10 motivi per il formicolio ai piedi

Sebbene i tuoi piedi svolgano il lavoro super importante di aiutarti a spostarti regolarmente, probabilmente non noterai molto di loro a meno che non li usi o li guardi correttamente. Ma quando hai un formicolio ai piedi, è difficile pensare ad altro.

Piedi spinosi non è un termine medico, ma i medici sicuramente sanno cosa significa. Può presentarsi in molti modi, dice Melissa Lockwood, DPM, podologo presso Heartland Foot & Ankle Associates a Bloomington, Illinois. “Può sembrare che il tuo piede stia dormendo mentre stai cercando di svegliarlo, oppure può sembrare che il tuo piede sia completamente insensibile”, aggiunge. “Può essere doloroso e bruciante a volte.”

Può davvero variare da persona a persona. “Ho alcuni pazienti che lo descrivono come spilli e aghi, mentre altri dicono che si sente come un respiro sibilante o una sensazione di bruciore”, dice. Ilan DananMD, neurologo sportivo e specialista nella gestione del dolore presso il Center for Sports Neurology and Pain Medicine del Cedars-Sinai Kerlan-Jobe Institute di Los Angeles, California.

Se hai un formicolio ai piedi e scompare, probabilmente è solo una di quelle cose. Ma se i tuoi sintomi non scompaiono, o scompaiono e ritornano, o se hai determinate condizioni di salute come il diabete e hai formicolio ai piedi, è una buona idea consultare il tuo medico, lei dice. Suhail Deeb JalboutD., MD, professore e presidente della divisione di neurologia presso la Rutgers-New Jersey Medical School e il Robert Wood Johnson Medical College.

Il formicolio ai piedi non significa necessariamente che hai una condizione medica, a volte può derivare da qualcosa di semplice come stare seduto su un piede in un modo strano, dice il dottor Danan. Ma alcune condizioni possono causare formicolio ai piedi. Tienilo sul tuo radar.

Incontra gli esperti: Melissa Lockwood è una podologo con oltre 15 anni di esperienza. Ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Mildred Kaufman Memorial Award dell’Ohio College of Podiatry per la competenza in ortopedia e biomeccanica.

Ilan Danan è un neurologo sportivo e medico del dolore interventista. È un membro attivo di diverse organizzazioni professionali, tra cui l’American Academy of Neurology e l’American Society of Regional Anesthesia and Pain Medicine.

1. diabetico

      Il diabete si verifica quando la glicemia (glicemia) è troppo alta. Colpisce circa 30,3 milioni di persone negli Stati Uniti, secondo Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Renali (NIDDK).

      “La glicemia alta può danneggiare le fibre nervose, ma colpisce anche i piccoli vasi sanguigni che forniscono nutrienti ai nervi periferici”, spiega il dott. Galbot. (Per inciso, Nervi periferici sono quelli al di fuori del cervello e del midollo spinale.) Ciò può rendere difficile per le fibre nervose la conduzione dei segnali, provocando una sensazione di formicolio.

      Altri sintomi secondo NIDDKPuò includere:

      • Aumento della sete e della minzione
      • fame aumentata
      • fatica
      • visione offuscata
      • Intorpidimento o formicolio ai piedi o alle mani
      • Piaghe che non guariscono
      • Perdita di peso inspiegabile

      Se preso abbastanza presto e la tua glicemia è sotto controllo, potresti essere in grado di correggere la sensazione di formicolio. Ma, se lo lasci acceso troppo a lungo, il dottor Danan dice che possono verificarsi danni permanenti ai nervi.

      2. Sclerosi multipla (SM)

      La sclerosi multipla è una malattia del sistema nervoso centrale Istituto Nazionale di Malattie Neurologiche e Ictus (NIND). Quando qualcuno ha la SM, il sistema immunitario del corpo prende di mira la guaina protettiva che copre i nervi chiamata mielina. Questo può portare a una serie di sintomi, tra cui formicolio, debolezza muscolare e fatica.

      “Quando la guaina mielinica non funziona o si presenta come dovrebbe, può causare formicolio”, afferma il dottor Lockwood. La SM non può essere curata, ma ottenere un trattamento appropriato come i farmaci biologici può aiutare a controllare i sintomi.

      3. Ipotiroidismo

      L’ipotiroidismo è una condizione comune in cui la ghiandola tiroidea non produce e non secerne abbastanza ormoni tiroidei nel flusso sanguigno, secondo Clinica di Cleveland. Questo può rallentare il metabolismo e portare a sintomi come affaticamento, aumento di peso e difficoltà a tollerare il freddo.

      La sensazione di formicolio ai piedi dovuta all’ipotiroidismo, dice il dottor Galbot, “è probabilmente causata dal gonfiore dei tessuti che premono sulle fibre nervose”. L’ipotiroidismo viene solitamente trattato con un farmaco chiamato levotiroxina, che aumenta la quantità di ormone tiroideo prodotto dal tuo corpo, secondo la Cleveland Clinic.

      4. Sindrome del tunnel del tallone

      Il dottor Lockwood dice che la sindrome del tunnel carpale è fondamentalmente simile alla sindrome del tunnel carpale ma per i tuoi piedi. La condizione è causata dalla compressione del nervo tibiale posteriore (situato nel piede) e può causare sintomi come dolore, intorpidimento o intorpidimento del piede, secondo Medicina John Hopkins.

      Il trattamento include l’assunzione di farmaci antinfiammatori o l’assunzione di iniezioni di steroidi nel tunnel osseo del tallone per alleviare la pressione e il gonfiore. Nei casi più gravi può essere necessario un intervento chirurgico.

      5. Insufficienza renale

      L’insufficienza renale significa che la maggior parte della funzione renale è scomparsa, secondo Mayo Clinica. A questo punto, i tuoi reni non possono filtrare i prodotti di scarto dal tuo sangue e la composizione chimica del tuo sangue potrebbe essere sbilanciata.

      I sintomi, oltre al formicolio ai piedi, possono includere urinare meno del solito, ritenzione di liquidi, mancanza di respiro e debolezza, afferma la Mayo Clinic. L’insufficienza renale cronica “può danneggiare le fibre nervose”, afferma il dottor Theeb Galbot, causando formicolio ai piedi. Il trattamento di solito include liquidi per via endovenosa, farmaci per controllare il potassio nel sangue e dialisi per rimuovere le tossine dal sangue.

      6. Artrite reumatoide

      L’artrite reumatoide (RA) è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario di una persona attacca erroneamente le articolazioni. Può causare sintomi come dolore e gonfiore alle articolazioni. Circa 1,3 milioni di persone negli Stati Uniti hanno l’artrite reumatoide, secondo Collegio americano di reumatologia.

      L’artrite reumatoide può “causare infiammazione intorno al tessuto nervoso”, afferma il dottor Theeb Galbot, causando la compressione dei nervi. Il trattamento comprende farmaci antinfiammatori non steroidei e farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD).

      7. Lupo

      Il lupus è una malattia cronica che può causare infiammazione e dolore in qualsiasi parte del corpo. Circa 1,5 milioni di americani sono colpiti dalla malattia, secondo Fondazione americana Lobos. Colpisce più comunemente la pelle, le articolazioni e gli organi interni e può causare un gran numero di sintomi diversi.

      Il dottor Theeb Galbot afferma che la causa del formicolio ai piedi con il lupus è simile all’artrite reumatoide. Il lupus viene trattato con una combinazione di farmaci, inclusi corticosteroidi, farmaci antinfiammatori non steroidei e farmaci immunosoppressori, secondo il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CENTRO PER LA PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE).

      8. Scandole

      L’herpes zoster è causato dal virus varicella zoster (lo stesso virus che porta alla varicella), secondo Centro per il controllo delle malattie. Dopo che ti sei ripreso dalla varicella, il virus rimane inattivo nel tuo corpo, ma può riattivarsi in seguito, causando l’herpes zoster.

      L’herpes zoster è un’eruzione cutanea dolorosa che si verifica su un lato del corpo e può causare dolore, prurito o formicolio nell’area. “È un attacco ai nervi”, afferma il dottor Dannan, notando che puoi persino sentire una sensazione di formicolio o bruciore ai piedi dopo il recupero. L’herpes zoster viene trattato con farmaci antivirali come aciclovir, valaciclovir e famciclovir.

      9. Neuropatia alcolica

      La neuropatia alcolica è un danno ai nervi che si verifica a causa del consumo eccessivo di alcol. Ciò può causare formicolio o intorpidimento a mani, braccia, gambe e piedi. Il meccanismo non è ben compreso, ma può comportare l’effetto tossico diretto dell’alcol sulle fibre nervose”, afferma il dott.

      “Di solito, questi sintomi non possono essere invertiti”, afferma il dottor Lockwood. “Una volta che questo è stato sviluppato, sei alla nuova linea di base.”

      10. Malattia di Charcot-Marie-Tooth

      La malattia di Charcot-Marie-Tooth (CMT) è un gruppo di malattie rare che causano danni ai nervi periferici. Le persone con CMT di solito sviluppano una progressiva debolezza muscolare e possono avere muscoli più piccoli e più deboli Mayo Clinica. Questo può portare a perdita di sensibilità, crampi muscolari e difficoltà a camminare.

      Il dottor Deep Galbot afferma che la CMT “influenza la struttura e la funzione dei nervi periferici”, portando a sintomi come il formicolio dei nervi. Non esiste una cura per la CMT, ma i pazienti possono trovare sollievo con i farmaci per alleviare il dolore ai nervi, insieme all’uso di ortesi per camminare.

READ  Il telescopio James Webb della NASA si scontra con un forno a microonde
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Pronostici Lazio vs Bologna, scelte, come guardare, live streaming: 14 agosto 2022 Pronostici Serie A Serie A
Next Post L’economia russa si contrae a causa delle sanzioni