5 cose sul miglior nuovo artista nominato ai Grammy – Billboard

Quando le nomination ai Grammy 2022 sono state annunciate martedì (23 novembre), c’era un nome nel pacchetto di quest’anno per i nuovi candidati ai migliori artisti probabilmente non familiari alla maggior parte dei fan della musica americana: Aroj Aftab.

Tra artisti del calibro di Olivia Rodrigo, Phineas, The Kid Laroy e Jimmy Allen, la multi-sillaba pakistana è una compositrice, produttrice e cantante del Berklee College of Music con tre album da solista a suo nome e un’incredibile storia di vita da raccontare.

Esplorare

Guarda gli ultimi video, infografiche e notizie

Prima della cerimonia del 31 gennaio, la pittura Raccogli cinque cose che devi sapere sul miglior nuovo artista in competizione. Dai un’occhiata a tutti i nominati per la 64a edizione dei Grammy Awards qui e dai un’occhiata al programma Aftab di seguito.

1. Ha iniziato come pioniera nella scena indipendente pakistana

Ad aprile 2021 forum d’arte Profilo personaleL’artista di origine saudita ha rivelato di aver imparato da sola a suonare la chitarra e di aver imparato a cantare ascoltando tutti, da Billie Holiday e Mariah Carey al compianto cantante indiano Begum Akhtar. Una volta che ha iniziato a fare la propria musica, Aftab è diventata una delle prime artiste in Pakistan a promuovere se stessa usando Internet, con i suoi successi che si sono diffusi su “Hallelujah” di Leonard Cohen e “Mira Bayar” di Prince Zaki e hanno contribuito a creare la scena musicale indipendente del paese .

2. Il suo terzo album è uscito all’inizio di quest’anno

Aftab ha rivelato la sua ultima competizione in studio, principe aquila, a maggio tramite New Amsterdam Records. L’LP di Seven Tracks è radicato in una forma di poesia araba conosciuta come Ghazal e contiene brani popolari come “Mohabbat” e “Last Night”, oltre a collaborazioni con il polistrumentista Darian Donovan Thomas (“Bagon Mine”) e il cantante brasiliano Badi’ Asaad (“Dia Hai”).

3. Identificala come gay

Ora vive a Brooklyn dopo essersi trasferito in America a metà degli anni 2000 per frequentare il Berklee College of Music, Aftab ha parlato di crescere da adolescente in Pakistan in un’intervista a maggio. forcone. “Ero un po’ diversa dagli altri”, ha detto Lei disse. “Essere gay era una cosa: tutti gli altri erano piuttosto etero per impostazione predefinita”.

4. Ha un sacco di altre nomination al suo attivo

Mentre il cenno del Grammy è sicuramente un momento decisivo, l’artista pakistano non è estraneo al circuito dei premi. L’anno scorso, Aftab ha vinto il suo primo Latin Grammy Award nella categoria Best Rap/Hip-Hop per il suo contributo a Residente “Antes Que El Mundo Se Acabe” come cantante di supporto. Ha anche ricevuto uno Student Academy Award nel 2020 per aver composto la musica per il cortometraggio di Karishma Dev Dube Beto, che ha anche fatto la shortlist quell’anno agli Academy Awards nella categoria Live Short Film.

5. Ha ricevuto un grido dal presidente Obama

La musica di Aftab le è valsa una fan molto importante dell’ex presidente Barack Obama. A luglio, il 44esimo presidente ha incluso la canzone dell’artista “Mohabbat” come una delle sue canzoni preferite nella sua playlist ufficiale per l’estate 2021.

READ  Will Ferrell e Ryan Reynolds affrontano la tendenza virale dell'armonia di TikTok
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Aggiornamenti Coronavirus Bay Area: i casi COVID nei bambini aumentano per la terza settimana
Next Post La crescita di Pascoe alimenta l’economia