Cina blocca sui social media hashtag elezioni di Taiwan – Ultima ora – Agenzia ANSA

Le censure nel Great Firewall cinese rendono difficile seguire le elezioni di Taiwan

Le elezioni presidenziali e parlamentari di Taiwan del prossimo mese sono diventate oggetto di censura da parte del Great Firewall cinese, rendendo difficile per i netizen accedere ad informazioni sul processo elettorale.

Piattaforma di social media cinese Weibo blocca hashtag sulle elezioni di Taiwan

La famosa piattaforma di social media cinese Weibo ha recentemente bloccato gli hashtag relativi alle elezioni di Taiwan. Il blocco impedisce agli utenti di cercare e seguire le discussioni sulle elezioni, rendendo difficile ottenere informazioni aggiornate sull’evento.

Le elezioni di Taiwan stanno diventando uno degli argomenti più discussi tra i netizen

Nonostante la censura, il tema delle elezioni sta diventando uno degli argomenti più discussi tra i netizen cinesi. Nonostante i tentativi di limitare l’accesso alle informazioni, gli utenti si sono affidati a canali alternativi per ottenere notizie sulle elezioni di Taiwan.

Il messaggio “In conformità con le leggi, i regolamenti e le politiche pertinenti, il contenuto di questo argomento non viene visualizzato” appare ora sulle ricerche dell’hashtag ‘elezioni di Taiwan’

Gli utenti che cercano informazioni attraverso Weibo sull’hashtag ‘elezioni di Taiwan’ si scontrano con un messaggio di censura. Il messaggio recita: “In conformità con le leggi, i regolamenti e le politiche pertinenti, il contenuto di questo argomento non viene visualizzato”. Questo pone ulteriori sfide per coloro che cercano di ottenere informazioni sulle elezioni in corso.

Nonostante la rimozione dell’hashtag, gli utenti possono ancora vedere alcuni messaggi sull’argomento

Nonostante il blocco dell’hashtag, alcuni utenti sono ancora in grado di vedere alcuni messaggi relativi alle elezioni di Taiwan. Alcuni netizen stanno utilizzando metodi indiretti per condividere le proprie opinioni e informazioni sull’evento politico.

I principali media cinesi non dedicano molta copertura alle elezioni di Taiwan, considerandola una “regione cinese”

Le principali piattaforme di informazione cinesi non hanno dedicato molta copertura alle elezioni di Taiwan, considerando l’isola come una “regione cinese”. Questo continuo disinteresse dei media cinesi contribuisce alla difficoltà di accesso alle informazioni sulle elezioni di Taiwan per i cittadini cinesi.

Nonostante la censura, la popolarità delle elezioni di Taiwan tra i netizen cinesi dimostra un desiderio di accesso all’informazione politica e una volontà di esprimere le proprie opinioni in modo indipendente. La lotta per ottenere informazioni libere e aperte rimane una sfida nel contesto del Great Firewall cinese.

READ  La difficile campagna elettorale dei Verdi in Baviera - Buzznews

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *