Articolo 50: Perché il Comitato Olimpico Internazionale ha scelto di continuare a vietare le proteste sulle piattaforme di campo?

Questa settimana, gli atleti impegnati nelle Olimpiadi conosceranno le regole e le restrizioni che verranno loro imposte durante la loro permanenza a Tokyo. Nell’attesa, e nell’incertezza sui Giochi stessi, una condizione è chiarita: non sarà consentito loro di manifestare in piazza, sui binari e durante i festeggiamenti. La decisione, presa sullo sfondo dell’articolo 50 del Comitato olimpico internazionale (CIO), ha innescato un nuovo ciclo di dibattito sul diritto di espressione degli atleti.

La regola 50 del Comitato Olimpico Internazionale proibisce qualsiasi tipo di “manifestazione o propaganda politica, religiosa o etnica” in qualsiasi altra area olimpica.

le notizie | Fai clic per la migliore annotazione per il giorno nella tua casella di posta

Tuttavia, dopo la morte di George Floyd negli Stati Uniti lo scorso maggio, che ha scatenato proteste contro il razzismo e dato una spinta al movimento Black Lives Matter, l’Autorità Olimpica è stata sotto pressione per allentare la regola in modo che gli atleti potessero esprimersi liberamente durante i Giochi. .

Successivamente, il Comitato Atleti del CIO ha avviato un processo di consultazione nel giugno dello scorso anno e, prendendo le opinioni di 3.547 atleti prima della scorsa settimana, consiglio di mantenere la regola.

Parco giochi “sacro”

Secondo il sondaggio, il 70% degli atleti intervistati ha ritenuto che il campo di gioco e le cerimonie formali non fossero un luogo adatto per le dimostrazioni dei concorrenti. Quasi il 67% ha dichiarato di non sostenere le proteste sulla piattaforma.

Abinav Bendra, ex medaglia d’oro olimpica e tiratore scelto, che è membro del Comitato Atleti, ha detto che il processo è stato “aperto e trasparente”. “Il risultato più importante è stato che un numero enorme di atleti voleva ancora vedere che il campo di gioco e le celebrazioni restano sacre e che sono lontani da qualsiasi protesta”, ha detto Bendra. Indian Express.

READ  1 miliardo di attacchi del vaccino COVID in tutto il mondo, ma più della metà di questi sono in soli 3 paesi | Notizie sulla pandemia di coronavirus

Le raccomandazioni hanno aggiunto che gli atleti continueranno ad avere altre occasioni per esprimersi: nelle conferenze stampa, sui social, nelle regioni miste, e c’è anche una proposta per “aumentare l’espressione degli atleti” al di fuori delle Olimpiadi “.

Ma Bendra ha detto che il villaggio olimpico, i festeggiamenti e il campo da gioco erano importanti da preservare. La maggiore solidarietà risiede nel Villaggio Olimpico, dove 206 Comitato Olimpico Nazionale e la squadra olimpica dei rifugiati convivono pacificamente in un unico luogo. È un ottimo esempio per il mondo e la società in generale.

“Quindi, c’è un’enfasi sulla necessità di preservare (quelle aree) perché questo può rivelarsi una cosa molto pericolosa. Ci sono anche stati in cui gli atleti possono essere costretti a protestare in un certo modo, se accettano un certo aspetto o no. Essere molto attenti. “

Opinioni contraddittorie

La polemica che circonda la questione ha messo in luce le contraddizioni tra atleti e funzionari. L’anno scorso, quando Sebastian Coe scelse Tommy Smith, Peter Norman e John Carlos – il trio sul podio alle Olimpiadi del 1968 quando Smith e Carlos salutarono il Black Power – per ricevere il World Athletics President’s Award, molti lo presero come supporto britannico. Alle proteste sul podio dei Giochi di Tokyo.

Il Comitato Olimpico e Paralimpico degli Stati Uniti ha permesso agli atleti americani di “alzare i pugni sul podio, inginocchiarsi durante l’inno nazionale o indossare una maschera con la scritta” Black lives matter “, secondo il Washington Post.

La medaglia d’oro del ciclismo britannico Callum Skinner ha dichiarato al Times che “difendere l’uguaglianza non è un atto politico”, ha detto Skinner, “Se un atleta volesse prendere un ginocchio, lo prenderebbe”.

READ  George W. Bush è "scioccato" dalle reazioni alla sua amicizia con Michelle Obama

Skinner, ora in pensione, fa parte del Gruppo Athletes Worldwide, che rappresenta la voce dell’atleta. Lo scorso agosto, il direttore generale dell’autorità, Rob Kohler, ha dichiarato all’Indian Express che dare agli atleti lo spazio per manifestare fuori dal campo di gioco e festeggiare “non è sufficiente”. “Un atleta si allena per 10 anni della sua vita e gli atleti guadagnano pochissimi soldi, se non nessuno. E se un giorno arrivano sulla piattaforma e vogliono usarla per quello in cui credono come meccanismo di cambiamento sociale, dovrebbero essere autorizzato a farlo “, ha detto Kohler.

Bindra ha detto che il Comitato Atleti ha capito l’altro punto di vista, ma ha dovuto “vedere il quadro più ampio e sostenere i valori”. Ha detto: “Continueremo ad ascoltare questa minoranza che vuole maggiori opportunità di esprimersi ai Giochi Olimpici perché sono importanti”.

Iscriviti ora 📣: Spiegazione Canale Express di Telegram

Sanzioni

Mentre sarà noto solo a luglio e agosto, quando si terranno le partite, se qualche atleta si opporrà alle raccomandazioni e alle proteste nelle aree riservate, non è stato deciso che tipo di sanzioni verranno imposte a coloro che violano la regola . 50.

Bindra ha detto che spetta al Comitato Legale del CIO fornire “chiarezza sulle sanzioni e intervenire in modo molto rapido”. Ma in una società in rapido sviluppo in mezzo a visioni contraddittorie tra gli atleti, Al Hindi ha detto: “Niente può essere messo sulla pietra”.

“Siamo sempre in sviluppo. Le persone sviluppano sempre la mentalità e anche le organizzazioni devono rimanere reali e pertinenti.” Ciò che è stato raccomandato è proprio ora. Vedremo come si evolveranno le cose in un periodo di tempo “.

READ  Il divieto di visto Trump H-1B è scaduto; Cosa significa per il settore IT in India

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Una compagnia aerea italiana modificata si prepara a decollare a luglio mentre i colloqui con l’UE tornano indietro
Next Post La doppia medaglia mondiale Ariana Brady soffre di “lieve miocardite” e salterà l’Euro