8 anni di disperazione: la crisi della salute mentale sta diventando giovane اب

Il paziente più giovane nelle cure di Jackie che aveva recentemente tentato il suicidio aveva 8 anni. È sopravvissuta, ma un altro bambino, anche lui sotto i 13 anni, è stato sfortunato ed è diventato un donatore di organi. Jackie ha detto che la maggior parte dei bambini che vengono dopo i tentativi di suicidio sono ragazze che hanno assunto una dose eccessiva di antidolorifici, come il Tylenol. Alcuni di loro ora soffrono di danni al fegato. Una volta, dopo una giornata di lavoro particolarmente difficile, Jackie chiamò suo marito e gli chiese di rinchiudere sia Tylenol che Motrin nella loro casa.

“Non voglio mai pensare che siamo immuni a queste cose”, ha detto.

Anche prima della pandemia, si stava preparando una crisi di salute mentale tra i bambini che soffrivano di bullismo, abusi, disturbi alimentari, razzismo o condizioni di salute mentale non diagnosticate. Ma ora i bambini stanno affrontando più stress, come perdere un membro della famiglia a causa del virus Covid-19, adattarsi a una scuola lontana o preoccuparsi di tornare a scuola di persona.

“Un’epidemia è quasi come gettare benzina sulle braci già accese. Non l’abbiamo mai vista così male prima”, ha detto Heather C. Hostty, capo psichiatra al Children’s Hospital di Orange County a Orange, in California.

Per i bambini piccoli, il dolore può sembrare infinito.

“È come se questa fosse la mia vita in questo momento. Ho qualcosa da aspettarmi?” “Perché non possono pensare a lungo termine.”

CHOC, dove lavora il dottor Huszti, ha l’unico centro psichiatrico ospedaliero nella contea di Orange che può accogliere bambini sotto i 12 anni. Per essere accolto in uno dei 18 posti letto del centro, il bambino deve rappresentare una minaccia attuale o imminente per sé o per gli altri. Quando il centro è stato aperto per la prima volta nel 2018, circa il 10% dei bambini aveva meno di 12 anni.

READ  Il governatore dell'Oregon ha detto che chiuderà i pasti al coperto il prossimo venerdì in alcune contee se i ricoveri COVID continueranno ad aumentare

“Ci sono giorni in cui ogni bambino dell’unità ha meno di 12 anni”, ha detto.

I dati nazionali mostrano un andamento simile. A novembre, i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno pubblicato uno studio che confronta il numero di volte in cui i bambini vengono al pronto soccorso negli Stati Uniti per motivi di salute mentale rispetto ad altri tipi di preoccupazioni. L’agenzia ha rilevato che tra aprile e ottobre del 2020 c’è stato un aumento del 24% della percentuale di visite al pronto soccorso di salute mentale per i bambini dai 5 agli 11 anni rispetto allo stesso periodo del 2019.

Il problema sembra essere particolarmente grave tra le ragazze. Durante il 2019 e il 2020, la percentuale di visite al pronto soccorso relative alla salute mentale è stata كانت Più alto per le ragazze sotto i 18 I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie riferiscono che i ragazzi hanno la stessa età.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Conte difende l’Italia per battere il Belgio nonostante la ‘forza della natura’ di Lukaku
Next Post The Weeknd sarà il protagonista di HBO Cult Drama dal creatore di “Ecstasy”