Adolescenti e giovani adolescenti, che ora sono idonei, si stanno affrettando a farsi vaccinare

Il sito di vaccinazione di massa gestito dal governo al Mercedes-Benz Stadium ha già iniziato a colpire gli adolescenti martedì. La dottoressa Jane Wilkoff, fondatrice del Pediatric DeKalb Center, ha detto che molti dei pazienti le cui dosi erano state fissate nella sua struttura mercoledì erano così eccitati che hanno portato i loro figli al parco giochi martedì e hanno cancellato con lei all’ultimo minuto. Lo stato ha riportato un conteggio preliminare di 33 colpi sparati martedì nella contea di Fulton, dove si trova lo stadio.

12 maggio 2021 Decatur – Lucy Saravia, 13 anni, e sua madre Robin Meade (a sinistra) festeggiano dopo che Lucy ha ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer-BioNTech da Pheona Mack (a destra), RMA, al DeKalb Children’s Center mercoledì maggio 12 °. , 2021. Più di mille pazienti, la maggior parte dei quali di età compresa tra 12 e 15 anni, hanno colto l’opportunità per ottenere il vaccino Pfizer-BioNTech presso la clinica, che sta collaborando con il sistema scolastico locale per vaccinare gli studenti. (Hyosub Shin / Hyosub.Shin@ajc.com)

Credito: HYOSUB SHIN / AJC

Credito: HYOSUB SHIN / AJC

È probabile che la maggior parte dei genitori porti i propri figli a farmacie e siti gestiti dal governo a breve termine perché i produttori non si sono ancora stabiliti per offrire i vaccini su una scala più piccola e più gestibile richiesta da molti studi medici.

Il vaccino Pfizer è stato somministrato in vassoi da 1170 dosi. Devono essere conservati in congelatori estremamente freddi per un lungo periodo e poiché molte strutture non dispongono di tali congelatori, avranno poco più di due settimane per utilizzare il dosaggio quando vengono conservati in un normale congelatore.

READ  La NASA approva il telescopio spaziale a caccia di asteroidi per monitorare gli oggetti vicini alla Terra

Hugo Skornick, un pediatra di Conyers e presidente dell’American Academy of Pediatrics, ha affermato che la somministrazione di dosi multiple in un lasso di tempo così breve sarebbe difficile per l’ufficio di un pediatra tipico. Una portavoce del DPH ha confermato che l’agenzia sta lavorando per offrire dosi in volumi più gestibili e ha detto che alcuni fornitori riceveranno indennità più piccole già questa settimana.

Mercoledì pomeriggio, il Comitato consultivo dei centri per il controllo e la prevenzione dei vaccini ha raccomandato l’uso di Pfizer nei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni. Ore dopo, il direttore del CDC Rochelle Wallinski ha adottato formalmente la raccomandazione, completando per ora il processo di revisione federale per il vaccino Pfizer.

Il comitato ha votato all’unanimità dopo le presentazioni degli studiosi. Hanno concluso che i dati fino ad oggi mostrano che i benefici del vaccino per i bambini superano i rischi.

Dei 1.131 bambini adolescenti nello studio che hanno ricevuto il vaccino Pfizer, molti di loro non hanno avuto alcuna reazione, hanno detto gli scienziati che hanno presentato i risultati della sperimentazione al comitato mercoledì. Tra coloro che lo hanno fatto, le reazioni sono state simili a quelle vissute dagli adolescenti più grandi. I più comuni erano stanchezza temporanea e mal di testa.

Gli esperti si dicono soddisfatti dei dati sulla sicurezza di questa ricerca e dei dati tratti dalla vaccinazione di milioni di bambini di età compresa tra 16 e 17 anni che hanno ottenuto la licenza per il vaccino a marzo.

Due Gli esperti di malattie infettive dei bambini presso la Emory University School of Medicine hanno affrontato i problemi di sicurezza In una conversazione online martedì, hanno detto che avrebbero somministrato il vaccino Pfizer ai loro figli.

READ  L'ultima spedizione della stazione spaziale della NASA include un sistema di stampa 3D per il suolo lunare

Ci sono circa 1.800 studenti iscritti ai gradi 7-10 a Decatur, quindi gran parte di questa popolazione è sulla buona strada per avere le seconde dosi e la massima immunità possibile entro la fine di giugno, ben prima del prossimo anno scolastico.

La preside della Decatur Schools Maggie Ferman ha detto la scorsa settimana che lei Si aspettava di riaprire l’autunno Questo sarà molto più vicino alla normalità rispetto allo scorso autunno, con più studenti in classe, meno distanze sociali e scudi per la tosse più trasparenti rimossi attorno ai banchi.

Tuttavia, qualsiasi senso di normalità sarebbe ritardato nella scuola elementare. Pfizer-BioNTech ha annunciato che prevede di richiedere l’autorizzazione per l’uso di emergenza per il suo vaccino COVID-19 all’età di 2-11 anni, ma non fino a settembre.

La fretta di vaccinare i bambini di età compresa tra 12 e 15 anni a Decatur potrebbe essere un rapido segno di una prevalenza molto più lenta tra gli adolescenti nello stato. La città ha molti genitori che lavorano per i Centers for Disease Control e in posizioni mediche o di ricerca presso la Emory University.

L’assorbimento del vaccino è stato più lento in altre parti della Georgia con meno fiducia nella scienza alla base di questo vaccino. La Georgia è in ritardo rispetto ad altri stati nella vaccinazione degli adulti e le indagini mostrano una diffusa esitazione tra i genitori a livello nazionale.

a La famiglia Cesare Sondaggio sulla fondazione Dei genitori con figli di età compresa tra 12 e 15 anni, il 23% ha affermato che i propri figli non sarebbero stati vaccinati. L’indagine nazionale, condotta nella seconda metà di aprile, ha anche rilevato che un altro 18% li vaccinerebbe solo se la loro scuola lo richiede, e il 26% era in modalità attesa. Meno di un terzo era desideroso di vaccinare i propri figli.

READ  L'esplosione dell'"anello mancante" sul Sole potrebbe rivelare antichi misteri solari

I funzionari della sanità pubblica affermano che vaccinare i bambini è importante per la loro sicurezza personale e per la lotta a tutto campo contro la pandemia.

12 maggio 2021 Decatur - Mercoledì 12 maggio 2021 un gruppo di adolescenti e i loro genitori stavano sotto la pioggia fuori dal centro pediatrico DeKalb aspettando la loro prima dose del vaccino COVID-19 a Decatur. Più di mille pazienti, la maggior parte di loro 12-15 anni, ha colto l'opportunità per ottenere il vaccino Pfizer-BioNTech nella clinica, che sta collaborando con il sistema scolastico locale per vaccinare gli studenti.  (Hyosub Shin / Hyosub.Shin@ajc.com)

12 maggio 2021 Decatur – Mercoledì 12 maggio 2021 un gruppo di adolescenti e i loro genitori stavano sotto la pioggia fuori dal centro pediatrico DeKalb aspettando la loro prima dose del vaccino COVID-19 a Decatur. Più di mille pazienti, la maggior parte di loro 12-15 anni, ha colto l’opportunità per ottenere il vaccino Pfizer-BioNTech nella clinica, che sta collaborando con il sistema scolastico locale per vaccinare gli studenti. (Hyosub Shin / Hyosub.Shin@ajc.com)

Credito: HYOSUB SHIN / AJC

Credito: HYOSUB SHIN / AJC

Il pieno abbraccio da parte di Rossi e Matthew Anderson di Pfizer in Decatur avrebbe potuto essere comprensibile. Il loro padre, il dottor Evan Anderson, è un assistente professore di pediatria e medicina all’Emory e ha partecipato alle sperimentazioni cliniche dei vaccini COVID-19.

Betty Kidano, un’altra mamma della clinica DeKalb mercoledì, si è descritta come ambivalente. Sua figlia Miriam Araya, 15 anni, vuole andare a dormire in un campo estivo. Kidano era preoccupata per la sicurezza dei vaccini ma voleva lasciare che sua figlia andasse al campo senza timore di infezione.

“Non è stato facile prendere la decisione”, ha detto.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La millesima partita di Serena Williams è terminata con una sconfitta agli Open d’Italia
Next Post Capital Relief dalla Banca Centrale Europea, Inflazione negli Stati Uniti, Consumatori in Cina: Giornata dell’Ambiente