Bed Bath & Beyond vende i suoi articoli per la casa e il bambino a … Kroger

Bagno per animali domestici e oltre (PPPY) Vende alcuni dei suoi letti, contenitori e mobili per bambini Groger (K.R.) Dal prossimo anno, entrambe le società Annunciato Martedì. I prodotti di Bed Bath & Beyond saranno consegnati per la prima volta sul sito Web di Kroger all’inizio del 2022

Bed Bath & Beyond martedì ha dichiarato che lancerà il proprio mercato di terze parti online per espandere il proprio assortimento di prodotti e completare un piano triennale di riacquisto di azioni da $ 1 miliardo due anni prima del previsto.

Le azioni della società sono aumentate di circa l’80% dopo l’annuncio.

Bed Bath & Beyond spera che la sua partnership con Kroger la aiuterà a raggiungere nuovi clienti e ad aprire nuove opportunità di guadagno per l’azienda. Bed Bath & Beyond afferma inoltre di vendere alcuni dei propri marchi a marchio del distributore su Kroger.

Bed Bath & Beyond sta cercando una svolta sotto il nuovo CEO dopo anni di vendite deludenti e chiusure di negozi. La società è cresciuta all’inizio dell’epidemia poiché i clienti trascorrevano più tempo a casa acquistando articoli per la casa, ma le vendite sono crollate in estate a causa delle sfide della catena di approvvigionamento.
Secondo Groger, la vendita di prodotti per la casa e per l’infanzia può consentire ai clienti di offrire più di semplici generi alimentari quando fanno acquisti sul suo sito web o quando vanno nei suoi negozi, come preferiscono alcuni dei suoi concorrenti. Walmart (WMT) Fallo ora. L’anno scorso Groger ha creato un marketplace online per fornitori di terze parti che desiderano aggiungere contenuti aggiuntivi al sito.

Neil Sanders, amministratore delegato di Global Data Retail, ha dichiarato in una nota ai clienti che la partnership offre vantaggi per entrambe le catene.

READ  Brooke rende omaggio a Baldwin nel suo ultimo spettacolo alla CNN e trucchi nella rete

“Kroger Bed rappresenta un ottimo canale per Bath & Beyond e più acquirenti saranno in grado di interagire con il marchio. Questo da solo aiuterà l’azienda a risolvere uno dei suoi problemi chiave: rimanere nel radar dei consumatori”, ha affermato. “Kroger vuole far crescere la propria attività non alimentare oltre i generi alimentari, quindi la partnership con Bed Bath & Beyond ha un senso strategico”.

Coles e Wait Watchers e altre aziende come Apple e Target hanno stretto partnership impossibili negli ultimi anni.
Walmart e Cape hanno annunciato un accordo per vendere prodotti per la casa Cape sul sito Web di Walmart durante l’estate.
Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’economia circolare passa da Rimini | Ekomundo | Redazioni
Next Post Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden critica il cinese Xi Jinping e il russo Vladimir Putin per aver mancato il vertice sul clima della COP26