cattura della russia e dell’ucraina, notizie dalla terza guerra mondiale, notizie dalla terza guerra mondiale, cattura di russia e ucraina, notizie in diretta sull’ucraina, notizie di guerra in ucraina

Mercoledì le forze russe hanno bombardato due città gemelle controllate dall’Ucraina nella regione del Donbass, che ora è al centro della guerra durata tre mesi, minacciando di chiudere l’ultima grande via di fuga per i civili intrappolati nella loro avanzata.

Il residente locale Anatoly Virko suona il pianoforte fuori da una casa che potrebbe essere stata danneggiata dopo i bombardamenti russi nel villaggio di Velika Kostromka, Ucraina, 19 maggio 2022 (AP)

Dopo aver fallito nel catturare la capitale ucraina, Kiev, o la sua seconda città, Kharkiv, la Russia sta cercando di prendere il pieno controllo del Donbass, che consiste di due province orientali rivendicate da Mosca per conto dei separatisti.

La Russia ha inviato migliaia di truppe nella regione, dove hanno attaccato da tre lati nel tentativo di circondare le forze ucraine con sede nella città di Severodonetsk e la sua gemella, Lysichansk. La loro caduta lascerebbe l’intera provincia di Luhansk sotto il controllo russo, un obiettivo importante nella guerra del Cremlino.

Il governatore della regione di Luhansk Serhiy Gaidai ha affermato che la polizia di Lysichansk sta raccogliendo i corpi dei morti per la sepoltura in fosse comuni. Ha aggiunto che circa 150 persone sono state sepolte in una fossa comune in una delle regioni di Lysichansk.

“L’esercito russo sta ottenendo un certo successo tattico che minaccia di raggiungere il successo operativo nella direzione di Lyschansk e Severodonetsk”, ha affermato Oleksiy Aristovich, consigliere del presidente ucraino.

Aristovich disse che le città di Severodonetsk e Bakhmut, a sud-est, rischiavano di essere assediate. (È possibile) abbandonare gli insediamenti, ed è possibile che subiremo pesanti perdite”.

READ  Ashraf Ghani dice "in trattative per tornare" in Afghanistan dopo la fuga

Gedayi ha affermato che le famiglie delle persone sepolte in fosse comuni potranno seppellirle di nuovo dopo la guerra e la polizia sta rilasciando documenti che consentono agli ucraini di ottenere certificati di morte per i loro cari.

Gidai ha affermato in una precedente dichiarazione che la strada principale fuori Severodonetsk era stata bombardata, ma gli aiuti umanitari stavano ancora arrivando. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che le forze russe “sono molto più numerose di noi” in alcune aree dell’est.

Mentre Mosca cerca di rafforzare la sua presa sui territori che ha conquistato, il presidente Vladimir Putin ha firmato un decreto che semplifica il processo per i residenti delle aree appena conquistate per ottenere la cittadinanza e i passaporti russi.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Macy’s, Twitter, Medtronic e molti altri
Next Post Aggiornamento di No Man’s Sky | Note di aggiornamento del Leviatano e data di fine