BuzzNews > Benessere > Tè verde: 4 motivi per berlo tutti i giorni

Tè verde: 4 motivi per berlo tutti i giorni

Proprietà ed effetti benefici del tè verde

Il tè verde è un tipo di tè composto esclusivamente da foglie di Camellia sinensis, che durante la lavorazione non subiscono processi di ossidazione. Di antiche origini cinesi, per secoli è stato consumato in varie regioni asiatiche, dal Giappone al Medio Oriente. In tempi più recenti anche ha iniziato ad essere conosciuto ed apprezzato per le sue innumerevoli proprietà benefiche anche in Occidente.

In Cina si producono almeno mille varietà di tè: la metà è composta da tè verdi, che differiscono in base alle condizioni climatiche di crescita e alla lavorazione. Vediamo insieme i 4 motivi principali per cui assumerlo e farlo entrare nella nostra alimentazione quotidiana:

foglie tè verde

Foglie di tè verde

Aiuta a dimagrire

Favorisce la perdita di peso, grazie alla presenza di caffeina e metilxantine che aiutano il drenaggio dei liquidi in eccesso e attivano il metabolismo, stimolando la diuresi. Riduce l’assorbimento degli zuccheri ed è indicato in caso di glicemia. Le sue proprietà diuretiche sono amiche della lotta alla cellulite.

Bevuto durante i pasti o subito dopo, aiuta a dimagrire (sempre in associazione ad un regime alimentare sano). Ricco di catechine che aiutano ad attivare il metabolismo, facendo sì che i grassi vengano bruciati più velocemente.

Favorisce il relax

Il rituale di preparazione del tè favorisce naturalmente il relax. Seguire il procedimento tradizionale giapponese richiede concentrazione. Rilassare e tenere impegnata la mente è possibile con un buon tè. Diversi i momenti che allontanano i pensieri negativi: Utilizzare la giusta quantità (massimo due cucchiaini), fare attenzione alla temperatura dell’acqua (che non deve essere troppo alta), attendere il giusto tempo di infusione (mai superiore ai dieci minuti), scegliere con cura la tazza e sorseggiare lentamente.

Sono attualmente in corso studi che confermerebbero un effetto antidepressivo. La teanina, un amminoacido ordinario, sarebbe in grado di influenzare positivamente l’attività dei neurotrasmettitori. Migliora quindi lo stato umorale e i sintomi depressivi di moderata entità.

tè verde tazza

Una calda tazza di tè verde

Antinfiammatorio e antiossidante

Nelle sue foglie è presente un’altissima percentuale di antiossidanti, che aiutano a contrastare la formazione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Ricco di polifenoli e flavonoidi, contribuisice a migliorare il sistema cardio-circolatorio. I polifenoli hanno una potente azione antinfiammatoria a livello generale e sembrano essere coinvolti nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e di alcuni tumori (numerosi gli studi in corso per attestarne la veridicità).

Riduce i livelli di colesterolo LDL (il colesterolo cattivo) e il livello dei trigliceridi, favorendo il buon funzionamento del cuore e riparando naturalmente i danni del fumo.

Contrasta l’osteoporosi

L’assunzione quotidiana del tè verde aumenta la densità ossea nelle donne in menopausa o comunque la mantiene stabile. In questo senso, possiede anche una forte azione remineralizzante, importante per ossa e denti. Alleato femminile anche in caso di infezioni a carico dell’apparato urinario, come la fastidiosa cistite.

Questi sono solo i motivi principali per iniziare a sorseggiare regolarmente un buon tè verde, consumandolo con moderazione ed evitandolo in alcuni casi. Bisogna prestare un po’ di attenzione a non superare superare l’assunzione di una tazza al giorno e parlare con il medico se si hanno patologie particolari o si assumono medicinali in modo continuativo.

Al di fuori di questi piccoli accorgimenti, non resta che acquistare una nuova teiera, scegliere una tipologia di tè verde di nostro gradimento e procedere con un rilassante rituale. In questi giorni di freddo sarà una dolce coccola di benessere.

Autore
Pubblicato il
5 mesi ago
Categorie
Benessere
Marta Ricci

Dopo gli studi, lavoro nella finanza e nella mediazione creditizia per molti anni, ma è un mondo che decido di abbandonare perché ai numeri ho sempre preferito le lettere. Scrivo e straparlo delle avventure femminili in un blog con lo pseudonimo di Emme Bouclès e ho all’attivo un libro romance. Speaker radiofonica nel passato, nel presente vivo tra Milano e Roma, sono campionessa di corsa al treno. Il futuro cerco di anticiparlo interrogando le stelle! Divoratrice di libri e film, ho una smodata passione per i dolci. Raramente esco di casa sprovvista del mio sorriso, ma spesso dimentico le chiavi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *