CDC afferma che la “scoperta fondamentale” sulla variante delta ha richiesto una nuova direttiva sulla maschera e sollecita l’occultamento di massa in alcuni luoghi

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie esortano le autorità sanitarie locali a prendere in considerazione strategie di prevenzione aggressive come il “travestimento di massa” degli spazi pubblici interni, in particolare quando sono coinvolti grandi raduni al chiuso con i viaggiatori. Ha citato nuovi dati da un focolaio di variante delta in Massachusetts che ha portato a centinaia di infezioni da coronavirus, molte tra viaggiatori completamente vaccinati.

Anche il CDC, nel Weekly Morbidity and Mortality Report dell’Agenzia pubblicato Maggiori dettagli sulla “scoperta fondamentale” che ha spinto i funzionari sanitari federali a Intensificare la loro guida nell’occultamento all’inizio di questa settimana. I test utilizzati per diagnosticare i casi associati all’epidemia del Massachusetts avevano gli stessi valori di “soglia del ciclo” tra i casi non vaccinati e quelli completamente vaccinati, indicando che entrambi i gruppi potevano trasportare carichi di virus simili.

“Cariche virali più elevate indicano un aumento del rischio di trasmissione e hanno sollevato preoccupazioni sul fatto che, a differenza di altre varianti, le persone vaccinate con il virus Delta possano trasmettere il virus”, ha affermato in una nota Rochelle Wallinsky, direttore dei Centers for Disease Control and Prevention.


Il medico discute le ultime linee guida sulle maschere CDC

10:46

“Questa scoperta è allarmante ed è stata una scoperta fondamentale che ha portato alla raccomandazione aggiornata della maschera dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie”, ha detto Walinsky.

Gli scienziati che hanno scritto il rapporto, pubblicato venerdì, hanno affermato che i loro risultati equivalgono a una “associazione fagica” con la trasmissibilità e hanno avvertito che “sono necessari studi microbiologici per confermare questi risultati”.

Oltre a misurare semplicemente la quantità di virus trasportata da qualcuno, gli scienziati dovranno confermare il rischio coltivando virus vivi da un campione, ha detto a CBS News un portavoce del Dipartimento di sanità pubblica del Massachusetts.

Tuttavia, i risultati dell’indagine si aggiungono a un crescente corpo di prove che ha spinto i funzionari sanitari federali a intensificare la loro guida per frenare i casi in aumento della variante delta in tutto il paese.

A Provincetown, i ricercatori del CDC, oltre a scienziati e investigatori locali, statali e universitari, hanno scoperto 469 casi di COVID-19 tra i residenti del Massachusetts che si sono recati nella destinazione di Cape Cod a partire dal fine settimana del 4 luglio.

Un totale di 346 di questi casi, o circa tre su quattro pazienti, erano persone completamente vaccinate. La maggior parte di questi aveva sintomi e quasi tutti avevano una variante delta. Tuttavia, non sono stati segnalati decessi e solo cinque sono stati ricoverati in ospedale, indicando che l’obiettivo del vaccino di ridurre la gravità della malattia è rimasto positivo.

Quello documento interno All’interno dell’agenzia ha recentemente esortato i funzionari sanitari a intensificare i loro avvertimenti sul virus, riconoscendo che “la guerra è cambiata” alla luce della nuova variante delta altamente contagiosa.

A livello nazionale, dove si stima che la variante delta costituisca quasi tutti i virus che circolano negli Stati Uniti, la frequenza media dei nuovi casi è aumentata a tassi Non vedo da metà aprile. Walinsky ha avvertito i membri del Congresso giovedì, secondo una dichiarazione Da un sottocomitato della Camera dei rappresentantiI ricoveri ospedalieri sono balzati a livelli che hanno superato il picco estivo dello scorso anno.

I nuovi dati arrivano anche quando l’agenzia per la salute pubblica è stata oggetto di rinnovate critiche per non aver rilasciato i dati alla base della sua guida in evoluzione all’inizio di questa settimana, a parte vaghi riferimenti ai numeri nelle conferenze stampa e nelle pubblicazioni online.

“Questa indagine sull’epidemia è una delle tante in cui i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie sono stati coinvolti in tutto il paese e i dati di tali indagini saranno rapidamente condivisi con il pubblico non appena saranno disponibili”, ha affermato Walinsky.

READ  La ricerca paleontologica mostra che gli esseri umani in Nord America potrebbero essere esistiti molto prima di quanto gli scienziati pensavano in precedenza.
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La leggenda dell’Italia Gianluigi Buffon e la leggenda del Brasile Ronaldinho hanno lanciato una collaborazione senza precedenti a NFT
Next Post Riassunto di ‘The Burden of Truth’: Premiere dell’Episodio 1 della Stagione 4 – Joanna/Billy