“Abbiamo tutti un appuntamento con Omicron”: gli scienziati prevedono cosa accadrà dopo con la nuova variante del coronavirus | notizie dal mondo

La variante Omicron ha inviato nuove onde d’urto in tutto il mondo, sconvolgendo ogni parvenza di normalità che il mondo ha visto negli ultimi mesi. Negli Stati Uniti, ha già abbandonato Delta per diventare il ceppo dominante del coronavirus, responsabile del 73% delle nuove infezioni la scorsa settimana.

Ma come si comporterà in futuro? Cosa dovrebbero aspettarsi le persone dal ceppo altamente mutato? Alcuni esperti di salute degli Stati Uniti hanno fatto commenti negli ultimi giorni che dipingono un quadro dei giorni a venire mentre il mondo cerca di tenere Omicron sotto controllo.

“Sulla base dei dati provenienti dal Sud Africa e dall’Europa, possiamo aspettarci un aumento significativo del numero di casi qui negli Stati Uniti nelle prossime settimane”, ha detto a Salon D. Stephen Goldstein, professore all’Università dello Utah. “È possibile che il numero di casi di picco supererà il picco dello scorso inverno”.

Omicron è “più trasmissibile e porterà a una nuova ondata di infezioni”, ha affermato la dott.ssa Monica Gandhi, medico in malattie infettive e professore di medicina presso l’Università della California, a San Francisco.

Questo sembra essere diventato una realtà. Omicron è responsabile di circa il 90% o più delle nuove infezioni nella regione di New York, nel sud-est, nel Midwest industriale e nel nord-ovest del Pacifico. La media nazionale indica che la scorsa settimana negli Stati Uniti si sono verificate più di 650.000 infezioni da omicron.

Il direttore del CDC, la dott.ssa Rochelle Walinsky, ha affermato che i nuovi numeri riflettono il tipo di crescita osservata in altri paesi. “Questi numeri sono rigidi, ma non sorprendenti”, ha detto.

READ  Fiasco a Kabul: Biden picchiato in mezzo alla crescente frenesia della destra per i rifugiati afghani

Le autorità sanitarie della Nuova Zelanda hanno affermato di aver trovato prove che l’Omicron è la forma più trasmissibile di Covid-19, ma non è chiaro quanto sia grave. Il paese ha spinto per una riapertura graduale delle frontiere da gennaio a febbraio a causa di Omicron.

Singapore ha trovato un gruppo di tre casi di Covid-19 in persone completamente vaccinate e Omicron è stato confermato in due pazienti. Si ritiene che la varietà altamente variabile sia più resistente ai vaccini.

In Sudafrica, dove è stato identificato per la prima volta il 24 novembre, Omicron ha già devastato il Regno Unito.

“Abbiamo tutti un appuntamento con Omicron”, ha affermato il dott. Amesh Adalja, ricercatore senior presso il Johns Hopkins Center for Health Security. “Se hai intenzione di interagire con la società, se hai un qualsiasi tipo di vita, Omicron sarà qualcosa che dovrai affrontare e il modo migliore per affrontarlo è essere completamente vaccinato”.

Molti esperti di assistenza sanitaria esortano le persone a farsi vaccinare. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden la scorsa settimana ha predetto un “inverno di gravi malattie e morte” per i non vaccinati.

In concomitanza con le dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti, i massimi funzionari sanitari federali degli Stati Uniti hanno previsto un nuovo aumento dei casi di Omicron nel paese entro gennaio 2022, soprattutto dopo la fine delle riunioni natalizie.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Grizzly vs. Thunder: informazioni sullo streaming live NBA, canale TV, ora, conflitti di gioco
Next Post Un utente esperto rileva un lanciatore di fantasmi volante su Google Maps