BuzzNews > Lifestyle > Unghie tendenze 2016: tra tinte unite ed evergreen

Unghie tendenze 2016: tra tinte unite ed evergreen

Unghie tendenze 2016: Oggi di che cosa mi dipingo?

Unghie tendenze 2016. Questa sera sono stata invitata ad un compleanno e non ho ancora deciso cosa far indossare alle mie unghie. Seguo le tendenze, o assecondo il mio mood per la giornata di oggi? Che colori ho, in casa, a disposizione?

Vi ricordate di quel sesto senso di cui tanto si parla quando ci si riferisce a noi donne?  Non credo sia solo frutto di una leggenda metropolitana. Per esempio, se in questo momento dovessi chiudere gli occhi ed immaginare il colore che vorrei apparisse magicamente sulle mie unghie, certamente sarebbe il color melanzana. Aspettate, non è forse il color melanzana uno dei colori di tendenza per questa stagione? Visto? Sesto senso.

unghie tendenze 2016 - i colori

Unghie tendenze 2016 – i colori

E’ inutile, a noi donne non sfugge niente e non lasciamo nulla al caso. Persino le nostre unghie, ormai, raccontano di noi e, come abbiamo visto, mood e tendenze vanno spesso a braccetto. Vediamo insieme i colori e le decorazioni che possono aiutarci ad esprimere al meglio la nostra personalità, cavalcando lo stile del momento.

Unghie tendenze 2016: le tinte unite e i colori intramontabili

Avere le mani in ordine, in ogni occasione, è un lusso a cui non vogliamo rinunciare e, per fortuna, ogni giorno possiamo sbirciare tra le nuove proposte di tendenza.
Per questo autunno sono state abbandonate le forme lunghe e “pericolose”, per lasciar spazio a delle unghie più corte e naturali, ma se pensate che questo possa impedirci di dare libero sfogo alla fantasia vi sbagliate.

Le unghie corte, sicuramente, non sono adatte ad essere troppo “addobbate”, almeno non fino a Natale. Per loro questo autunno ha previsto una serie di colori interessanti e sexy, da applicare nella semplice variante del monocolore, spesso in grado di regalare all’unghia un effetto allungato.
Partendo dal più chiaro, l’effetto nude è il più romantico tra le proposte. Unghie naturali e brillanti, senza la necessità di aggiungere altri particolari.unghie-tendenze-2016-effetto-nude

Proseguendo per questa nostra scala cromatica, è giunta l’ora di parlare di un colore intramontabile: il rosso.
Da sempre il più sexy tra i colori, il rosso non accenna a passare di moda e, se minacciato, si trasforma e si adatta alle tendenze proponendosi con nuove vesti, pronto a graffiare.
Quest’anno infatti, vedremo molte manicure nei colori ciliegia, bordeaux (che ha fatto molto parlare di sé) e rouge noir, un rosso dall’anima dark, che si fonde nel nero. Anche il viola è in grado di trasformarsi e quest’autunno si è presentato al nostro cospetto nella tinta del prugna e del già citato color melanzana.unghie-tendenze-2016-melanzana

Se avete in casa almeno uno tra questi colori, potete iniziare la pratica zen della preparazione dell’unghia, per dare libero sfogo alla vostra fantasia. Un consiglio: se tra questi avete un colore effetto matt (o matte), o siete in possesso di un top coat effetto opaco, questo è il momento di utilizzarli.

E se siete amanti della french manicure?unghie-tendenze-2016-french-bianca

Unghie tendenze 2016: 50 sfumature di french

Chi l’ha detto che la french manicure è solo bianca? Se si hanno a disposizione tempo, fantasia e si vuole regalare alle nostre mani un tocco allegro, una french multicolor è ciò che fa al caso nostro. Per realizzarla è sufficiente sostituire al bianco della french classica, dei colori a vostra scelta, magari ad effetto neon, magari uno diverso per ogni unghia a mani simmetriche, e vedrete che non passerete inosservate. Altra alternativa è quella di realizzare una french reverse, quella, per intenderci, in cui è sottolineata da un altro colore la ricrescita alla base dell’unghia, e non quella esterna.

Se ora siete indecise e non sapete quale delle due varianti scegliere, vi aiuto io: eseguite un mix di entrambe!unghie-tendenze-2016-french-colorata

Unghie tendenze 2016: decorazioni per french manicure

Abbiamo già detto che la french manicure può essere eseguita modificando, invertendo, o sostituendo l’ordine dei colori, ma che dire dell’infinita varietà di decorazioni che possiamo applicarvi?

Se stiamo utilizzando un comune smalto, o uno smalto semipermanente, possiamo abbellire la nostra french con strass, adesivi, o piccole applicazioni di forme diverse; eseguire decorazioni originali, o floreali, giocando sia sul contrasto, sia sul tono su tono. Possiamo utilizzare lo striping per degli effetti grafici e geometrici, o il dotter per creare forme circolari e puntini colorati intorno al “sorriso”.

Se invece stiamo realizzando una più complessa ricostruzione unghie, è possibile incastonarvi dei veri e propri tesori all’interno: catene metalliche, strass di diverse dimensioni e colori, fiori veri essiccati, decorazioni effetto “cammeo” e molto altro.

unghie tendenze 2016 - french colorata - decorazione effetto cammeo

unghie tendenze 2016 – french colorata – decorazione effetto cammeo

unghie tendenze 2016 - french classica con fiore essiccato incastonato

unghie tendenze 2016 – french classica con fiore essiccato incastonato

E voi? Oggi siete più romantiche, o più sexy? Più classiche, o multicolor? A voi la scelta e alla prossima nail art.

Stay tuned!

 

Pubblicato il
11 mesi ago
Categorie
Lifestyle
Eleonora Cardellini

Nata ad Alessandria, nella fredda e nebbiosa notte di Halloween del lontano 1985, vive e studia da quelle parti, fino alla maturità, conseguendo il diploma socio-psico-pedagogico.
Tutta quella Filosofia l’aveva stufata e giurò a se stessa che non ne avrebbe mai più voluto sentir parlare. Fu così che si laureò in Scienze Filosofiche all’Università degli studi di Pavia.

Appassionata di gatti, con cui ha un feeling speciale, nail art, disegno, manipolazione di fimo e altri materiali creativi, cinema e narrativa sui vampiri (escluso Twilight, vi prego!) e di musica, si fa accompagnare da sempre dalla meravigliosa voce di Freddie Mercury, considerato alla stregua di un padre.
Dalla personalità tutta sua, mette il cuore in tutto ciò che riesce a raggiungerlo.

Il suo motto sarà sempre “Don’t stop me now!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *