BuzzNews > Tecnologia > Web & Social Media > Twitter cresce e guadagna, più utenti ed entrate

Twitter cresce e guadagna, più utenti ed entrate

Twitter torna a crescere

Da una prospettiva di business, Twitter sta avendo un 2018 sorprendentemente positivo. L’azienda è tornata a guadagnare, ma non solo: anche gli utenti sono in crescita. Come riportato dal sito statunitense The Verge nelle ultime ore, la piattaforma ha pubblicato il proprio rapporto sul primo trimestre del 2018 (Q1 2018). La previsione per il resto dell’anno è positiva, Twitter si aspetta di continuare a guadagnare per tutto il 2018, e sarebbe un’ottima cosa dopo diversi anni di perdite.

Nel corso dei trimestri scorsi la crescita (in termini di nuovi utenti) di Twitter è stata abbastanza bassa, sempre intorno ai 3 milioni per mese. Nel Q1 2018 invece la crescita è stata particolarmente positiva, con un +6 milioni di utenti al mese, una crescita che non si vedeva da inizio 2015. La crescita della piattaforma è però più che altro internazionale, solo 1 milione dei 6 è negli Stati Uniti. Mentre la crescita su base annua è ancora abbastanza lenta (circa 3%), i numeri del primo trimestre del 2018 è abbastanza incoraggiante in merito alle modifiche apportate dalla piattaforma, ad esempio il numero massimo di caratteri per tweet passato da 140 a 280. Tutto ciò è ovviamente da appurare e solidificare con una crescita nel tempo.

twitter

I problemi di Twitter nel corso degli anni scorsi sono stati tanti e diversi: la crescita lenta, a cui poi si è affiancata una grande difficoltà nella monetizzazione, nel guadagno di denaro. Poi, come riporta anche The Verge, non bisogna dimenticare la costante difficoltà per gli utenti nel comprendere come utilizzare la piattaforma. Le modifiche alla piattaforma stessa sono state lente e non sempre un grande successo: i grandi investimenti nei video, ad esempio, non hanno avuto il ritorno sperato. Sembra che agli utenti Twitter non interessino granché.

La crescita è certamente un segnale positivo, ma se siete utilizzatori di Twitter con una certa frequenza saprete certamente che la strada che la piattaforma deve percorrere è ancora lunga, soprattutto in termini di violenza e insulti da gestire, nonché nella gestione dello spam. Poi, sempre se siete utilizzatori di Twitter, avrete in mente tante modifiche che potrebbero rendere l’esperienza dell’utente molto migliore, ma una sarà per sempre la regina: la modifica dei tweet. Quando (se mai) questa verra introdotta, sarà una grande gioia per gli utenti, e magari anche uno strumento in più per attirarne di nuovi.

 

Pubblicato il
1 mese ago
Categorie
Web & Social Media
Andrea Careddu

Andrea CaredduSono nato nel 1994 in una piccola città del centro Sardegna. Dopo il Diploma sono fuggito dall’Isola e ora, dopo la laurea in Informazione, Media e Pubblicità all’Università di Urbino, studio sempre ad Urbino Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Appassionato originariamente solo di videogames e console, mi occupo da ormai diversi anni di tecnologia, con particolare attenzione a smartphone e computer. Mi piace esprimermi però anche su tematiche più impegnate e vicine a cultura e società, con la speranza un giorno di scrivere per professione. Mi puoi leggere su ACareddu.it e News and Coffee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *