Brian Kendrick si è ritirato dal suo debutto in AEW a causa di precedenti commenti “sgradevoli”.

Il wrestler Brian Kendrick è stato ritirato dal suo debutto in All Elite Wrestling mercoledì dopo che i precedenti commenti offensivi sull’olocausto dell’11 settembre e sulla sparatoria di Sandy Hook sono tornati.

Kendrick, che è stato rilasciato martedì dalla WWE, era pronto a giocare la sua prima partita in “AEW Dynamite” contro Jon Moxley prima che il capo della promozione lo rimuovesse dallo show e lo sostituisse in una partita con il promettente Wheeler dello Utah.

Il presidente dell’AEW Tony Kahn ha twittato poco più di un’ora prima dell’inizio dello spettacolo: “Siamo stati informati dei commenti sgradevoli e offensivi fatti in passato da Brian Kendrick”. “Non c’è posto in AEW per le opinioni espresse da Brian. Pensiamo che sia meglio se Brian venga ritirato dal biglietto di stasera mentre raccogliamo maggiori informazioni”.

il Sito web di Cultura Crossfire Un riassunto del video di Highspots del 2013 con Kendrick che descrive l’Olocausto come un’esagerazione. Gli ha anche fatto pronunciare false teorie del complotto come gli attacchi dell’11 settembre che furono probabilmente causati dagli Illuminati e altri su Sandy Hook e sull’assassinio di Kennedy. Ha anche affermato che Michael Jackson ha simulato la sua morte.

Si può vedere anche l’ex WWE Cruiserweight Champion Riferimento alle teorie del complotto in un video del 2011 Compreso ‘I paramedici ebrei sono già pronti per partire e vengono trasportati in aereo ad Haiti pochi minuti dopo [2010] Terremoti” per raccogliere parti del corpo.

READ  Summer Walker e London su questa traccia il volto di una figlia per la prima volta in mezzo alla spaccatura

Kendrick, che ha recentemente lavorato per la WWE in un ruolo dietro le quinte, Mi dispiace su Twitter.

“Mi scuso per tutto il dolore e l’imbarazzo causati dalle mie parole”, ha scritto Kenrick. “Queste non sono le mie convinzioni e non sono mai state mie, e ho superato il limite. Pubblico i commenti più duri senza pensare al danno che potrebbe causare. Vivrò con questo rimpianto per il resto della mia vita. Mi dispiace davvero per il dolore che ho causato”.

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Due o più problemi di salute cronici nella mezza età ‘raddoppiano il rischio di demenza’ | Demenza
Next Post Nubank prevede una crescita in mezzo a lotte economiche