“Charlie Bit My Finger” scompare da YouTube dopo aver messo in vendita $ 760.000 in un’asta NFT

La linea superiore

“Charlie mi ha morso il dito”, uno dei video virali originali e più visti su YouTube, è destinato a essere rimosso dalla piattaforma dopo che i suoi creatori lo hanno messo all’asta come token non scambiabile per $ 760.000, l’ultimo meme mai esistito venduto sul sito. blockchain come parte della sempre più redditizia mania della NFT.

Aspetti principali

La breve clip casalinga, pubblicata su YouTube nel 2007, mostra il piccolo Charlie che morde il dito di suo fratello Harry.

La famiglia dietro il video – che ha raccolto oltre 880 milioni di visualizzazioni – lo ha messo all’asta per il suo 14 ° anniversario.

Segui in modo anonimo Guerra di offerte Domenica, la clip è stata venduta per più di $ 760.000, più Opportunità Per creare la propria parodia del video con le loro star originali – che ora sono adulte.

Il popolare video verrà rimosso da YouTube dopo la fine dell’asta, il 23 maggio, al fine di lasciare il vincitore “unico proprietario” della clip, anche se al momento della scrittura Ancora disponibile.

Lo sfondo principale

Le NFT si sono diffuse in popolarità negli ultimi anni e sono una fonte di guadagno redditizia per alcune delle prime star di Internet. In linea di principio, NFT è un nuovo modo di acquistare o vendere media digitalmente e serve come prova della proprietà di una risorsa digitale. Diversi meme sono stati sottoposti a trattamento per NFT quest’anno, incluso Nyan CatE il Lascia stare Britney, E il Ragazza catastrofica, Che ha ottenuto quasi $ 500.000 per una foto. I meme non sono l’unica cosa che vende così come NFT: il file Il New York Times La proprietà della colonna ha recentemente venduto all’asta più di $ 550.000 e opere d’arte digitale per $ 69,3 milioni a marzo.

Ulteriore lettura

Beeple NFT vende per $ 69,3 milioni, diventando il più costoso di sempre (Forbes)

Cos’è NFT e dovresti acquistarne uno? (Forbes)

Il New York Times vende colonne per oltre $ 550.000 in NFT Experience (Forbes)

READ  Drew Barrymore si rammarica di aver lavorato con Woody Allen e loda Dylan Farrow per aver parlato
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Allergia o COVID? Come definisci la differenza
Next Post Decreto Piano di recupero italiano per accelerare gli scontri ai lavori pubblici con l’opposizione – EURACTIV.com