Chelsea: Frank Lampard dice che la squadra è “troppo bella” per giocare contro mentre Jamie Carragher definisce il club “un vero disastro” | notizie di calcio

Il Chelsea ha subito la sesta sconfitta consecutiva da quando Frank Lampard è tornato come allenatore ad interim dell’Arsenal martedì. L’Arsenal ha vinto 3-1 lasciando i Blues 12, appena nove punti sopra la zona retrocessione. Jimmy Floyd Hasselbaink e Cesc Fàbregas hanno criticato i giocatori del Chelsea dopo la recente sconfitta

di Jamie Carragher, esperto di calcio e editorialista


23:59, Regno Unito, mar 02 maggio 2023

Jamie Carragher ha descritto il Chelsea come “un disastro assoluto” durante la sconfitta per 3-1 contro l’Arsenal, aggiungendo che il declino dei Blues negli ultimi 12 mesi è stato “sorprendente”.

Il Chelsea ha perso tre gol nell’arco di 34 minuti all’Emirates Stadium mentre l’Arsenal – che non ha vinto in quattro partite – ha affrontato i rivali londinesi.

La squadra di Frank Lampard ha confermato che il risultato è stato in qualche modo più rispettabile al fischio finale, ma l’allenatore ad interim ha ora supervisionato una serie di sei sconfitte consecutive da quando è tornato al Chelsea, segnando solo due gol in quel periodo.

Parlando con Sky Sport Commentando la vittoria dell’Arsenal, Carragher ha criticato le prestazioni dei giocatori del Chelsea nel nord di Londra e ha criticato le decisioni di Todd Boyle da quando ha completato la sua acquisizione del club lo scorso maggio.

“Assolutamente fantastico dall’Arsenal e uno shock dal Chelsea”, ha detto Carragher. Questo club è un disastro assoluto.

“Questo potrebbe andare molto peggio purtroppo per Lampard, il suo staff e i suoi sostenitori.

“È imbarazzante per il Chelsea. Sono come cinque giocatori. Riassume la stagione del Chelsea. Vedere fino a che punto sono caduti negli ultimi 12 mesi è incredibile.

READ  Lamborghini Urus dimostra la sua forza nelle Alpi italiane

“Ti dice che spendere tutti i soldi che hai è una stronzata. Devi creare una connessione. Todd Bohle, i piani e le idee che ha, non funzionano per quello.

“Hanno ancora giocatori di qualità in campo. Perdere sei partite di fila è inaccettabile. Pensare al successo che ha avuto questo club: dall’ultima volta che l’Arsenal ha vinto il titolo, il Chelsea ne ha vinte 19”.

“Il Chelsea si aspetta il meglio, si aspetta gli standard. Questo è un milione di miglia lontano da quello.”

Lampard: il Chelsea è molto bello


immagine:
Il Chelsea ha perso sei partite consecutive sotto Frank Lampard, segnando solo due gol in quel periodo

Lampard ha criticato la prestazione del Chelsea nel primo tempo, descrivendo la sua squadra come “troppo blanda” e insistendo che la mancanza di fiducia dei suoi giocatori non era una scusa per la loro esibizione.

“Il primo tempo non è stato abbastanza buono”, ha detto Lampard. Sky Sport. “È bello giocare contro di te, così passivo.

In fase difensiva, la linea non entrava, il che dava loro spazio. In fase di possesso non abbiamo giocato sulla loro pressione. Tutte le cose che ti rendono una grande squadra contro cui giocare, le abbiamo giocate.

“Il secondo tempo è stato migliore, ma a quel punto il risultato era relativamente certo.

“Non voglio parlare troppo della mancanza di fiducia perché quando giochi per il Chelsea c’è un livello di prestazione. Puoi ancora avere poca fiducia ma mostrare un lato dinamico del tuo gioco.

“Hanno buoni giocatori ma puoi farli sentire frettolosi – non l’abbiamo fatto.

“Forse non importa nemmeno che la causa sottostante sia che l’unica cosa che ti tirerà fuori è il duro lavoro.

“In questo momento, siamo un po’ condizionati in modo che sia molto bello giocare contro di noi. Questo è ciò che la squadra del Chelsea non è stata negli ultimi anni ed è ciò che deve cambiare”.

Hasselbaink: il Chelsea non sta facendo bene le basi


immagine:
La reazione di Thiago Silva del Chelsea quando il Chelsea è andato sotto 3-0 all’intervallo nell’Emirates

Jimmy Floyd Hasselbaink ha accusato la sua ex squadra di non aver lavorato abbastanza contro l’Arsenal mentre è scivolata alla sesta sconfitta nelle ultime sette partite contro l’Arsenal.

“Questo è ciò che può accadere quando non ci sei dentro, quando non stai facendo bene le basi, quando non lavori abbastanza duramente”, ha detto l’ex attaccante dei Blues. Sky Sport.

“Oggi l’intensità era molto bassa. Lasciare i cross in area, non mettere il corpo in linea. Quando fai quelle cose, farai fatica.

“La Premier League non perdona. Devi essere presente in ogni partita. Ci sono molti nuovi giocatori ma ci sono alcune cose che devi vedere sempre: duro lavoro e competizione. Non l’abbiamo visto nel primo tempo .

Fabregas: gli errori del Chelsea sono incredibili

L’ex centrocampista dell’Arsenal e del Chelsea Cesc Fabregas afferma di provare sentimenti per Frank Lampard perché il custode del Chelsea è ancora senza vittorie in Premier League.

Cesc Fabregas, che ha vinto due titoli di Premier League con il Chelsea, ha detto ai Blues di “guardarsi allo specchio” piuttosto che incolpare Lampard.

Parlando con Sky SportIl centrocampista ha detto: “Avevamo un allenatore quando eravamo bambini ed era come se avessimo 11 olive: le getti sul tavolo e questa è la tattica che stai cercando.

“Non potevo credere agli errori tattici e tecnici che vediamo dai giocatori del Chelsea. Devi guardarti allo specchio e farti delle domande.

“Oggi la scusa facile è guardare l’allenatore. L’allenatore non gioca. Devono entrare undici giocatori”.

“Durante la settimana ti alleni per mostrare il cuore e mostrare l’ambizione di vincere, come ha fatto l’Arsenal stasera. Il Chelsea no”.

Tuttavia, Fabregas ha insistito sul fatto che potrebbe esserci una luce alla fine del tunnel per il Chelsea se finalmente concludessero la ricerca di un nuovo allenatore scegliendo il candidato giusto.

Fabregas ha ricordato gli eventi della stagione 2015/16 del Chelsea, che ha visto Guus Hiddink sostituire temporaneamente Jose Mourinho prima della nomina di Antonio Conte in vista della nuova stagione, con l’italiano che ha vinto la Premier League la stagione successiva.

“Sei anni fa abbiamo avuto una brutta stagione con il Chelsea”, ha spiegato Fabregas. “Siamo arrivati ​​10. Mourinho se n’è andato, Hiddink è entrato e ha iniziato a giocare con giocatori più giovani per fargli fare esperienza.

Ad aprile hanno ingaggiato Conte, che è venuto in campo e ci ha parlato uno contro uno per iniziare una nuova stagione.

“Abbiamo vinto la Premier League. Non è impossibile. Io c’ero. L’ho vissuta. Se porti qualcuno con esperienza e carattere, che può dare le idee chiare, sarà possibile”.

Le restanti partite per il Chelsea

6 maggio: Bournemouth (A) – Premier League inglese, calcio d’inizio alle 15:00

13 maggio: Foresta di Nottingham (h) Premier League, calcio d’inizio alle 15:00

21 maggio: Manchester City (A) – Premier League inglese, 16:00

25 maggio: Manchester United (A) – Premier League inglese, alle 20, in diretta Sky Sport

28 maggio: Newcastle (h) Premier League, 16:30

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’India è rimasta indietro nel World Press Freedom Index, classificandosi al 161° posto su 180 paesi
Next Post Scopri un buco nero supermassiccio 30 miliardi di volte più massiccio del sole