Borsa da palma, triplo doppio Butler, Heat Top Raptors 104-99

Il remake finale del gioco è caduto nelle mani di Jimmy Butler.

Per uno, sa che Butler ha appena ottenuto una tripla doppia.

Secondo, i Miami Heat hanno vinto la sua partita di ritorno.

Tyler Hero ha segnato 23 punti e Adebayo ha segnato 14 nella sua prima partita, sei settimane dopo l’intervento chirurgico al pollice, per fermare i Miami Heat 104-99 lunedì sera.

“Siamo fortunati ad avere una squadra come questa”, ha detto Adebayo. “Tutti comprano. Tutti vogliono competere. Tutti vogliono fare il lavoro.

Adebayo ha giocato 32 minuti, tirando 4 su 12 e ottenendo nove rimbalzi.

“Puoi vedere la sua energia lì”, ha detto l’allenatore di calore Eric Spolestra dopo che la sua squadra è entrata nel pareggio virtuale con Chicago alla Eastern Conference. “Ci rende diversi”.

Butler ha chiuso con 19 punti, 10 assist e 10 rimbalzi, l’ultimo dei quali è arrivato alla fine dei tempi quando il tentativo da 3 punti di Fred Vanvleet è fallito. È stata la nona tripla doppia di Butler con gli Heat, unendosi a LeBron James nella storia della squadra di regular season.

Chris Boucher ha segnato 23 punti e 10 rimbalzi per la squadra di Toronto. Vanville ha chiuso con 22 e Pascal Sigam ha aggiunto 18 punti e 10 assist per i Raptors. Scotty Barnes ha segnato 16 punti, OG Anunobi 14 punti e l’ex attaccante di calore Precious Achilles 15 rimbalzi per la squadra di Toronto.

Siagam ha raggiunto Toronto 99-96 a 1:48, ma PJ Tucker ha segnato un corner 3 a 20 secondi dalla fine – il decimo assist di Butler – per tenere Miami sotto controllo.

READ  Trigon Stampede presenta un nuovo suono vocale

Toronto fondamentalmente ha utilizzato un giro di sei uomini che i giocatori ottengono tra 34 e 42 minuti. L’unico rapper a segnare minuti è stato Justin Champagne, che ha suonato prima di lasciare il dito 9:07.

“Abbiamo giocato più che potevamo”, ha detto l’allenatore dei Raptors Nick Nurse. “Non vedo il cambiamento. Abbiamo lottato dall’inizio alla fine… Quello sarebbe potuto andare in entrambi i modi.

Doveva essere la prima partita contro la carta di calore Kyle Lori Raptors che ha lasciato Toronto per Miami la scorsa stagione. Lori ha aiutato Toronto a vincere il titolo NBA nel 2019 – sulla strada per rivendicare il nome non ufficiale di GROAT – il miglior rapper di tutti i tempi.

Lori ha saltato la partita per motivi personali.

“Volevo vederlo, francamente”, ha detto l’infermiera.

Lori ne ha perso uno buono.

Ci sono stati 22 cambi di vantaggio e 10 pareggi nei primi 35 minuti, con le squadre che hanno pareggiato 75-75 alla fine del terzo. Hero ha segnato gli ultimi cinque punti del terzo quarto, poi ha preso il quarto primo secchio per portare Miami a sette.

Il caldo non continuerà più. Anunobi ha segnato una tripla alle 6:57 per mettere Toronto in due alle 6:57, ma Miami ha segnato i successivi sette punti in 59 secondi: un canestro di Adebayo, una curva 3 di Max Strauss e un giro di guida di Caleb Martin. 98-89 in vantaggio.

Consigli

Raptors: Gary Trent Jr. (caviglia) è stato indicato come sospetto e ha svolto alcuni lavori in campo, ma ha saltato la sua quinta partita consecutiva. … Khem Birch, che si è rotto il naso e ha avuto bisogno di un intervento chirurgico la scorsa settimana, rischia di perdere circa due settimane. … Ciascuno dei primi 10 tentativi di tiro di VanVleet è da 3 punti. … ha utilizzato la diciassettesima formazione titolare della stagione di Toronto. I Raptors hanno iniziato solo almeno quattro partite di fila.

READ  TVIDS - Notizie - F-35B, i test in mare del vettore marittimo italiano confermano la disponibilità al lancio del caccia di quinta generazione

Heat: Chicago, Brooklyn, Milwaukee e Philadelphia – squadre che hanno iniziato lunedì vicino a Miami nelle fasi orientali – sono apparse tutte lunedì. … Cape Vincent ha segnato 15 punti per gli Heat. … Floyd Mayweather Jr., che ha assistito regolarmente alle partite di calore negli ultimi anni. … Il lunedì riscalda 3-5 in questa stagione. Tutti gli altri giorni sono 25-11. … Adebayo indossava una coperta per proteggere il suo pollice riparato. … La prossima partita di Lori sarà la millesima apparizione nella stagione regolare della sua carriera.

A presto

La partita di lunedì è il primo di tre incontri di Heat-Raptors in 16 giorni. Le squadre giocheranno di nuovo a Miami il 29 gennaio, e poi l’Heat Visit Toronto – la prima partita che giocherà di nuovo dopo che Lori se ne sarà andato – il 1 febbraio. A quel punto non era chiaro se i fan sarebbero tornati ai giochi dei Raptors; Miami arriva anche a Toronto il 3 aprile.

Cambiamenti di sequenza

Con il ritorno di Adebayo, il nuovo arrivato Omar Yurtzevan è stato il giocatore dispari nel ciclo di calore. Yurt Seven ha segnato una media di 11,6 punti e 13,4 rimbalzi nelle sue ultime 14 presenze, ma non ha giocato lunedì. I rimbalzi a doppia cifra di 14 partite di Yurtseven sono i secondi più lunghi della NBA in questa stagione dopo Rudy Cobert dello Utah, che lunedì è entrato nella serie di 18 vittorie consecutive con almeno 10 rimbalzi.

Rapaci al punto medio

Lunedì ha segnato la 41a partita della stagione di Toronto, il che significa che tutte le 30 squadre NBA hanno raggiunto la metà della loro prevista campagna di 82 partite. I Raptors (21-20) sono oltre .500 per l’ottava volta in otto stagioni nelle ultime nove stagioni, con l’eccezione della scorsa stagione. “Ci sono molti aspetti positivi”, ha detto l’infermiera.

READ  Un altro sogno è finito | Gli sport

Prossimo

Raptors: Visita Dallas mercoledì.

Heat: tiene Portland mercoledì.

___

Anche AP NBA: https://apnews.com/hub/NBA e https://twitter.com/AP_Sports

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Le regole sull’importazione della Brexit iniziano a fare pressione sugli importatori di generi alimentari britannici
Next Post Uno dei paesi più ricchi del mondo sta diventando sempre più caldo e invivibile