Calcio- “È un grande giocatore”: Bruno Fernandez vuole agganciare Piotr Zelensky, Notizie sportive

Bruno Fernandez ha rivelato che potrebbe voler giocare vicino allo scienziato polacco Piotr Zelensky. In un’interazione con Canal Plus Sport, il miglior giocatore del Manchester United ha detto di essere ancora in contatto con Zelensky e lo ha considerato “il miglior giocatore”. Fernandez ha detto:

“Gli ho parlato qualche mese fa e gli ho detto che mi sarebbe piaciuto giocare di nuovo con lui. Quindi, chissà cosa ci aspetta il futuro. Per me, è davvero un grande giocatore”.

Bruno Fernandez e Piotr Zelensky hanno giocato insieme all’Udinese in Serie A dal 2013 al 2016, prima di partire per lo Sporting Lisbona mentre Zelensky si trasferisce al Napoli.

La stella del Manchester United Bruno Fernandez ha elogiato Piotr Zelensky. Come ha sottolineato il portoghese, Zelenskyj era più preparato e più allenato rispetto a lui durante il loro tempo insieme all’Udinese. Bruno Fernandez ha detto:

“Tecnicamente, posso dire che Zieliński è un allenatore migliore di me. Abbiamo avuto una bella sfida. Penso che in passato Zieliński fosse un po ‘timido. Era molto giovane all’epoca, proprio come me, a quel tempo”.

Fernandez ha detto che nonostante venisse e Zelensky da diversi stabilimenti, a poco a poco i due sono diventati amici e da allora hanno mantenuto una forte relazione fuori dal campo.

“Tuttavia, venivamo da paesi diversi, mentalità diverse, ed era diverso per entrambi. Ho un buon rapporto con Piotr. È un ragazzo eccezionale, lo amo così tanto”.

È una delle persone che ho incontrato in Italia e comunico con loro tutto il tempo “.
Pur ammettendo liberamente che potrebbe voler giocare vicino a Piotr Zelensky, il 26enne ha trascurato di identificare quale club potrebbe volere che ciò accada. Tuttavia, con l’accordo con il Manchester United di Bruno Fernández che durerà fino alla tarda primavera del 2025, è lecito aspettarsi che il portoghese amerà i suoi capi per firmare Zelensky dal Napoli.

READ  Classifica potenza Serie A: la Juventus è caduta dopo Ronaldo dopo la sconfitta contro l'Empoli. L'Inter resta in testa

Dopo essere passato al Napoli dall’Udinese nel 2016, Piotr Zelensky ha giocato 238 volte con la squadra italiana, segnando 32 gol.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Supporto senza perdite in HomePod ma non sarai in grado di sentire la differenza
Next Post Le tempeste solari sono tornate, minacciando la vita come la conosciamo sulla Terra