Accessibilità ai servizi e qualità della vita: Enel X lancia ’15 Minute City Index’

Notizie dai media in Italia

Tel +39 06 8305 5699 ufficiosampa@enel.com gnm@enel.com

enelx.com

Accessibilità ai servizi e qualità della vita: ENEL X lancia il “15-Minute City Index”

  • Questa mappa interattiva gratuita, sviluppata da Enel X, misura la disponibilità dei servizi e la qualità della vita nelle città italiane

Roma, 14 dicembre, 2021 – Il “15 Minute City Index” ha lo scopo di fornire alle pubbliche amministrazioni informazioni dettagliate e aggiornate, insieme a strumenti per la loro analisi e individuazione di eventuali aree di intervento prioritarie. Questa nuova mappa interattiva gratuita è stata sviluppata dall’Unità Innovazione di Enel X con il supporto scientifico dell’Università di Firenze. Il 15-Minute City Index è unico nel contesto internazionale e misura il grado di adesione di piccole aree di ogni città italiana al modello di pianificazione urbana a 15 minuti vicino alla città. Utilizzando gli open data raccolti da portali istituzionali, immagini satellitari e community open source, il nuovo strumento di Enel X fornisce informazioni sulla qualità della vita nelle città italiane, fornendo una panoramica dettagliata, sia geografica che settoriale. Ogni città è suddivisa in piccoli quartieri dove vengono analizzate la qualità e l’accessibilità di 13 categorie di servizi: ambiente, economia, mobilità rapida, mobilità flessibile, alloggio, salute, cibo, istruzione, uffici pubblici, sicurezza, cultura e culto, ricreazione e sport.

La 15-Minute City è una città modello sostenibile in cui i cittadini possono accedere a spazi e servizi urbani a 15 minuti a piedi da casa. Supportato dall’iniziativa di programmazione congiunta della Commissione europea per guidare la transizione urbana verso un quadro futuro sostenibile, questo modello urbano riduce gli spostamenti in città, il traffico e l’inquinamento, consentendo alle persone di ripristinare i tempi di percorrenza e migliorare la qualità della vita. L’indice delle città di 15 minuti utilizza dati aggregati e rigorosi a livello di paese per misurare quantitativamente l’aderenza al modello di città di 15 minuti. Questo indicatore è stato sviluppato da Enel X come strumento a supporto della pianificazione urbanistica, sia cosa c’è prima? Misure (individuazione di esempi di successo in una determinata area e loro replica in luoghi con condizioni di partenza simili) e loro valutazione vecchio post (Misurare l’effettiva efficacia di una bilancia ed eventualmente azzerarne la scala).

READ  Inviato italiano desideroso di rafforzare i rapporti commerciali con il Pakistan

Per ogni comune, l’indicatore può fornire indicatori precisi sui bisogni della popolazione residente, consentendo ad esempio di supportare valutazioni per la pianificazione di eventuali interventi legati alla mobilità (dove e come viene costruita una pista ciclabile, dove si ferma l’autobus) o sanitaria protezione (incentivi a costruire ospedali o farmacie in aree aperte) tenendo conto di fattori chiave come la densità della popolazione e la dimensione ambientale.

Francesco VenturiniL’amministratore delegato di Enel X ha dichiarato: “Lo sviluppo del Citi 15 Minute Index è un altro passo importante verso il raggiungimento dell’obiettivo di sostenibilità urbana. È un obiettivo sfidante a cui Enel X vuole contribuire, non solo con soluzioni tecnologiche ma anche fornendo tali strumenti analitici basati sulla scienza. L’obiettivo è semplificare l’uso degli Open Data per fornire alla società indicatori scientificamente provati che supportino i dipartimenti nelle loro attività.

Lo strumento sarà disponibile dal 14 dicembre Enel X Yourban Enel X portale dedicato alle amministrazioni pubbliche. Sarà possibile sfogliare “City Index 15 minuti” e 13 filiali della stessa, la città

1

Enel X Srl- Società con unico socio – Sede Legale: 00191 Roma, Viale Tor di Quinto 45/47 – Iscritta a Roma, CF 09945270966 e P.IVA 15844561009 – REA RM – 1529242 – Capitale Sociale 1.050.000,00 IV – Enel SpA

Per città, quartiere parziale per quartiere piccolo. Per ulteriori informazioni e per visualizzare l’indice, visitare: https://www.enelx.com/it/it/istituzioni/sostenibilita/15-minutes-city-index?ecid=Display-PressRelease- IT_eCity_2021_IT-link15min-CircularCityIndex

L’indice rappresenta una nuova tappa nel lungo percorso di Enel X verso lo sviluppo di soluzioni digitali per le città. L’anno scorso, nell’ambito di City Analytics, uno strumento digitale per analizzare i big data a supporto della pianificazione urbana, l’azienda ha lanciato la City Analytics Mobility Map, che fornisce alle organizzazioni dati utili per valutare l’impatto delle misure di mobilità adottate durante il lockdown. A fine settembre è stato lanciato l’Enel X Circular City Index, un altro indice gratuito che misura il livello del turnover urbano nelle aree della digitalizzazione, dell’ambiente, dell’energia, della mobilità e dei rifiuti.

READ  Il turismo italiano genererà 3,16 miliardi di euro durante i giorni festivi di Halloween

Enel X è la linea di business globale del Gruppo Enel che fornisce i propri servizi per accelerare l’innovazione e guidare la trasformazione energetica. Leader globale nelle soluzioni energetiche avanzate, Enel X gestisce servizi come la risposta alla domanda per una capacità totale di 7,7 GW a livello globale e 195 MW di capacità di accumulo installata in tutto il mondo, oltre a fornire circa 245 punti di ricarica per veicoli elettrici disponibili in tutto il mondo.1. Con le sue soluzioni avanzate, tra cui gestione dell’energia, servizi finanziari e mobilità elettrica, Enel X fornisce a ciascun partner un ecosistema intuitivo e personalizzato di piattaforme tecnologiche e servizi di consulenza, incentrato sui principi della sostenibilità e dell’economia circolare al fine di fornire agli individui, alle comunità , organizzazioni e aziende con un modello alternativo che rispetta l’ambiente e integra l’innovazione tecnologica nella vita di tutti i giorni. Ogni soluzione ha il potenziale per trasformare gli obiettivi di decarbonizzazione, elettrificazione e digitalizzazione in azioni sostenibili per tutti, al fine di costruire un mondo più sostenibile ed efficiente.

1 Punti di ricarica pubblici e privati, compresi i punti di interoperabilità.

2

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Guida il Tottenham a battere Matthias Svanberg sul Man City dopo aver riacceso l’interesse
Next Post Stephen Curry segna 3 punti: LeBron, Chris Paul, Tom Brady rispondono alla stella dei Warriors che ha rotto il segno di Allen