3 vittorie contro l’incredibile Air Force 49-45 dello Utah State

Per andare 3-0 per iniziare la stagione per la prima volta dal 1978, Aegis si è recato a Colorado Springs sabato sera. Anni.

In una partita in cui gli spettatori erano al limite dei loro posti, Utah State ha superato un deficit di 11 punti con una vittoria per 49-45 sui Falcons, la loro prima vittoria di Mountain West della stagione e migliorando 3-0 nella loro prima stagione sotto la testa allenatore Blake Anderson. L’evento ad alto punteggio ha visto sei cambi di vantaggio da entrambe le squadre e un attacco combinato di oltre 1.200 yard.

Entro quattro minuti dalla partita, il linebacker senior Justin Rice ha preso il comando dopo essere passato in vantaggio nel touchdown da 61 yard diretto da Calvin Tyler Jr., costringendo il quarterback dell’Air Force Hajik Daniels a prendere la palla. La squadra di inginocchiarsi nel gioco.

Nonostante l’Air Force abbia lottato per controllare il crimine per tutta la notte, il gioco segna l’intero gioco per gli australiani che sono entrati quando necessario.

“Questa partita non è andata come mi aspettavo, ma quando abbiamo dovuto tenere le giocate, i ragazzi hanno fatto progressi”, ha detto Anderson, aggiungendo che spera di vedere un’affluenza maggiore la prossima settimana nella partita casalinga dello Utah State contro il Boise State.

Ecco tre momenti salienti della terza vittoria stagionale di Aziz:

I protagonisti di Justin Rice

Rice, che proviene da uno spettacolo contro il North Dakota chiamato Mountain West Defensive Player of the Week, gli ha regalato uno spettacolo che gli è valso un premio per la seconda settimana consecutiva.

Rice ha concluso la partita con 14 tackle, il massimo in carriera, e un fallo forzato in ritardo.

Anderson pensava che lo spettacolo fosse davvero il più grande della serata.

“Il ragazzo gioca meglio la palla”, ha detto Anderson della sua formazione stellare. “Con Justin, è quello che fa quella persona. Mi sono abituato a vederlo fare grandi spettacoli quando abbiamo più bisogno di lui, e nessuno di loro è grande (errore obbligatorio).

Rice ha detto che il dramma salva-gioco è arrivato nel suo film di lettura diretto da Daniels Ball.

“Sappiamo che tutti hanno bisogno di ottenere il punteggio”, ha detto Rice. Ha parlato di quanto fosse buona la difesa della palla di “Daniels”.

Ritorna il carosello del quarterback?

Dopo una buona prestazione nel primo tempo, il quarterback Logan Ponnar ha segnato alla fine del terzo quarto dopo aver lanciato un touchdown su Justin McGriff. Questa inquadratura ha visto Boner seduto su un paio di dischi e tornare indietro prima di lanciare l’unica intercettazione dello stato dello Utah.

Dei due drive in cui era seduto Ponner, il quarterback Andrew Beasley ha volato per 7-8-8 km in aria e due DD hanno percorso altre 28 yard a terra. L’immediata prestazione in attacco è stata sufficiente per cedere il controllo a Beasley dopo il fallimento del bonus nell’interferire con Anderson e il suo equipaggio.

Beasley porterà gli Aggies a 15 punti senza risposta nel quarto trimestre e assicurerà la vittoria battendo l’Air Force in vantaggio di 11 punti.

Mentre quel lavoro sarà ancora il lavoro di Boner mentre è in buona salute, le prestazioni di Junior Quarterback mostrano sicuramente quanto lui e Bonner siano vicini a livello di abilità.

Beasley ha detto che la sua preparazione per la partita lo ha aiutato a scendere dalla panchina e sparare rapidamente a tutti i cilindri.

“Se accadono cose del genere, prendo sul serio il prodotto per tutta la settimana”, ha detto Beasley. “Non volevi che accadesse, ma quando l’allenatore (d’oro) è sceso mi ha parlato e mi ha detto: ‘Vai laggiù, esegui e fai il tuo lavoro. Questo è quello che ho fatto”.

Tornare sta diventando routine

Nelle prime due partite, gli Aggies sono tornati in doppia cifra per assicurarsi la vittoria. Nella terza partita consecutiva, Utah si è spinto indietro di doppia cifra e gli Aggies erano ancora in testa alla terza partita consecutiva.

Questa è la prima volta nella storia della scuola che una squadra di calcio ha vinto tre partite di fila e ha superato un deficit a due cifre.

Anderson ha attribuito l’eccellente allineamento della sua squadra alla rimonta anticipata della stagione e, poiché il gioco degli australiani era migliore, sembrava di nuovo così.

Per la partita di sabato sera, Anderson ha detto che i suoi giocatori hanno effettivamente mostrato il miglior condizionamento che menziona spesso, ma hanno anche mostrato un’eccellente stabilizzazione mentale.

“Il desiderio dei ragazzi di giocare, non mollare, non disperare, credere che sia possibile, essere positivi, rimanere all’interno del sistema … quella mentalità è enorme”, ha detto Anderson. “Ma la nostra voglia di continuare a provarci troppo. Abbiamo continuato a giocare ad alta velocità (all’Aeronautica Militare) e si vede la stanchezza. Ho detto ai ragazzi, tenetelo stretto, pagherà quando arriveremo al quarto quarto, e sarà compiuto.”

READ  Pearson ha sparato due volte per ogni punteggio mentre le foglie di Conox cadevano 6-3
Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Corona Virus: cosa sta succedendo sabato in Canada e nel mondo
Next Post Bombardiere di Kabul deportato dall’India 5 anni fa: rivista con link all’ISIS