10 cibi e bevande salutari che aiutano a controllare la glicemia

Quando si soffre di prediabete o prediabete, può essere difficile sapere quali cibi e bevande sono i migliori. Ma queste 10 scelte fatte dal Dr. Ganesh Cady, direttore associato degli affari nutrizionali, medici e scientifici, possono aiutare Abbott a tenere sotto controllo i tuoi numeri.

1. Fagioli (di qualsiasi tipo)

Lenticchie, rognoni, fagioli neri o ceci sono alimenti a basso indice glicemico. (Foto: Canva)

Lenticchie, rognoni, fagioli neri o ceci sono alimenti a basso indice glicemico. Ciò significa che i carboidrati vengono rilasciati gradualmente e quindi è meno probabile che causino un picco di zucchero nel sangue. Sono così utili che un recente studio ha scoperto che mangiare una tazza di fagioli al giorno per tre mesi come parte di una dieta a basso indice glicemico ha abbassato l’HbA1c di mezzo punto percentuale.

Provalo: sostituisci il tuo dal normale con rajma al tuo prossimo pasto di tanto in tanto

2. mela

lanciare una mela Nella tua borsa del pranzo o prendine uno tra i pasti. (Foto: Canva)

Potresti pensare che la frutta non abbia posto in un piano alimentare per diabetici, ma le mele hanno anche un basso contenuto di zucchero nel sangue. Mirare a cibi a basso o medio indice glicemico è un modo per controllare i livelli di zucchero nel sangue. Mangiare una mela al giorno ha i suoi benefici: è ricca di fibre, vitamina C e senza grassi! Per non parlare di un’opzione snack portatile e facile.

Provalo: metti una mela nella borsa del pranzo o portane una tra i pasti. Prova a cuocerlo con un pizzico di cannella per riscaldare le prelibatezze quando hai voglia di dessert.

3. Mandorle

Prova ad aggiungere più mandorle alla tua dieta per ottenere la tua dose giornaliera di questo minerale equilibratore di zucchero nel sangue.

Queste noci croccanti sono ricche di magnesio, un minerale che può aiutare il corpo a utilizzare la propria insulina in modo più efficace. Prova ad aggiungere più mandorle alla tua dieta per ottenere la tua dose giornaliera di questo minerale equilibratore di zucchero nel sangue. Inoltre, le noci come le mandorle sono ricche di acidi grassi monoinsaturi, proteine ​​e fibre, il che le rende un ottimo modo per aiutare a gestire i livelli di zucchero nel sangue.

READ  Il rover della NASA sta indagando sui "pavimenti del giardino" sul fondo di un lago marziano

Provalo: per uno spuntino salutare in movimento, metti 30 grammi di mandorle in confezioni monouso.

4. Spinaci

Questo ortaggio a foglia verde contiene solo 21 calorie per tazza cotta ed è ricco di magnesio e fibra glicemica. Inoltre, puoi gustare gli spinaci crudi, saltati in olio d’oliva, nel tuo paneer palak preferito o anche frullati, il che lo rende anche un’opzione versatile!

Provalo: metti una manciata di spinaci nel tuo prossimo frullato o usalo al posto della lattuga in un’insalata.

5. Semi di chia

Potresti aver sentito dire che perdere o controllare il peso è una delle cose migliori che puoi fare per migliorare la glicemia. I semi di chia possono aiutare in questo. In uno studio, le persone con diabete che hanno aggiunto circa un grammo di semi di chia a una dieta ipocalorica per sei mesi hanno perso quattro chili e si sono ridotti di un pollice e mezzo dalla loro vita. Oltre ad essere ricco di fibre, questa gemma contiene anche proteine ​​e fornisce il 18% della quantità giornaliera raccomandata di calcio.

Provalo: mescola 1/4 di tazza di semi di chia con 1 tazza di latte scremato all’1% o 1/2 tazza di frutta tritata. Mettilo in frigo tutta la notte e goditi la colazione il mattino dopo.

6. Aggiungi una formula specifica per il diabete

Oltre alle modifiche dello stile di vita e all’esercizio fisico regolare, è consigliabile aggiungere una formula specifica per il diabete alla propria dieta. Cerca una formula progettata con ingredienti speciali come carboidrati complessi, vitamine e antiossidanti per aiutare a controllare il rilascio costante di glucosio. Idealmente, la formula dovrebbe essere inclusa a colazione, pranzo o cena come sostituto parziale del pasto in uno dei tuoi pasti modificati, il che aiuta a mantenere sotto controllo la glicemia e il peso.

READ  Saturno in opposizione: come osservare il pianeta inanellato allinearsi con la Terra

Provalo: porta una porzione della formula nel frullatore (da consumare con acqua) in modo da avere sempre uno spuntino sano a portata di mano, non importa quanto sia impegnativa la tua giornata.

Uno studio ha dimostrato che mangiare l’equivalente di circa 2 tazze di mirtilli al giorno ha migliorato la sensibilità all’insulina nelle persone in sovrappeso. (Foto: Canva)

7. Mirtilli

Un’altra opzione di frutta: le prove dei benefici per la salute del consumo di mirtilli sono molto convincenti. I mirtilli contengono composti che hanno dimostrato di aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache e a migliorare il modo in cui il corpo utilizza l’insulina. Uno studio ha dimostrato che mangiare l’equivalente di circa 2 tazze di mirtilli al giorno ha migliorato la sensibilità all’insulina nelle persone in sovrappeso e con insulino-resistenza. Sono anche un’ottima fonte di fibre e altri nutrienti come la vitamina C e gli antiossidanti.

Provalo: prendi ½ tazza di mirtilli freschi (o mirtilli liofilizzati) e guarnisci con yogurt bianco non zuccherato. Oppure aggiungi una tazza di mirtilli al tuo frullato.

8. Farina d’avena

La farina d’avena non fa solo bene al cuore. Può anche giovare alla glicemia. Proprio come le mele, i fiocchi d’avena tritati e arrotolati hanno un basso indice glicemico. Tieni presente che mentre i fiocchi d’avena e i fiocchi d’avena sono ottime scelte, l’avena istantanea e veloce altamente lavorata tende ad avere un indice glicemico più alto, quindi non è glicemico.

Provalo: scegli l’avena tagliata in acciaio o l’avena cotta con masala come opzione salata con mirtilli per un’opzione dolce e goditi una ricca colazione calda.

Aggiungi la curcuma alla tua cucina quotidiana e assicurati di non perdere la tua dose giornaliera di curcuma. (Foto: Canva)

9. Curcuma (haldi)

READ  NJ Corporation, dove marito e moglie sono morti di COVID, multati di $ 13.000

Questa spezia d’oro contiene curcumina, una sostanza che può mantenere sano il pancreas e impedire che il prediabete si trasformi in diabete di tipo 2.

Provalo: aggiungi la curcuma alla tua cucina quotidiana e assicurati di non perdere la tua dose giornaliera di curcuma.

10. Camomilla

La camomilla è stata a lungo utilizzata per una varietà di disturbi. La ricerca attuale mostra che ha proprietà antiossidanti e anti-cancerogene e un recente studio ha scoperto che può aiutarti a gestire anche i livelli di zucchero nel sangue. Quando i partecipanti allo studio hanno bevuto una tazza di camomilla dopo i pasti tre volte al giorno per sei settimane, hanno mostrato livelli di zucchero nel sangue, insulina e resistenza all’insulina più bassi.

Provalo: sostituisci il tuo cocktail dopo cena con una tazza di camomilla fresca. Prova ad aggiungere una fetta di limone per insaporire e una dose extra di vitamina C.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post In che modo un paio di guanti con 288 chiodi aiuta l’Italia Gianluigi Donnarumma a produrre un’ottima prestazione a Euro 2020
Next Post Ascolta la nuova canzone di Toby Keith “Happy Birthday America”