Barbara Broccoli, produttrice di No Time To Die, afferma che James Bond sarà sempre un maschio

NS

La produttrice Barbara Broccoli ha dichiarato di ritenere che 007 sarà sempre un personaggio maschile.

Il presidente di Eon Productions, che firma tutte le principali assunzioni e licenziamenti del franchise, ha detto che discuterà di chi prenderà il ruolo da Daniel Craig il prossimo anno. Craig sfoggerà il suo smoking dopo l’uscita del suo quinto film della serie, No Time To Die.

Quando le è stato chiesto se pensava che una donna avrebbe assunto il ruolo, ha detto: “James Bond è un personaggio maschile.

“Spero che ci saranno molti, molti film fatti con le donne, per le donne, per le donne, sulle donne.

“Non credo che dovremmo prendere un personaggio maschile e ritrarlo come una donna.

“Quindi sì, lo vedo come un maschio. E in caso contrario, vorrei che Daniel durasse per sempre.”

“Quindi non ci penso, è qualcosa che Michael (J. Wilson, il suo fratellastro e collega produttore) discuterà l’anno prossimo.”

Quando le è stato chiesto se i colloqui sul successore di Craig fossero imminenti, ha risposto: “No. Vogliamo celebrare il periodo meraviglioso di Daniel Craig, che ha dato tutto a questo personaggio in questo franchise per 15 anni ed è davvero tempo di festeggiare”.

Il regista di No Time To Die, Kari Joji Fukunaga, il primo americano a dirigere un film di James Bond, ha affermato che sarebbe stato difficile seguire chi avrebbe sostituito Craig.

“Penso che sarebbe difficile per chiunque seguire le orme di Daniel perché, per quanto ami Pierce Brosnan, avevo poco più di vent’anni e ho guardato un po’ i film.

“Quando Daniel è arrivato, era una versione diversa del personaggio che non avevo mai visto prima, che mi ha fatto cadere all’indietro da adulto.

“Tutti quelli che lo suonano hanno solo bisogno di quel carisma, hanno bisogno di quegli strati.

“Quindi, penso che la cosa più importante sia che ci sia una fuga di personaggi, ovviamente, in termini di chi sono e di cosa sono fatti, ma non ho davvero un’opinione al di là di questo.”

Il franchise ha fatto un importante passo avanti con la selezione di Lashana Lynch, attrice, Captain Marvel, come nuovo agente 00, che lei dice “sostenitrice delle donne nere”.

“È così importante, è un riflesso di dove siamo in questo momento, dove personalmente vorrei che il mondo andasse”, ha detto Lynch.

“È un vero promemoria del fatto che dobbiamo continuare ad avere conversazioni su tutte le società del mondo in modo da poter includere tutti nel nostro cinema, televisione, teatro e radio, a tutti i livelli, in modo da non essere una nota.

“Non voglio mai essere una nota con nulla, e spero che l’industria non voglia mai essere una nota.

“Vogliamo che tutto sia il più colorato, aperto e inclusivo possibile.

“Questo è ciò che penso che rappresenti in parte, ma è anche audace e feroce e difende le donne, le donne nere.

“Sono giamaicano e ci sono così tante cose che sono state giocate da sole che in realtà penso molto ai registi, se in futuro creeranno qualcuno come Nomi, hanno un grande esempio in cui lei è l’audace femmina.”

No Time To Die esce nei cinema del Regno Unito il 30 settembre.

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Scoperto il primo virus correlato alla SARS-CoV-2, trovato nei pipistrelli
Next Post I leader mondiali affermano il loro impegno a garantire un accesso equo ai vaccini COVID-19