Casper Rudd avanza ai quarti di finale per la terza volta consecutiva a Roma

Il norvegese Casper Ruud ha continuato la sua ascesa a Roma battendo Francisco Sirondolo nei quarti di finale dell’Open d’Italia mercoledì. Ha sconfitto la 24esima testa di serie con un punteggio di 7–6 (5), 6–4 raggiungendo le semifinali del torneo. La star norvegese è passata al quarto turno del torneo per tre volte consecutive e affronterà Holger Rohn.

Ruud è sceso in campo dopo aver perso due partite consecutive contro Sirondolo, inclusa una battuta d’arresto in due set poche settimane prima a Barcellona. Ma due ore e cinque minuti dopo, il 24enne si è preso la rivincita sulla terra battuta rumena. “Sono molto contento perché sto giocando un buon tennis e sono in semifinale – ha detto Ruud dopo la partita, come riportato dall’ATP – Spero che sarà una partita molto interessante”.

In particolare, mercoledì, Holger Rohn ha offerto una prestazione eccezionale ed è rimasto concentrato per sconfiggere Novak Djokovic in un emozionante quarto di finale all’Open d’Italia. Il 20enne tennista danese ha vinto 6-2 4-6 6-2 suggellando la vittoria sul numero uno del mondo in un match durato due ore e 19 minuti.

Anche se il sei volte campione Djokovic ha vinto il secondo set dopo che i giocatori sono stati costretti a lasciare il campo a causa della pioggia per poco più di un’ora, Ron si è rimesso a fuoco e ha vinto la partita al Foro Italico in 2 ore e 19 minuti. Il danese ha corso per vincere il primo set contro il campione in carica e testa di serie Djokovic, che è stato affrontato dal fisioterapista con il punteggio di 2-1 nel secondo set.

READ  Il camion con le ruote cromate fa un bellissimo ingresso sul Grand Strand

Nonostante abbia recuperato il break, il numero 7 del mondo era sotto pressione adeguata per rimanere nel secondo set quando il tempo ha costretto una sospensione play-by-play 6-2, 4-5, 0/30 nel match. “È davvero una grande vittoria per me. Ovviamente l’ho fatto anche l’anno scorso a Parigi, ma ogni partita è una grande sfida per me quando gioco contro Novak. È uno dei più grandi che abbia mai avuto questa partita. Sapevo di essere citato ATP.com Su Ron che dice dopo la sua vittoria sul numero 1 del mondo: “Avrei dovuto essere al meglio e l’ho detto ieri, e lo sono stato oggi. Sono molto orgoglioso di me stesso e mi sono goduto ogni momento lì”.

“Rimango umile, ovviamente. Ho molto da ottenere. Penso che dovresti sempre essere umile. Credo di esserlo, e lo spero e spero che le persone mi vedano in quel modo. Sono un grande combattente sul campo e lascio tutto quando gioco le mie partite. Sono così orgoglioso di essere riuscito a raggiungere la vittoria oggi. Ho dovuto fare del mio meglio e giocare il mio miglior tennis “, ha detto Ron. “Un enorme merito a Novak, sono un suo grande fan. È una grande fonte d’ispirazione e gli auguro tutto il meglio”, ha aggiunto. Preferito

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Devdiscourse ed è stata generata automaticamente da un feed sindacato.)

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Pak è stata rilevata da truffatori e criminali, dice l’ex primo ministro; Chiudi la strada per la residenza di Imran
Next Post La missione privata degli astronauti Axiom-2 è pronta per il decollo