Aggiornamento 1-Ulteriori fusioni in negozio per banche italiane – Amministratore Delegato di Intesa

(Ripristina, aggiunge commenti)

MILANO (Reuters) – Il capo della più grande banca italiana, Intesa Sanpaolo, ha detto venerdì che il settore bancario italiano deve consolidarsi e che il prossimo anno ci saranno operazioni di fusione e acquisizione.

“L’Italia ha bisogno di concentrarsi, e ha bisogno di almeno altri due giocatori che possono avere una buona quota di mercato”, ha detto il CEO di Intesa Carlo Messina in un’intervista alla CNBC.

“Il futuro del paese è quello di entrare in un’altra stagione di fusioni”, ha detto.

Intesa, che ha superato UniCredit prima in Italia lo scorso anno quando ha acquisito la rivale UBI, detiene una quota di mercato nazionale intorno al 30%.

Il governo italiano sta valutando la possibilità di estendere le agevolazioni fiscali che dovrebbero stimolare le fusioni nel settore bancario segmentato, rafforzando nel contempo gli incentivi alle partnership.

Le esenzioni fiscali per le fusioni sono un elemento chiave nel pacchetto di stimoli preparato dal precedente governo italiano per persuadere UniCredit a subire la perdita di Monte di Bashi.

L’amministratore delegato di UniCredit Andrea Orcel ha detto giovedì che la banca potrebbe prendere in considerazione fusioni e acquisizioni per guidare la crescita, aggiungendo che la fase di “deflazione attiva” è finita.

“Il sistema bancario italiano è in buona forma”, ha detto Messina, aggiungendo di essere molto fiducioso del debito aziendale e dei prestiti in sofferenza con la ripresa della crescita economica.

“L’economia sta migliorando, ed è anche possibile ottenere alcune cancellazioni (per crediti inesigibili)”, ha detto.

“Ci sono indicazioni importanti di una situazione molto positiva per il futuro … nel 2021”, ha detto.

READ  Capital Relief dalla Banca Centrale Europea, Inflazione negli Stati Uniti, Consumatori in Cina: Giornata dell'Ambiente

Alcuni analisti hanno espresso la preoccupazione che la pandemia possa alimentare i crediti inesigibili nei prestatori italiani e danneggiare i profitti delle banche una volta che il governo rimuoverà le misure di sostegno all’economia. (Preparato da Stephen Geox. Montaggio di Mark Potter)

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Una stella di “spaghetti” è avvolta attorno a un buco nero che è stato osservato per la prima volta
Next Post Gli Stati Uniti, la Russia e la Cina si spingono l’un l’altro nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite