Spiagge più belle Sicilia: le 7 imperdibili

Spiagge più belle Sicilia. La Sicilia è senza dubbio una terra fantastica: il sole, il mare, il cibo e le città storiche richiamano ogni anno tantissimi turisti italiani e stranieri. Se state programmando una vacanza in Sicilia e volete sapere quali sono le sue spiagge più belle, continuate la lettura e lo scoprirete.

 

1. Spiagge più belle Sicilia: San Vito Lo Capo – Trapani

Spiagge più belle Sicilia

Spiagge più belle Sicilia – San Vito Lo Capo – Riserva naturale orientata dello Zingaro – Credit: Christof Halbe

Spiagge più belle Sicilia: San Vito Lo Capo – Trapani. Cominciamo questa piccola classifica delle spiagge più belle della Sicilia partendo da quella di San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani. Situata nella Sicilia occidentale, San Vito Lo Capo, per via della sua bellezza può essere paragonata ad un’isola caraibica: inserita in una baia, è a forma di mezzaluna e si estende per circa 3 km. La spiaggia è costituita di sabbia fine e dorata; il mare è turchese e cristallino, perfetto per fare snorkeling. A far da sfondo a questo paradiso vi sono le falde del Monte Monaco, particolarmente amate dai climber. Se non dovesse bastarvi tutto questo, nelle vicinanze di San Vito si trova la Riserva naturale orientata dello Zingaro. Se andrete in vacanza in Sicilia non perdetevi San Vito Lo Capo.

2. Spiagge più belle Sicilia: la spiaggia di Cefalù – Cefalù

Spiagge più belle Sicilia

Spiagge più belle Sicilia – spiaggia di Cefalù –Credit: Bjs

Spiagge più belle Sicilia: la spiaggia di Cefalù – Cefalù. In provincia di Palermo, nella Sicilia occidentale, si trova la stupenda cittadina di Cefalù. A renderla una tra le località più interessanti della Sicilia sono diversi elementi: Cefalù fa parte del Parco delle Madonie, è uno dei borghi più belli d’Italia ed il Duomo di Cefalù è Patrimonio dell’UNESCO. La spiaggia cittadina è una località balneare molto apprezzata ed è ubicata nelle vicinanze del centro storico. Di sabbia fine e lunga, è particolarmente adatta alle famiglie. Prendere il sole o ammirare il tramonto dalla spiaggia di Cefalù, affacciata sul mar Tirreno, è un’esperienza incredibile.

 

3. Spiagge più belle Sicilia: Mondello – Palermo

Spiagge più belle Sicilia

Spiagge più belle Sicilia – Mondello – Credit: Dedda71

Spiagge più belle Sicilia: Mondello – Palermo. Rimanendo nella zona di Cefalù, quindi nel nord della Sicilia, non possiamo non nominare la bellissima spiaggia di Mondello, ad una decina di chilometri da Palermo. Mondello è una delle spiagge più ambite di tutta la Sicilia e una tra le migliori al mondo. Anche la spiaggia di Mondello è in sabbia finissima e bianca, lunga circa 1.5 Km e circondata da alberi. Il mare è trasparente e non profondo. Tutte queste caratteristiche fanno di Mondello la località adatta alle famiglie con bambini piccoli. Nelle vicinanze, inoltre, si trova la Riserva Naturale orientata Capo Gallo. Per una vacanza in Sicilia, Mondello è la località perfetta.

 

4. Spiagge più belle Sicilia: la Scala dei Turchi – Agrigento

Spiagge più belle Sicilia

Spiagge più belle Sicilia – Scala dei Turchi – Credit: Vegafi

Spiagge più belle Sicilia: la Scala dei Turchi – Agrigento. Nella classifica delle spiagge più belle della Sicilia non possiamo dimenticarci della stupenda Scala dei Turchi, tra Realmonte e Porto Empedocle. Siamo quindi in provincia di Agrigento, nella Sicilia occidentale. Questa falesia bianchissima, costituita di marna (una roccia calcarea ed argillosa soggetta all’azione erosiva del vento e del mare), ricorda una scala gigante: anche se è a strapiombo sul mare è facilmente scalabile grazie proprio alla peculiarità della sua forma. A far da contrasto al bianco abbagliante della falesia, il blu turchese del mare che invita i turisti a tuffarsi nelle sue acque. La spiaggia di sabbia fine o la sommità della scogliera saranno i punti panoramici migliori dai quali potrete osservare il tramonto. I lettori accaniti dell’empedoclino Andrea Camilleri e gli amanti delle avventure del commissario Montalbano non potranno fare a meno di passare per di qui.

 

5. Spiagge più belle Sicilia: l’isola Bella – Taormina

Spiagge più belle Sicilia

Spiagge più belle Sicilia – Isola Bella – Taormina – Credit: gnuckx

Spiagge più belle Sicilia: l’isola Bella – Taormina. L’isola Bella è un’isoletta nel mar Ionio, in provincia di Messina (Sicilia orientale).  Il tratto di costa che la separa da Taormina, quando la marea è bassa, è tranquillamente percorribile a piedi: un’esperienza suggestiva. Sul questa piccola isola, grande all’incirca 1 km2, troverete una spiaggia di ciottoli circondata da agrumeti. Il mare è cristallino, perfetto per fare snorkeling, ma prestate attenzione, nel giro di pochi metri diventa profondo.

 

6. Spiagge più belle Sicilia: la Spiaggia di Calamosche – Noto

Spiagge più belle Sicilia

Spiagge più belle Sicilia – la Spiaggia di Calamosche – Credit: settemuse.it

Spiagge più belle Sicilia: la Spiaggia di Calamosche – Noto. Altro lido che non possiamo tralasciare in questa classifica sulle spiagge più belle della Sicilia è la Spiaggia di Calamosche, vicino Noto, in provincia di Siracusa. Siamo nella Sicilia orientale. La Spiaggia di Calamosche è inserita tra due luoghi magnifici: la Riserva naturale orientata Oasi Faunistica di Vendicari ed il sito archeologico di Eloro. Posta inoltre tra due promontori rocciosi, la piccola Spiaggia di Calamosche è di finissima sabbia bianca ed il mare è trasparente. Calamosche è una spiaggia incontaminata, tranquilla, che si raggiunge solamente a piedi, con una camminata di circa 15 minuti. I promontori presenti fanno da protezione contro il vento: il mare è quindi sempre molto calmo e la presenza di numerose grotte rendono Calamosche il luogo adatto a fare snorkeling. In passato Calamosche è stata insignita del titolo di “Spiaggia più bella d’Italia”.

 

7. Spiagge più belle Sicilia: la Spiaggia dei Conigli – Lampedusa

Spiagge più belle Sicilia

Spiagge più belle Sicilia – la Spiaggia dei Conigli – Credit: Ezio55

Spiagge più belle Sicilia: la Spiaggia dei Conigli – Lampedusa. Vicino all’isola siciliana di Lampedusa si trova un luogo incantato: l’isola dei Conigli. Quest’isolotto dell’arcipelago delle Pelagie fa parte della Riserva naturale orientata Isola di Lampedusa. Inserita in una baia isolata, la Spiaggia dei Conigli è di fine sabbia e bianca mentre il mare è di un turchese trasparente incredibile. La Spiaggia dei Conigli è considerata una delle spiagge tra le migliori al mondo. Oltre ai turisti, assidui frequentatori della spiaggia sono le tartarughe marine Caretta caretta che vengono sull’isola a deporre le uova e gli uccelli migratori che vengono a sostare durante i mesi di  aprile e settembre.

Melissa Meletto

“Durante lo scorso autunno un branco di anatre, almeno una quarantina, si posarono proprio al centro del lago affianco a casa nostra, e mentre stavano lì successe questa cosa stranissima. La temperatura si abbassò di colpo fino a far gelare il lago, e le anatre volarono via portandosi dietro il lago, e si dice che ora quel lago si trovi da qualche parte in Georgia”.

“Towanda!”

 

Pomodori verdi fritti alla fermata del treno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *