A Megacomet – Uno molto grande, precedentemente erroneamente identificato come un pianeta nano! Si sta avvicinando al nostro sistema solare The Weather Channel – Articoli da The Weather Channel

Un disegno artistico della cometa Bernardinelli-Bernstein che solca il sistema solare.

(NOIRLab/NSF/AURA/J. da Silva (motore spaziale))

Le comete non sono minuscole stelle nebulose con minuscole stelle a forma di coda dal basso qui sulla Terra. Una cometa di medie dimensioni, che è essenzialmente una palla di neve cosmica, ha un diametro di circa 10 chilometri. Ma ci sono alcune eccezioni a questa regola, come il record di Hale-Bopp, che è stato soprannominato la “Grande Cometa” nel 1997 perché misura 30 km di diametro!

Nel 2014, due astronomi dell’Università della Pennsylvania, Pedro Bernardinelli e Gary Bernstein, hanno scoperto un globo simile. Sembra essere molto più grande della Grande Cometa, ma la sua dimensione esatta è rimasta poco chiara. In effetti, è stato inizialmente erroneamente identificato come un pianeta nano, ma è stato successivamente riclassificato come cometa dopo che ha mostrato segni di attività.

Ora, gli scienziati dell’International Dark Energy Survey Project hanno determinato che la nuova “megaomettite”, chiamata cometa C/2014 UN271, ha un diametro di 160 km! La sua massa è più di dieci volte quella di Hale-Bopp e attualmente si sta dirigendo verso il nostro sistema solare.

Will Gater, astronomo e giornalista scientifico del Regno Unito, ha twittato questo su C/2014 UN271:

Conosciuta anche come cometa Bernardinelli-Bernstein, così chiamata in onore degli astronomi che l’hanno trovata, si stima che il gigante celeste sia circa sette volte più grande del satellite Phobos – Marte. Gli astronomi credono che questo misterioso oggetto attraverserà il nostro sistema planetario nel punto più vicino tra un decennio, nell’anno 2031.

Da quando è stata annunciata la teoria dei dinosauri spazzati via da un attacco di meteoriti, gli umani sono stati cauti nei confronti di eventuali grandi oggetti volanti che potrebbero scontrarsi di nuovo con la Terra. Ma non c’è motivo di mangiarsi le unghie per quanto riguarda queste enormi dimensioni.

    L'immagine acquisita dal Dark Energy Survey mostra la cometa Bernardinelli-Bernstein nell'ottobre 2017. (Dark Energy Survey/DOE/FNAL/DECam/CTIO/NOIRLab/NSF/AURA/P. Bernardinelli & G. Bernstein (UPenn)/DESI Legacy Imaging Surveys Ringraziamenti: TA Rector (Università dell'Alaska Anchorage / NOIRLab di NSF) / M. Zamani (NOIRLab di NSF) / J. Miller (NOIRLab di NSF))

Un’immagine presa dal Dark Energy Survey mostra la cometa Bernardinelli-Bernstein nell’ottobre 2017.

(Dark Energy Survey / DOE / FNAL / DECam / CTIO / NOIRLab / NSF / AURA / P. Bernardinelli & G. Bernstein (UPenn) / DESI Legacy Imaging Surveys. Ringraziamenti: TA Rector (University of Alaska Anchorage / NSF’s NOIRLab) / M Zamani (NOIRLab di NSF))

La cometa Bernardinelli-Bernstein sarà a circa 10,9 AU (1 AU è la distanza tra il Sole e la Terra) dal Sole. A questa distanza, è probabile che superi l’orbita di Saturno.

Se sei interessato a sapere da dove provenga questa cometa gigante, i ricercatori ritengono che abbia avuto origine nel nuvem d’orte, una regione immaginaria che circonda le estremità del sistema solare e ospita miliardi di oggetti simili a comete. Tuttavia, solo prove circostanziali suggeriscono l’esistenza di tale regione a causa della mancanza di osservazioni effettive.

È probabile che nel prossimo decennio questa cometa sarà completamente esposta agli astronomi. Prima di avvicinarsi a Saturno, gli scienziati si aspettano che la cometa svilupperà le classiche caratteristiche di una cometa, come una coda e una chioma, in cui il materiale sulla sua superficie evaporerà a causa del calore e della radiazione solare.

**

Per aggiornamenti su meteo, scienza e COVID-19 in movimento, scarica app canale meteo (Su Android e iOS Store). È gratis!

READ  Sfondare il codice astrofisico lavora sulla modellazione rapida delle collisioni stellari
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Solitamente Big Match: Pesina vince CL per l’Atalanta | sport di bufalo
Next Post Il commento del padre di Britney Spears Jimmy dalla tutela, le regole del giudice