Amazon aggiunge l’opzione di pagamento Venmo del prossimo anno – Tech Crunch

PayPal annunciato oggi Amazon.com aggiungerà l’opzione Venmo per controllare gli utenti negli Stati Uniti dal prossimo anno. La notizia è arrivata con un aumento del 13% su base annua delle entrate quando la società di pagamenti online ha annunciato risultati fermi del terzo trimestre.

A partire dal 2022, gli acquirenti di Amazon saranno in grado di collegare i propri account ai servizi di pagamento mobile più diffusi per gli acquirenti tramite Amazon.com e le app di shopping mobile dell’azienda.

“Comprendiamo come i nostri clienti desiderino preferenze e flessibilità nel modo in cui effettuano acquisti su Amazon”, ha affermato Ben Volk, Global Payment Acceptance Director di Amazon. “In collaborazione con Venmo, siamo lieti di offrire ai nostri clienti la possibilità di effettuare pagamenti utilizzando i loro account Venmo, offrendo nuovi modi per effettuare pagamenti su Amazon”.

Non c’è dubbio che questo accordo andrà a beneficio di entrambe le parti. Come sottolinea PayPal, attualmente conta 80 milioni di utenti solo a nord degli Stati Uniti. L’azienda mostra una citazione recente “Studio comportamentale” interno “Il 65% degli utenti di Venmo ha segnalato un aumento del proprio comportamento di acquisto online in mezzo alle epidemie e il 47% ha dichiarato di essere interessato a effettuare pagamenti con Venmo durante il controllo con i commercianti”.

La domanda più ampia è quanto ampiamente verrà utilizzato questo servizio dagli utenti Amazon che finora hanno avuto pochi problemi a fidarsi dei pagamenti con credito. Le sue attuali opzioni di pagamento includono carte di credito o di debito, carte negozio, verifica dell’account, carte HSA o FSA o EPD. Tuttavia, indica che PayPal non è attualmente supportato come opzione di pagamento sul servizio, quindi l’aggiunta di Venmo è un buon successo per l’azienda.

READ  Cricket: cosa devi sapere sulla T20 World Cup 2021 Cricket News

Ampiamente parlando, L’imminente integrazione di PayPal con Amazon potrebbe portare il tanto atteso vantaggio crittografico alla multinazionale di e-commerce. Forse.

PayPal ha annunciato a marzo che ai clienti statunitensi sarebbe stato consentito di verificare milioni di transazioni utilizzando le criptovalute, mentre Venmo ha recentemente ampliato il proprio supporto per le criptovalute con nuove funzionalità che consentono agli utenti di acquistare criptovalute utilizzando prelievi dagli acquisti con carta di credito Venmo.

Ma a questo punto potrebbe essere più una visione che una realtà. Quando c’è Amazon Assumere un responsabile della valuta digitale e della tecnologia Blockchain, Anche quello di recente Chiudi le voci Informazioni sui piani per iniziare ad accettare criptovalute a pagamento. In una dichiarazione a TechCrunch, PayPal ha sottolineato che l’imminente partnership non ha ancora incluso criptovalute, Venmo è attualmente dovuto alla limitata integrazione con le valute.

“L’annuncio di oggi riguarda i clienti Venmo negli Stati Uniti che pagano tramite assegno presso Venmo. Non vediamo l’ora di continuare a sviluppare questa relazione, ma non abbiamo altro da condividere in questo momento “, ha affermato la società in una nota.

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Perché la Business Process Intelligence crea agilità
Next Post Dopo il Pakistan, anche la Cina salta l’incontro in Afghanistan ospitato dall’India | Notizie dall’India