Attenzione alle truffe sugli smartphone; Ecco come evitare guai

Il numero di utenti di smartphone è esploso. Tuttavia, oltre a questo, un’altra cosa che sta esplodendo è il crimine informatico. I criminali utilizzano Internet in numero crescente per cercare di ingannare le persone, rubare dati, persino mostrare loro pubblicità per fare soldi o manomettere i loro smartphone.

Dato che gli smartphone Android sono la componente principale del pubblico di telefonia, la percezione della minaccia qui è di prim’ordine. Un’altra minaccia emersa è che alcuni dei collegamenti inviati alle persone e a coloro che fanno clic su di essi vengano corrotti. Questo è un avvertimento per tutte le persone con telefoni cellulari Google Android su cosa non dovrebbero fare.

Ogni giorno sono molti i messaggi che un utente di smartphone riceve. Tuttavia, prima di fare clic su uno di essi, gli utenti dovrebbero pensare a ciò che viene detto lì, principalmente per convincere le persone a fare clic su false promesse o offerte. Tuttavia, a volte è difficile dirlo poiché vengono utilizzati accorciatori di URL, che mascherano il nome dei siti Web, portando il tasso di confusione a un nuovo livello.

Ma ora è emerso un altro aspetto inquietante: i truffatori stanno cercando di spaventare le persone affinché facciano clic su questi collegamenti. Sono stati chiamati strumenti di terrore.

È stato osservato che alcuni di questi collegamenti desiderano persino che gli utenti scarichino app più pulite per eliminare il malware sul proprio smartphone, ma accade l’esatto contrario. I collegamenti possono contenere malware scaricato su smartphone e consentire ai criminali informatici di accedere alla password di un utente e ad altre informazioni bancarie o personali sensibili che possono essere utilizzate in modo improprio per rubare o addirittura estorcere.

READ  Pokémon presenta enormi modifiche alla formula in "Pokémon Legends Arceus"

Secondo il ricercatore di malware ESET Lukas Stefanko, “Il problema è che alcuni di questi servizi di abbreviazione dei collegamenti utilizzano potenti tecniche pubblicitarie come gli annunci spaventosi: informano gli utenti che i loro dispositivi sono infetti da malware pericolosi, indirizzando gli utenti a scaricare app poco raccomandabili dal Google Play Store. o per partecipare a sondaggi sospetti, fornendo contenuti per adulti.”

Ha aggiunto: “Abbiamo rilevato un malware che abbiamo chiamato Android/FakeAdBlocker, che scarica ed esegue payload aggiuntivi (come trojan bancari, trojan SMS e potenti adware).”

Ciò che gli utenti possono fare al riguardo è semplice: dovrebbero ignorare questi messaggi e non fare mai clic su di essi. Tuttavia, se si verificano errori, ci sono modi per provare a sbarazzarsi di questo malware.

Il rapporto ESET indica che gli utenti dovrebbero andare su “Impostazioni -> App. Poiché il malware non ha un’icona o un nome per l’app, è facile da rilevare”.

Successivamente, tutto ciò che deve essere fatto è fare clic su Disinstalla. Inoltre, per rimuovere gli eventi di spam correlati generati da questo malware, gli utenti possono utilizzare un’app gratuita chiamata Calendar Cleanup, disponibile su Google Play Store. – Hindustan Times, New Delhi / Tribune News Service

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Il capo dell’esercito afghano rinvia la visita in India a causa dell’attacco dei talebani | Ultime notizie dall’India
Next Post Il Canada si dirige verso il softball della medaglia di bronzo in un grande dopo aver vinto la Mercy Rule