Cher chiede la tutela del figlio di 47 anni: «Ha paura spenda tutti i soldi in droga. Elijah ha problemi di sa – Buzznews

Cher, la celebre cantante e attrice statunitense, ha presentato una istanza di tutela per il suo figlio Elijah Blue Allman, di 47 anni, preoccupata per l’uso di droghe che egli sta facendo. Secondo quanto riportato dal The Post, Cher ha presentato una richiesta per essere nominata come unica conservatrice del patrimonio di suo figlio, in quanto ritiene che egli sia incapace di gestire adeguatamente le sue risorse finanziarie.

L’icona musicale, conosciuta per il suo successo “Believe”, teme che il suo figlio possa dilapidare tutti i suoi soldi nell’acquisto di droga. Questa preoccupazione è stata espressa pubblicamente da Cher, che ha deciso di intervenire legalmente per proteggere il futuro finanziario di suo figlio. La presentazione di questa istanza di tutela è una dimostrazione della sincera preoccupazione e dell’amore di Cher per Elijah.

La notizia di questa istanza di tutela ha suscitato grande interesse e preoccupazione nei fan di Cher e nei media. Molti si sono chiesti come una madre così famosa e potente sia arrivata a prendere questa decisione, mettendo in discussione l’abilità di Elijah nel gestire la propria vita e il proprio denaro.

La tutela è un istituto legale che permette ad un tutore di prendersi cura della persona e dei beni di un individuo incapace di farlo autonomamente. Nel caso di Elijah Allman, sembra che Cher abbia ritenuto necessario intervenire per proteggere suo figlio da eventuali conseguenze negative causate dall’abuso di droghe e dalla sua incapacità di gestire in modo adeguato il suo patrimonio.

Questa notizia rappresenta un importante argomento di discussione sulla tutela e sui diritti delle persone incapaci di prendersi cura di sé stesse. La decisione di Cher ha suscitato dibattiti sulla capacità delle celebrità di gestire le loro finanze e sulle sfide che i familiari possono incontrare nell’aiutare i loro cari in difficoltà.

Cher ha dimostrato di essere una madre amorevole e protettiva, disposta a fare tutto il possibile per garantire il benessere e la sicurezza di suo figlio. Nonostante il suo successo e la sua fama, Cher è una madre come tante altre che si preoccupa profondamente per i suoi figli e desidera il meglio per loro.

In conclusione, l’istanza di tutela presentata da Cher per suo figlio Elijah Blue Allman ha scosso l’opinione pubblica, suscitando dibattiti sulle responsabilità delle celebrità nei confronti dei propri familiari e sulla tutela delle persone incapaci. La preoccupazione sincera di Cher per il futuro finanziario di suo figlio è emersa chiaramente attraverso questa iniziativa legale, dimostrando ancora una volta il suo amore e il suo impegno come madre.

READ  Resistenza batterica. Allarme OMS: un terzo della popolazione in 14 Paesi europei consuma antibiotici senza prescrizione medica - Buzznews

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *