aggiornamenti in tempo reale di coronavirus in india, casi di coronavirus oggi, casi di covid 19 in india, casi di micron covid, casi di covid in india 1 gennaio

L’India ha segnalato 265 nuovi casi di COVID-19 domenica.

Nuova Delhi:

Il paese ha registrato 265 nuovi casi di COVID-19 nelle ultime 24 ore, secondo una dichiarazione rilasciata domenica dal Ministero della salute e del benessere della famiglia.

È stato aggiunto che 1.209 casi di COVID-19 si erano ripresi nelle ultime 24 ore, portando il tasso di recupero al 98,8%.

Il numero di casi attivi in ​​​​India è attualmente di 2.706 e il tasso di positività giornaliera è dello 0,17%, secondo i dati del ministero.

Il governo ha affermato che finora sono state somministrate un totale di 220,10 crore di dosi di vaccino, che consistono in 95,13 crore di seconde dosi e 22,40 crore di dosi precauzionali. Nelle ultime 24 ore sono state somministrate ben 64.239 dosi.

Ecco gli aggiornamenti in tempo reale sul Coronavirus:

Ricevi aggiornamenti NDTVAttiva le notifiche Ricevi avvisi man mano che questa storia si sviluppa.

La quarantena domestica è obbligatoria in Karnataka per i viaggiatori provenienti da paesi ad alto rischio
Sabato il governo del Karnataka ha pubblicato linee guida riviste contro l’infezione da COVID tra le persone provenienti da paesi ad alto rischio. Le linee guida dicono che 7 giorni di quarantena domiciliare sono obbligatori per chi arriva da paesi ad alto rischio dal momento dell’arrivo. Leggi qui.

L’Australia rende obbligatorio un rapporto Covid negativo per gli arrivi dalla Cina

L’Australia domenica è diventata l’ultimo paese a richiedere ai viaggiatori provenienti dalla Cina di fornire un test Covid-19 negativo prima dell’arrivo, citando una “mancanza di informazioni complete” da parte di Pechino sull’ondata di casi nel paese.

READ  Le rovine del luogo di un attacco di droni che ha ucciso il leader di al-Qaeda ei talebani | rapporto a terra

Il ministro della Sanità Mark Butler ha affermato che la mossa – che entrerà in vigore dal 5 gennaio – è stata presa “per proteggere l’Australia dal rischio di potenziali nuove varianti emergenti” e “in riconoscimento della situazione in rapida evoluzione in Cina”.

Continuano i test Covid casuali all’aeroporto di Delhi

Dopo che il governo centrale ha reso obbligatorio il test RT-PCR per i passeggeri internazionali in arrivo da Cina, Hong Kong, Giappone, Corea del Sud, Singapore e Tailandia e ha incoraggiato le persone a seguire un comportamento Covid appropriato, i visitatori dell’aeroporto hanno mostrato consapevolezza in tutto il mondo del continuo aumento dei Casi Corona e ha mostrato disponibilità a collaborare.

Oltre al test casuale del 2% di tutti i passeggeri internazionali all’arrivo in India, indipendentemente dal porto di partenza, tutti i passeggeri internazionali che viaggiano da questi sei paesi verso l’India dovranno sottoporsi a test RT-PCR obbligatori prima della partenza e caricare un rapporto, fonti del Ministero della Salute dell’Unione hanno detto il giorno giovedì sul portale Air Suvidha dal 1° gennaio 2023.

Video in primo piano della giornata

Le proteste in Assam si sono spostate per unire 4 distretti con distretti esistenti

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’economia indiana è destinata a ricevere una spinta dal G20
Next Post Le cerimonie vaticane di routine sono state scosse dalle dimissioni di Benedetto nel 2013