Apple AirPods Max di Apple da $ 549 non può riprodurre Apple Music senza perdite, anche se collegato

La musica in streaming potrebbe entrare in una nuova era dell’audio hi-fi, ma gli AirPods Max di Apple non sono tecnicamente pronti per il viaggio. L’azienda ha confermato a il bordo Le cuffie premium con eliminazione del rumore non supportano in modo nativo la riproduzione di file musicali non persi.

Un portavoce di Apple ha detto via e-mail: “La voce senza perdita di dati non è supportata su AirPods, nessun modello”. La modalità di ascolto cablata AirPods Max accetta solo sorgenti di uscita analogiche. AirPods Max attualmente non supporta i formati audio digitali in modalità cablata. ”

Ha perfettamente senso che AirPods e AirPods Pro non abbiano modo di riprodurre audio senza perdita di dati. È completamente wireless e Apple supporta il codec AAC tramite Bluetooth. AAC sembra piuttosto buono, ma non si avvicina alla qualità del bitrate di CD o tracce HD. Per fare qualcosa di meglio, Apple dovrà inventare alcuni nuovi codec wireless – la loro versione di LDAC di Sony, più o meno – o fare in modo che queste cose riproducano musica tramite Wi-Fi anziché Bluetooth. Niente di tutto ciò accade oggi o entro giugno, quando Apple Music inizia il rendering senza perdita di dati.

Le cose sono un po ‘più complicate con AirPods Max, che Potresti Può essere collegato a sorgenti audio con un cavo. Tuttavia, risulta che anche se avessi un cavo Apple da $ 35 da Lightning a 3,5 mm collegato a un dispositivo che riproduce in streaming tracce di Apple Music senza perdita, non sentiresti la risoluzione audio completa della sorgente.

Gli AirPods Max non supportano i formati audio digitali quando cablati.
Foto di Nilai Patel / The Verge

Quindi la domanda naturale diventa … beh, cosa Essere Hai sentito questo scenario? Dillo ad Apple il bordo Quando si riproduce una traccia Apple Music lossless a 24 bit / 48 kHz da iPhone ad AirPods Max utilizzando sia il cavo che il dongle Lightning, l’audio viene convertito in analogico e quindi rinumerato a 24 bit / 48 kHz. Questa mossa di ri-digitalizzazione è il motivo per cui Apple non può dire che ascolti un audio puro e senza perdite; Non è una corrispondenza di origine corrispondente.

Sembra ancora molto buono? Certamente. AirPods Max ha un aspetto eccezionale: anche con AAC tramite Bluetooth, può rendere la connessione un’esperienza più ricca. Ma se ti attieni ai dettagli tecnici, questo è il motivo per cui AirPods Max non può riprodurre l’audio mancante nel vero senso della parola. Inoltre lascia Apple in un posto imbarazzante poiché ci sono altre cuffie di fascia alta atto Il supporto dell’audio digitale quando è saldamente cablato, ad esempio tramite USB-C, può fornire l’audio completo e imperdibile che AirPods Max non può.

Oggi viene annunciata anche Apple Music volere Funziona su AirPods, AirPods Pro e AirPods Max. Quindi qualsiasi canzone con il mix Dolby Atmos sembrerà più coinvolgente rispetto alle loro controparti stereo. Penso che Apple sospetti che l’audio spaziale sarà un affare più grande per molti clienti rispetto alla qualità senza perdite, e questo potrebbe essere vero. Ma si spera che l’azienda abbia anche un piano a lungo termine per aumentare la precisione delle sue cuffie wireless, soprattutto ora che perdere il suono non costa nulla in più.

READ  Spiegazione della raccomandazione di preparazione alla classe TEC-9 e come aprire TEC-9 • Eurogamer.net
Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Il presidente turco dice che Joe Biden ha “mani insanguinate” per il suo sostegno a Israele
Next Post La squadra italiana risulta positiva al COVID-19 in vista dei Campionati del Mondo IIHF 2021 in Lettonia – Sport