Calcio: la Juventus registra una sconfitta record nella stagione 2020-2021 a causa del Corona virus

La Juventus Football Club ha dichiarato che la perdita netta della Juventus è più che raddoppiata nell’anno finanziario 2020-2021 a 209,9 milioni di euro (247 milioni di dollari), il livello più alto di sempre, poiché le entrate sono crollate a causa delle partite chiuse a causa della crisi del coronavirus.

E la Juventus ha aggiunto in una dichiarazione venerdì (17 settembre) che chiuderà l’anno finanziario 2021-22, che rimarrà gravemente colpito dalla pandemia, con una “perdita significativa”.

“Si prevede che le prestazioni economiche del gruppo miglioreranno in modo significativo a partire dall’anno finanziario 2022-23”, ha affermato il club.

Controllata da Exor, la holding della famiglia Agnelli, la Juventus ha registrato un calo del 16% dei ricavi a 480,7 milioni di euro nei dodici mesi chiusi al 30 giugno.

I costi operativi del club torinese sono saliti a 449,3 milioni di euro da 414,1 milioni di euro, mentre l’indebitamento finanziario è leggermente aumentato a 389,2 milioni di euro dai 385,2 milioni di euro dell’anno precedente.

La Juventus ha concordato il mese scorso di vendere la stella del calcio 36enne Cristiano Ronaldo al rivale europeo del Manchester United, nel tentativo di ridurre i costi e ringiovanire la squadra.

La partenza di Ronaldo ha coronato un anno turbolento per la Juventus, che ha propagandato un tentativo fallito di organizzare una Super League separatista con altri importanti club europei.

Il club italiano di Serie A ha dichiarato, venerdì, che al momento è impossibile prevedere l’esito del progetto della Premier League, ma rimane fiducioso sulla sua legittimità.

La Juventus ha ingaggiato Ronaldo nel 2018 dal Real Madrid, nel tentativo di ridurre il divario di entrate con altri importanti club europei e supportare l’espansione del suo marchio su scala globale.

READ  Il ritorno del dominio del dollaro all'ordine del giorno nella Repubblica Democratica del Congo

Ma con il club che non è riuscito a raggiungere alcuna gloria in Europa e l’anno scorso ha posto fine al suo dominio di nove anni in Serie A, la crisi del coronavirus ha messo a repentaglio i piani aziendali della Juventus, mettendo sotto pressione le finanze del club e portando a un richiamo di contanti fino a 400 milioni di euro.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post “The Crown”, Ted Lasso conquista il primo posto agli Emmy Awards nella seconda era pandemica
Pourquoi devriez-vous choisir 1xbet Bonus ?
Next Post Pourquoi devriez-vous choisir 1xbet Bonus ?