Accessori da viaggio Il marchio Phoenx abbraccia i principi dell’economia circolare – WWD

Milano – I viaggiatori consapevoli hanno ora l’opportunità di aumentare il proprio rendimento sostenibile con il nuovo marchio di borse Phoenx.

Fondata da un gruppo di giovani italiani, guidati dall’artista multidisciplinare Francesco Saloum, Phoenx abbraccia i principi dell’economia circolare per offrire accessori da viaggio raffinati e pratici.

Lanciato dal crowdfunding Kickstarter, il marchio prende il nome dagli antichi Fenici, i primi a viaggiare per i mari dopo le stelle – ha presentato i suoi primi bagagli a novembre 2019. “In 30 giorni abbiamo venduto le borse per un totale di € 75.000 Salom ha rivelato, rilevando che nonostante l’immediato successo, hanno subito fatto nuovi investimenti per valorizzare i prodotti.

Phoenx, che questa settimana ha lanciato il suo negozio online ufficiale, ha sviluppato una borsa che combina un design minimale con l’uso di materiali eco-compatibili.

Collaborando con un produttore di plastica e un produttore di valigie, l’azienda è stata in grado di creare un pezzo da viaggio realizzato in policarbonato riciclato e riciclabile e caratterizzato da una trama granulosa che è “simile a un tessuto, che può mostrare le tracce di viaggio degli utenti”, ha spiegato Salom . .

Accessori da viaggio sostenibili di Phoenix.
Per gentile concessione di Fenice

Caratterizzata da un’ampia maniglia distintiva che garantisce una stabilità assoluta, ogni borsa per il trasporto viene fornita con un set per smontare le diverse parti consentendo una facile riparazione e personalizzazione.

“Ogni pezzo della borsa, ad eccezione delle ruote, della cerniera e del lucchetto, è realizzato su ordinazione”, ha detto Salom, spiegando che gli articoli Phoenx sono realizzati in Cina attraverso una catena di approvvigionamento certificata al 100%. “Quando abbiamo avviato il progetto, abbiamo cercato produttori in Italia, ma i tre che lavorano nel nostro Paese si sono rifiutati di collaborare con noi”.

In linea con i modelli di economia circolare, Phoenx offre ai propri clienti l’opportunità di aggiornare i propri prodotti sostituendo parti danneggiate o usurate, oppure restituire l’articolo e ottenere un coupon per uno nuovo.

A conferma del suo costante impegno per la sostenibilità, l’azienda investe anche nella ricerca per creare polimeri da materiali vegetali.

Attualmente disponibili in una tavolozza di colori ristretta di bianco, nero e blu, le borse Phoenx sono vendute nell’e-commerce del marchio con altri due prodotti made in Italy, uno zaino e un borsone pieghevole. I prezzi vanno da 30 euro a un sacco di aspirapolvere € 292 per un set da viaggio di tre pezzi.

Giusto in tempo per l’inizio delle festività natalizie in Italia, Phoenx ha aperto un pop-up store alla Rinascente di Milano, mentre un altro pop-up aprirà la prossima settimana al mecca Soft sneaker store di Firenze.

Guarda anche:

Chaos collabora con Rimowa sulla Travel Capsule

Assouline, Zara insieme per abiti ispirati ai viaggi

Come Shay Mitchell ha fatto crescere il male del marchio di viaggio?

READ  Un laghetto artificiale di 3.400 anni in Italia potrebbe ospitare riti religiosi | notizie intelligenti
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Rahul Disha Wedding: Rahul Vidya si sposa con Disha Parmar; Scivola in ginocchio nel mandap
Next Post Orange County Fair 2021 – Come risparmiare denaro sul registro della contea di Orange