BuzzNews > Viaggi > Viaggi in Europa > Spiagge più belle Corsica: le 9 imperdibili da nord a sud dell’isola

Spiagge più belle Corsica: le 9 imperdibili da nord a sud dell’isola

Spiagge più belle Corsica, per una vacanza indimenticabile

Spiagge più belle Corsica. Se la prossima estate pensate di andare al mare, avete preso in considerazione l’ipotesi di trascorrere le vacanze in Corsica? Dove andare nell’Île de Beauté, i posti più belli e le spiagge da non perdere, ve le segnaliamo in questa piccola guida sulla Corsica e le sue spiagge migliori.

Spiagge più belle Corsica

Spiagge più belle Corsica – Credit: ludovicamancini – pixabay.com

L’isola francese, completamente ricoperta da vegetazione, è poco abitata. Ma durante il periodo estivo la situazione è decisamente diversa. Le spiagge più belle della Corsica, distribuite lungo 300 km di costa, richiamano tantissimi turisti ogni anno. Ad attirarli sono soprattutto il fascino incontaminato dei luoghi ed il loro aspetto rurale. E i contrasti: monti impervi e acque cristalline che nulla hanno da invidiare ai paradisi tropicali. Non essendo enorme, l’isola offre anche la possibilità di essere facilmente attraversata da nord a sud. Perché non cogliere quindi l’occasione per visitare anche le città della Corsica più caratteristiche?

Cominciate a prendere appunti, iniziano i consigli su dove recarsi in vacanza in Corsica.

Vacanze in Corsica: dove andare

Spiagge più belle Corsica

Spiagge più belle Corsica – Credit: Philos41 – pixabay.com

Nord o sud? Da quale direzione cardinale iniziare il viaggio alla scoperta dei posti più belli in Corsica? Il problema non si pone. Ogni zona dell’isola riserva piccoli gioielli, tutti da scoprire. Dalle spiagge immacolate alle città più modaiole, dai borghi nascosti ai siti archeologici, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Senza poi dimenticare che la Corsica è anche la località adatta per praticare sport. Dalle camminate lungo i sentieri percorribili, al windsurf, dovrete solo scegliere l’attività che più amate.

Prima di scoprire dove andare in Corsica, vediamo come raggiungerla partendo dall’Italia. Ci sono sostanzialmente due possibilità: l’aereo o il traghetto. Se normalmente l’aereo è considerato l’opzione più veloce ed economica, nel caso della Corsica quest’affermazione non corrisponde pienamente a verità. Dall’Italia si possono raggiungere i 4 aeroporti corsi (Bastia, Calvi, Ajaccio e Figari), ma molto spesso i voli non sono diretti. Per muovervi poi liberamente all’interno dell’isola vi converrà noleggiare un’autovettura.

Se scegliete invece per l’opzione traghetto, sempre che non soffriate il mal di mare, potrete salpare alla volta della Corsica da Savona, Genova e Livorno. Nella maggior parte dei casi le tratte vi condurranno a Bastia. Il vantaggio del traghetto? Imbarcandovi con la vostra auto, una volta in terra corsa sarete liberi di scegliere il vostro itinerario senza perdere nemmeno un secondo di tempo.

Spiagge Corsica nord: le più belle

Spiagge più belle Corsica

Spiagge più belle Corsica – Credit: antonin77 – pixabay.com

Cominciamo i suggerimenti per le vostre vacanze corse, segnalandovi una città della Corsica posta alle falde del “dito di Corsica”. Se siete persone che amano la vita mondana e modaiola Saint-Florent (o San Fiorenzo) è il luogo giusto per voi. Non lasciatevi fuorviare dalle stradine storiche della Cittadella. Avvicinandovi  alla riva sarete accecati dal luccichio bianco degli yacht extra-lusso. Vita notturna e locali alla moda vi faranno pensare di trovarvi sulla Côte d’Azur. Gli amanti dello sport potranno invece scatenarsi tra diving, windsurf e kayak. Se vi trovate a Saint-Florent non perdetevi la Plage de la Roya: una vera oasi. Mare turchese e cristallino, e rigogliosa vegetazione alle spalle, saranno lo scenario della vostra vacanza in Corsica. Se siete in zona, recatevi anche presso le spiagge di Loto e di Saleccia. Non ve ne pentirete.

Altra spiaggia incantevole nel nord della Corsica è quella cittadina di Ile-Rousse (o Isola Rossa). Nonostante sia molto frequentata durante i mesi estivi, la spiaggia di Ile-Rousse è ampia, quindi riuscirete facilmente a trovare un angolino tutto per voi. Sabbia dorata e mare azzurro brillante vi attendono. Gli sport acquatici la fanno da padrone. Chi ama invece camminare, potrà concedersi lunghe passeggiate romantiche da godersi rigorosamente al tramonto. Due suggerimenti: percorrete la Promenade Marinella e quella in direzione Ile de la Pietra. Proprio dalla colorazione rossastra del granito di cui è composta questa isoletta deriva il nome Ile-Rousse.

Tra le spiagge della Corsica settentrionale non lasciatevi sfuggire quella di Calvi. Inserita in un’estesa baia di sottilissima sabbia bianca, dalla spiaggia di Calvi avrete viste incomparabili sulla città e davanti a voi un mare assolutamente trasparente. Essendo i fondali poco profondi, la spiaggia di Calvi è la località adatta per passare delle vacanze in famiglia con bambini piccoli. I pini marittimi alle spalle del litorale offriranno riparo nelle giornate più soleggiate.

Spiagge Corsica sud: quali scegliere

Spiagge più belle Corsica

Spiagge più belle Corsica – Credit: PatrickBlaise – pixabay.com

La Corsica del sud offre un altrettanto variegato panorama di spiagge tra le quali scegliere. La prima che vi segnaliamo è la spiaggia di Roccapina. Raggiungibile a piedi dopo una camminata di oltre 2 km, questa spiaggia di sabbia bianca è uno dei posti più belli  in Corsica per grandi e piccini. Inserita in una piccola baia, è circondata da rocce rossastre, tra le quali spicca il famoso “leone di Roccapina”.

Due piccoli paradisi vicini al comune di Bonifacio sono l’Isola Piana e la spiaggia di Santa Giulia. L’Isola Piana è raggiungibile a piedi dalla costa sfruttando i momenti di bassa marea. Anche la spiaggia di Santa Giulia è caratterizzata da bassi fondali ed è quindi indicata per i bambini. Il golfo di Santa Giulia è la location perfetta per tutti gli appassionati di kite-surf e windsurf.

Tra le spiagge più famose, e quindi più affollate, della Corsica del sud non possiamo non citare la spiaggia di Palombaggia, vicino a PortoVecchio. La sabbia fine e bianca, il mare trasparente e le piante di ginepro e pino che costeggiano la riva, fanno della Palombaggia un luogo da cartolina.

L’ultima tra le spiagge della Corsica meridionale che vi segnaliamo è quella di Santa Manza. Più che di un unico arenile, si tratta di un susseguirsi ininterrotto di tante piccole spiagge. Immersa nella vegetazione, Santa Manza affascina per via del suo aspetto selvaggio.

Pubblicato il
5 mesi ago
Categorie
Viaggi in Europa
Melissa Meletto

“Durante lo scorso autunno un branco di anatre, almeno una quarantina, si posarono proprio al centro del lago affianco a casa nostra, e mentre stavano lì successe questa cosa stranissima. La temperatura si abbassò di colpo fino a far gelare il lago, e le anatre volarono via portandosi dietro il lago, e si dice che ora quel lago si trovi da qualche parte in Georgia”.

“Towanda!”

 

Pomodori verdi fritti alla fermata del treno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *