Agguato in strada a Solaro: uomo ferito a colpi di machete, è in gravi condizioni – Buzznews

Agguato in strada a Solaro: uomo ferito a colpi di machete, è in gravi condizioni – Buzznews

Venerdì sera a Solaro, nel Milanese, si è verificata una violenta aggressione. Un uomo di circa 30 anni di origini nordafricane è stato ferito con colpi di machete e bastone. L’aggressione è avvenuta pochi minuti prima delle 20.30 in via Cinque giornate, una zona di palazzoni e case popolari.

L’uomo, che al momento non è stato identificato completamente perché non aveva documenti, è rimasto a terra dopo l’attacco. È stato soccorso da un’ambulanza e da un’auto medica e successivamente trasportato in codice rosso al pronto soccorso del Niguarda. Le sue condizioni sono considerate molto delicate a causa di una grave ferita al fianco.

Sul luogo dell’aggressione sono intervenuti i militari della compagnia di Rho per indagare sull’accaduto e cercare indizi che possano condurre agli aggressori, almeno due. Al momento la dinamica dell’agguato resta sconosciuta, ma si ipotizza che possa essere legato al traffico di droga di strada.

La zona di via Cinque giornate è nota per essere un punto di spaccio e durante gli ultimi mesi si sono verificati diversi episodi di violenza. Le autorità stanno intensificando i controlli per contrastare il fenomeno e garantire la sicurezza dei residenti.

Il sindaco del comune si è mostrato preoccupato per l’escalation di violenza nella zona e ha promesso di aumentare la presenza delle forze dell’ordine per garantire la tranquillità dei cittadini. I residenti, a loro volta, chiedono una maggiore sicurezza e un intervento deciso per contrastare il traffico di droga che affligge la zona.

L’identità degli aggressori, ancora sconosciuta, sarà al centro delle indagini in corso. È importante che la giustizia faccia il suo corso e che gli autori di questo grave atto di violenza siano puniti secondo la legge.

READ  Omicidio di Giulia: Turetta incontra i genitori in carcere: abbracci e lacrime. Grazie per essere venuti - Buzznews

Resta da sperare che episodi come questo non si ripetano e che l’amministrazione comunale e le forze dell’ordine riescano a riportare la tranquillità in un quartiere ormai oppresso dalla criminalità legata al traffico di droga. La sicurezza dei cittadini deve essere una priorità assoluta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *