nuova alternativa al Corona virus Omicron È stata classificata come una variabile preoccupante dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). L’aspetto più pericoloso di un’infezione virale è la sua gravità.

Varie organizzazioni indicate in portabilità della nuova alternativa. Sebbene il virus possa essere altamente trasmissibile, è la sua gravità che determina il tasso di mortalità tra le persone.

L’ultima variante del delta havoc in tutto il mondo. Non solo è altamente contagioso, ma provoca anche sintomi da lievi a moderati a gravi che vanno da febbre alta e tosse persistente a mancanza di respiro, dolore toracico e bassi livelli di ossigeno nel sangue.

I sintomi a cui prestare attenzione

• Finora sono stati segnalati casi di lieve entità

Dato che il nuovo ceppo contiene più di 30 mutazioni nella proteina Spike, a differenza di qualsiasi altro ceppo precedente, gli esperti ritengono che potrebbe sfuggire all’immunità vaccinale, motivo per cui si sta diffondendo a macchia d’olio. Tuttavia, finora, i casi in tutto il mondo sono stati “lievi”. L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) suggerisce che l’ultimo SARS-CoV-2 può facilmente infettare coloro che hanno avuto il virus in precedenza o sono stati completamente vaccinati. Tuttavia, l’OMS rileva anche che la malattia sarà più lieve rispetto alla variante delta.

• Le persone soffrono di stanchezza

Simile alle varianti precedenti, Omicron da COVID può provocare stanchezza o affaticamento estremo. Una persona può sentirsi eccessivamente stanca, avere poca energia e può avere un forte desiderio di riposo, che può interrompere le attività quotidiane. Tuttavia, è importante notare che l’affaticamento può derivare anche da altre cause e problemi di salute. Assicurati di fare un test per confermare la tua condizione.

READ  Che cos'è la sindrome dell'Avana, la misteriosa condizione di cui soffrono i funzionari americani? | notizie dal mondo

• I pazienti lamentano mal di gola

Secondo il medico sudafricano, Angelique Coetzee, gli individui con Omicron si lamentavano di una gola “graffiata” piuttosto che di un mal di gola, il che è insolito. Mentre i due possono essere in qualche modo simili, il primo può essere più associato all’irritazione della gola mentre il secondo è più doloroso.

• I pazienti hanno anche una lieve febbre che va via da sola

Dall’emergere del nuovo virus Corona, una febbre da lieve a moderata è uno dei segni dell’infezione con il virus Covid-19. Ma mentre le febbri dei ceppi precedenti avevano un effetto di lunga durata sui pazienti, la variante attuale induce una temperatura corporea lieve che migliora da sola, secondo il dott. Coetzee.

• Potrebbero verificarsi sudorazioni notturne e dolori muscolari

In un altro aggiornamento del Dipartimento della Salute sudafricano, GP Unben Pillay ha elencato i sintomi che i pazienti stanno vivendo. Si suggerisce che la sudorazione notturna possa rivelare i sintomi di una nuova variante di Omicron che può apparire di notte. La sudorazione notturna si verifica quando sudi così tanto che i vestiti e le lenzuola si bagnano anche se sei sdraiato in un luogo fresco. Questo, secondo il medico, può essere accompagnato da altri sintomi tra cui “molti dolori muscolari”.

• Evidenza di tosse secca

Oltre a ciò, il medico ha suggerito che la tosse secca può comparire anche nelle persone con Omicron. Era un sintomo più comune anche nelle razze precedenti. Una tosse secca si verifica quando si spinge un suono penetrante per rimuovere qualsiasi irritazione alla gola dalle vie aeree.

READ  Navi da guerra russe e cinesi conducono i primi pattugliamenti congiunti nell'Oceano Pacifico

Prove documentate più recenti indicano che la nuova variante di Omicron provoca solo sintomi lievi.

Contrariamente ai sintomi delle varianti precedenti, si ritiene che la variante Omicron non mostri segni di perdita dell’olfatto e/o del gusto, non ci sono stati casi di ostruzione nasale, ostruzione nasale e le persone colpite dal nuovo ceppo non hanno lamentato un temperatura molto alta.

partecipazione a Newsletter alla menta

* Inserisci un’email disponibile

* Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter.

Non perderti nessuna storia! Rimani connesso e informato con Mint. Scarica subito la nostra app!!

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Danni significativi su Bowling Green a seguito della tempesta
Next Post I cicli climatici creano incertezza nelle precipitazioni in California