Andrea Feller di Fort Wayne rappresenterà l’Italia nel softball ai Giochi Olimpici del 2021 a Tokyo

Sendai, Giappone (WAN) – Quest’anno è stato a dir poco un anno speciale per Andrea Feller, da poco sposato e destinato alle Olimpiadi. La star del softball Bishop Doinger e della Northwestern University è destinata a diventare il secondo atleta di Fort Wayne a rappresentare l’Italia alle Olimpiadi.

“Avevo un’idea di dove volevo che mi portasse la mia carriera e all’epoca giocavo a softball al college perché è come l’apice di questo sport per noi e persino ottenere qualcosa oltre a quello era onestamente un sogno”. Filler ha detto.

Cresciuto a Fort Wayne, ho portato il softball Andrea Feller in giro per il paese e nel mondo. Più di recente è stata l’Italia, dove ha trascorso gli ultimi tre anni a giocare da professionista.

“Non puoi davvero capire come lo sport ti porterà in così tanti posti diversi e sperimenta così tante culture diverse”. Filler ha detto.

Proprio la scorsa settimana, Feller ha guidato gli italiani al Campionato Europeo di Softball ed è stato invitato nel roster olimpico italiano per i giochi di quest’anno a Tokyo.

“Era davvero un sogno per me perché il softball ha lasciato le Olimpiadi dopo le Olimpiadi del 2008. Non sapevamo quando il softball sarebbe tornato ai giochi ed era stato presentato un paio di volte e non ha funzionato molte volte, quindi quando abbiamo sentito che il softball stava tornando ai giochi, è stato che l’intera comunità di softball era molto eccitata. Filler ha detto.

READ  La canadese Fitchman vince il titolo di doppio femminile con l'olimpo messicano agli Open d'Italia

E per Feller, ci è voluto molto tempo per raggiungere quell’obiettivo.

“Ho visto la partita nel 2008 e ho pensato, un giorno potrei essere un olimpionico e poi ho capito di non preoccuparmi, non avrò mai la possibilità di essere qui ora e vivere le prime partite che sono tornate”. Filler ha detto.

Le Olimpiadi di Softball iniziano il 21 luglio e Feller e l’Italia si scontrano con il Team USA.

“Giocare contro il Team USA mi alimenta totalmente perché se vado 0-4 o 4-4, penso che sia solo nella stessa fase di questi ragazzi e mi rendo conto di non essere diverso da loro. Spinge tutti noi nella nostra squadra uscire e competere contro di loro”. Filler ha detto.

E cosa sarebbe questo viaggio senza le persone che le hanno dato le sue radici italiane e l’hanno sostenuta fino in fondo. Possiede la doppia cittadinanza a causa dell’eredità italiana della bisnonna. Feller, infatti, ha dovuto vincere una causa sfidando la legge italiana secondo cui la cittadinanza poteva essere trasmessa solo dall’uomo della famiglia. Feller ha anche giocato da professionista in Europa.

“Sono solo orgoglioso di rappresentare la mia famiglia, e i miei nonni in particolare, sono stati una parte importante della mia carriera e sono così felice di poterlo fare con loro e per loro e ovviamente la mia famiglia nel suo insieme. ” Filler ha detto.

Dalla zona dei momenti salienti ai momenti salienti della sua vita, Feller riempie il suo secchio.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Redmi 10 individuato su più elenchi di certificazione, con fotocamera da 50 MP, 6 GB di RAM
Next Post Telescopio spaziale Hubble della NASA difettoso: la risoluzione dei problemi identifica la possibile soluzione