Brian Danielson debutta sul ring contro Kenny Omega, Robbie Soho sfida il Dr. Brett Baker

All Elite Wrestling (AEW) è tornata con il suo episodio settimanale AEW Dynamite con un’edizione speciale del Grande Slam tenutasi all’Arthur Ashe Stadium di New York mercoledì sera. I fan hanno affollato lo stadio e l’AEW ha reso giustizia completa con una formazione impressionante che includeva la gara dell’AEW Women’s Championship tra Robbie Soho e lo sfidante Brett Baker. Brian Bellman Jr. e MJF si sono scambiati le ostilità in quello che potrebbe essere descritto come un incontro di rancore. Cody Rhodes ha avuto una possibilità contro Malacay Black, tra gli altri.

Tuttavia, l’evento più atteso della serata è stato il debutto di Brian Danielson in AEW. La folla è impazzita quando ha affrontato la superstar Kenny Omega in un match non titolato.

Diamo un’occhiata a tutto ciò che è successo nell’episodio del Grande Slam di mercoledì sera di AEW Dynamite:

Brian Danielson contro Kenny Omega: Danielson si è fatto strada sul ring tra acclamazioni forti per combattere l’Omega e i due non hanno perso tempo bloccati sul ring. Una sfilza di grandi colpi, calci e cadute ravvicinate scambiati per tutta la partita, fino a quando il duo si è scambiato i bottoni della testa in ginocchio. Entrambi non hanno mai mostrato alcun segno di arrendersi mentre continuavano a distruggersi a vicenda, prima che suonasse la campanella per indicare un limite di tempo e la partita si concludesse con un pareggio. Nonostante fosse una partita senza titolo, la partita ha tenuto la definizione di un grande combattimento e i fan hanno sicuramente contribuito a farlo sentire speciale.

CM Punk ha fatto un ingresso dopo la partita e ha subito detto che era contento di non dover lottare nello show perché nessuno poteva seguire la lotta di Danielson contro Omega. Ha anche promesso che Powerhouse Hobbs dormirà venerdì su AEW Rampage.

MJF contro Brian Bellman Jr.: Mentre MJF gli offriva una stretta di mano, Bellman lo prese e gli diede un pugno per iniziare la partita. MJF era in controllo offensivo e più tardi nella partita, ha affrontato la linea di abbigliamento del punto di partenza di Bellman in un Salt Earth Surrender per la vittoria.

Malakai Black contro Cody Rhodes: Incapace di contrastare le mosse degli avversari, un Rhodes frustrato fa da arbitro. Notando la distrazione, sputò una nebbia nera negli occhi di Rhodes e poi rotolò per ottenere un numero di tre.

FTR contro Sting e Darby Allin: Harwood ha provato a usare un battipalo, ma Sting lo ha bloccato e ha colpito entrambi gli uomini con il suo caratteristico Stinger Splash. Nel frattempo, Tully Blanchard ha sistemato una sedia in un angolo, ma Harwood è stato scaricato dentro. Alla fine, Sting ha applicato lo Scorpion Deathlock per vincere.

Campionato femminile AEW – Brett Baker (con Rebel, Jimmy Hayter) contro Robbie Soho: Con Rebel e Jamie Hayter a sostenere Baker, Soho ha dovuto combattere da solo. Mentre è riuscita a evitare i birilli e spesso ha eliminato la squadra di Baker, alla fine la distrazione di Rebel ha permesso loro di applicare Lockjaw e ha costretto Soho a incassare la vittoria.

Leggi tutte le ultime notizie, ultime notizie e notizie sul coronavirus qui

READ  Avalon è pieno di vita
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Uno studio recente afferma che il COVID-19 si sta evolvendo per diventare sempre più in circolazione nell’aria
Next Post I mercati europei si dirigono verso un’apertura più alta mentre gli investitori digeriscono i commenti della Fed