BuzzNews > Intrattenimento > Telefilm anni 90: le 12 sigle più belle

Telefilm anni 90: le 12 sigle più belle

Telefilm-Anni-90

Telefilm anni 90: le 12 sigle più belle

Telefilm anni 90: le 12 sigle più belle

Gli anni 90 sono stati caratterizzati da un enorme boom delle serie tv americane e ci hanno regalato alcuni dei telefilm più cult di tutti i tempi. I telefilm anni 90 avevano una cosa bellissima: una sigla vera e propria, che nelle serie di oggi è a volte più difficile da trovare. Un tempo bastava poco per entrare nell’immaginario collettivo: una canzone orecchiabile e delle immagini semplici. Ecco a voi alcune delle sigle più belle anni 90, le sigle che hanno caratterizzato l’adolescenza di tantissimi e se non le conoscete perché siete troppo giovani è arrivato il momento di farvi una cultura!

PS: non lasciatevi impressionare dalle facce giovani e sbarazzine dei protagonisti, oggi non sono tutti decrepiti/ strabordanti di botox. (Non fatevi sentire da Courtney Cox)

1. Beverly Hills 902010

Uno dei telefilm emblema degli anni 90 è Beverly Hills, andato in onda proprio dal 1990 al 2000, attraversando quindi tutte le fasi del decennio. L’epica sigla ha ancora dei residui anni 80, fra i quali possiamo notare degli strepitosi look.

2. Friends

Un’altra serie pilastro degli anni 90 è Friends, la cui sigla può essere quasi definita senza tempo. Se fate in viaggio in auto con gli amici del cuore assicuratevi di mettere nella compilation I’ll Be There For You.

3. X Files

Questa sigla rimane ancora oggi nell’immaginario del paranormale e della paura. Chi da piccolo non era terrorizzato da questa musica? Io non dormivo la notte.

Telefilm anni 90: le 12 sigle più belle – 4. Dawson’s Creek

Il tuturururu più famoso della storia. Nonostante il protagonista più odioso di sempre, nemmeno i giovanissimi possono scampare a questo tormentone in replica ogni estate da quasi vent’anni su italia 1. Anuwanuwei a tutti.

5. Baywatch

https://www.youtube.com/watch?v=IuYrRebvFHc

Posso descrivere questa sigla, ma anche il senso di tutto il telefilm, in una sola frase: le tette di Pamela Anderson che saltano al ritmo di una drammatica I’m Always Here di Jimi Jamison.

6. Will, il principe di Bel Air

https://www.youtube.com/watch?v=_jUTHzX9ztc

Un altro cult fra i telefilm anni 90 è certamente quello del giovane Will Smith, che rappeggia la sua storia nella divertente sigla!

7. Xena, la principessa guerriera

Al tempo degli dei dell’Olimpo… Quella di Xena è chiaramente la sigla più leggendaria di sempre. Io personalmente so a memoria tutte le parole del prologo, mi riesce solo leggermente complicato replicare il suo urlo finale.

Telefilm anni 90: le 12 sigle più belle – 8. La tata

Una delle sit com cult della storia della tv è La Tata, con la sua simpaticissima sigla animata che canta la storia di Francesca!

9. Buffy l’ammazzavampiri

Un’altra sigla in perfetto stile anni 90 è quella di Buffy l’ammazzavampiri: con la sua semplicità riesce ad essere di impatto e a catturare lo spirito della serie grazie alle immagini che scorrono frenetiche con una soundtrack rock!

10. Streghe

Oggi raramente le sigle contengono immagini tratte dagli episodi, a differenza di ciò che accadeva negli anni 90. Lo possiamo vedere anche nella sigla della celebre serie Streghe!

11. Ally McBeal

Anche Ally McBeal ci regala una sigla spensierata, cantata da Vonda Shepard, che inoltre partecipa a quasi tutti gli episodi della serie come cantante del locale frequentato dai protagonisti, dando vita a tutta alla colonna sonora .

Telefilm anni 90: le 12 sigle più belle – 12. Sex and the City

https://www.youtube.com/watch?v=ftj7yH8nQXg

Con la sigla della serie cult Sex & the City siamo ancora negli anni 90, ma ci avviamo verso uno stile più anni 2000. La domanda che più ci assilla dal 1998 è: ma cosa cavolo sta indossando Carrie Bradshaw???

Come abbiamo visto, i telefilm anni 90 hanno uno stile tutto loro per quanto riguarda le sigle. Principalmente si tratta di una piccola introduzione che racconta la storia della serie, oppure un montaggio di immagini dei protagonisti che ridono e scherzano, roba che oggi si vede molto difficilmente. Le sigle erano anche più lunghe rispetto ad oggi, infatti, anche se con il nuovo millennio si entra in un’era più creativa ed artistica, molte serie hanno soltanto una misera schermata con il titolo.

Sfido chiunque a non avere un po’ di nostalgia dopo questo salto nel passato!

Autore
Pubblicato il
3 anni ago
Categorie
Intrattenimento
Alex Pirollo

alex-pirolloAlessandro, dalla provincia di Salerno, nato nel 1991 sotto il segno della bilancia. Questi sono i miei dati anagrafici e astrologici, per il resto sono laureato in Comunicazione e cerco la mia strada, ma principalmente sono grande un appassionato di intrattenimento: amo la televisione, in particolare serie tv e programmi di cucina; non posso vivere senza la musica e tutto quello che ci gira intorno, soprattutto nel mondo pop. Mi piace molto il mare, le feste (solo se sono presenti parrucche colorate) e cucinare, anche se considero mangiare la gioia più grande per un essere umano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *