Arsenal, Newcastle ed Everton inseguono Memphis Depay mentre il Barcellona cerca di fare soldi – Paper Round

Cerca Depay

L’attaccante del Barcellona Memphis Depay potrebbe già essere in arrivo con un solo anno di contratto. Il Sun riferisce che c’è interesse da parte dell’Arsenal, che ha bisogno di un nuovo attaccante dopo aver perso Pierre-Emerick Aubameyang, mentre anche l’Everton vorrebbe restare. Anche il Newcastle è alla ricerca di un nome importante, ma tutti affrontano la concorrenza della Juventus, squadra italiana.

calcio

Pique to Haaland: se vuoi il Pallone d’Oro, non unirti alla stessa squadra di Mbappe

02/03/2022 alle 10:36

Larghezza giro cartaceo: Depay è stato in grado di tornare al suo lungo periodo con il Barcellona, ​​una mossa che ha guadagnato con prestazioni costantemente grandi al Lione dopo la delusione al Manchester United. Ha dimostrato di essere ora in grado di reggere le pressioni dei grandi stadi, quindi mentre la Juve riprenderà senza dubbio sarà l’uomo principale dell’Arsenal.

Lo United dà un ruolo consultivo a Rangnick

Il Daily Mail riporta che a Ralph Rangnick verrà chiesto di lavorare sei giorni al mese quando passerà ai prossimi due anni del suo contratto con il Manchester United, dove agirà come consulente. Il manager ad interim non è stato consultato su chi dovrebbe essere il prossimo presidente, con Mauricio Pochettino ed Eric ten Hag allo studio, ma non c’è un’idea definitiva sulla natura del suo lavoro.

Larghezza giro cartaceo: Questo è abbastanza tipico dello United negli ultimi dieci anni. Dalla partenza di Sir Alex Ferguson, le decisioni importanti sono state lasciate a Ed Woodward, e ora sembra che Richard Arnold voglia avere lo stesso grado di controllo. Anche se Rangnick non è stato brillante in campo, è stato più coerente di quanto non fosse sotto Ole Gunnar Solskjaer, e almeno ha la conoscenza di come costruire un club.

READ  WHP Global e Lotto Sport Italia SpA collaborano con MAP Active per espandere la presenza di LOTTO® nel sud-est asiatico

Vero inseguimento per Chomini

Il Manchester City ha seguito il centrocampista del Monaco Aurelien Chuamini, con il 22enne ora un nazionale a pieno titolo e ha impressionato di nuovo nel corso della stagione. Tuttavia, riporta The Telegraph, c’è concorrenza del Real Madrid e si dice che la squadra spagnola stia aprendo la strada al giocatore, che ha un valore di circa 67 milioni di sterline.

Larghezza giro cartaceo: Chuamini ha bisogno di andare avanti presto se non rischia di andare in crisi, e mentre un passaggio al Real o al City sarebbe un enorme salto di qualità per i suoi compagni di squadra, ha dimostrato di poter gestire la nazionale francese. . A soli 22 anni, potrebbe essere un affare anche a 67 milioni di sterline e il Real ha bisogno di rinnovare il proprio centrocampo.

Benzema vuole Mbappé al Real

Il quotidiano spagnolo Marca ha riferito che l’attaccante del Real Madrid Karim Benzema desidera essere raggiunto nel club dall’attaccante del Paris Saint-Germain Kylian Mbappe. Alla domanda sulla possibilità che il 23enne si unisca a lui in Spagna a fine stagione, il veterano ha detto: “Penso che segneremo il doppio dei gol – o anche il triplo!”

Larghezza giro cartaceo: Mbappe è tornato ancora una volta ad un livello eccellente e, nonostante le voci secondo cui ora potrebbe rimanere al PSG se Zinedine Zidane vincesse come suo prossimo allenatore, sarebbe una grande sorpresa se non cambiasse la rosa a fine stagione. I commenti di Benzema sembrano abbastanza innocenti, ma il Real Madrid ha una storia di usare i propri giocatori per allarmare gli altri.

Champions League

Opinione: Passaggio a reti inviolate – Il Barcellona ha già un problema con i gol

24/11/2021 alle 06:49

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Unreal Engine 5 di Epic Games è ora disponibile per il download
Next Post I cosmonauti russi “scioccati” dalla controversia sull’arrivo alla Stazione Spaziale Internazionale in tute spaziali gialle, affermano gli astronauti della NASA