Trucco per Capodanno: gold and rouge

Oro e rosso, i colori per il trucco per Capodanno 2016.

Naturalmente con le loro sfuature, gli abbinamenti, e l’eccezione del look sobrio, nonostante l’eccesso, per l’ultima notte dell’anno, sia quasi un obbligo, per salutare il nuovo anno.

Il rosso per le labbra, per quel tocco glamour da red carpet, o l’allure da film noir, le tonalità possono variare dal rosso acceso a quello molto scuro, bordeaux.

L’occhio va dipinto con l’oro, ricco, estroso, sgargiante.trucco per capodanno

Labbra protagoniste del trucco per Capodanno

Si può scegliere di puntare tutto sull’effetto stupore grazia alla giusta colorazione delle labbra.

Un rosso esplosivo, elettrico, sgargiante può attirare molto l’attenzione. Un rosso intenso e frizzante va, sicuramente, abbinato a un make up degli occhi “sottotono”, che non attiri troppo l’attenzione ma che nello stesso momento sia prezioso. Quindi usare ombretti oro e bronzo è l’abbinamento più azzeccato.trucco per capodanno

Spegnere il rosso intenso, non significa togliere focus alle labbra.

Un rosso compatto, forse meno brillante, ma che rapisca lo sguardo, un rosso ciliegia abbinato a smokey eyes impreziositi da ciglia marcate è un trucco per Capodanno che vi farà assomigliare a una star di Hollywood. Molto red carpet.

Trucco per capodanno: dark lady

Se invece amate l’aura di mistero, quell’atmosfera noir e volete diventare la femme fatale del Capodanno 2016, puntate sul dark rouge.trucco per capodanno

Dal bordeaux al prugna, la gamma dei rossi scuri si adatta benissimo ad un incarnato sia pallido come quello di Dita von Teese, sia ad un incarnato più bronseo come quello di Alessandra Ambrosio.

Che sia un rosso dark lucido o più compatto, il resto del make up on esige contouring eccessivi, poche ombre, un makeup perfetto, magari con tocchi di luminosità sulle guance e sul naso.

Trucco per Capodanno: no eccessi

Oltre all’opulenza del rosso illuminato dall’oro, questo Capodanno ammette il look nude.

Semplice, non eccessivo, naturale ma non troppo. Già, perché il giusto nude per l’ultima notte dell’anno ha un tocco segreto di oro. Oro rosa, oro nude, delicata luce a labbra e occhi.trucco per capodanno

Perfetto per carnagioni bianche che vogliono dare colore e luminosità all’incarnato.

Un eccesso quasi impercettibile.

Essenziali sono gli illuminanti stick e soprattutto il saper giocare con le luci nei punti chiave del viso, per creare volumi e dare vita al makeup. Rossetto pesca e ombretto oro bronzato per gli occhi è il massimo dell’eccesso per un nude look.

Look gold in passerella: extravaganza da copiare

Regina del makeup oro è Pat McGarth, iconica makeup artist che collabora ai look delle più grandi sfilate, uomo e donna, e anche per i servizi fotografici di moda delle testate più importanti.

Gold 001 è il nuovo prodotto creato da Pat McGarth. Si tratta di un prodotto innovativo nella cosmetica, che dona luminosità e accende di oro occhi, labbra e pelle. Appare come una sfoglia metallica e il miglior metodo per applicarlo è spalmarlo con le dita.

Luce, opulenza, stravaganti makeup che potete copiare per il vostro Capodanno 2016 e sentirvi regine della festa, osando con cristalli, espandendo il trucco oltre la palpebra, illuminando il vostro trucco per Capodanno, per festeggiare l’arrivo del 2017 in grande stile.

trucco per capodanno

Prada SS 2007

trucco per capodanno

Dior SS 2014

trucco per capodanno

Dior SS 2013

trucco per capodanno

labbra gold Prada SS 2016

trucco per capodanno

Dior SS 2013

Published
3 mesi ago
Categories
BuzzStyle
Maryo Della Corte

 

maryo della corte per buzznews.it…diplomato in Fashion Design, ha cominciato a scrivere quasi per scherzo, poi ha sentito la vocazione ed è diventato Web Editor.

Il suo lifestyle è un mix al gusto Long Island Ice Tea di mondanità e serate divano-film-Pinot Grigio. Una vita fatta di cose semplici, come le uscite per lo shopping infrasettimanale perché il sabato è una bolgia, l’amore per la lasagna di mamma e passare le giornate uggiose tra appassionate letture di magazine di moda e docu-film fashion.

Nel 2016 apre il suo blogzine, per condividere con tutti la sua opinione sul fashion e portare un altro punto di vista sulla vita da Blogger di moda…quello di un #FashionNerd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *