BuzzNews > Intrattenimento > Cinema e Serie TV > Serie tv anni ’80: le 9 che hanno avuto più successo

Serie tv anni ’80: le 9 che hanno avuto più successo

Quali sono state le serie tv anni ’80 più indimenticabili di sempre? La scelta non è stata facile, ma dopo un’accurata ricerca ne abbiamo selezionate per voi 9

Le più belle serie degli anni ’80 avevano tutte a che fare con qualcosa di grande: grande azione, grande dramma e, naturalmente, grandi risate. Auto parlanti, case di lusso e bella gente erano un altro segno distintivo di ogni buon show di quegli anni. Gli anni ’80 sono stati anche pieni zeppi di grandi famiglie televisive memorabili come i Seavers, i Robinson, e altre ancora. Le serie televisive erano famose anche per le loro sigle di apertura inconfondibili: chi potrebbe dimenticare infatti il tema di MacGyver, di A-Team o ad esempio di Supercar? Vediamo insieme quali sono stati i telefilm più indimenticabili di quella decade!

Serie tv anni ’80: le 9 serie tv che hanno avuto più successo

Supercar (Knight Rider)


L’intelligenza artificiale non è mai stata così bella dopo la creazione di KITT, socio di Michael Knight (David Hasselhoff). KITT, una Pontiac Firebird modificata, non aveva bisogno di un guidatore ed aveva a disposizione un numero sufficiente di gadget da far impallidire James Bond. Andò in in onda sulla NBC dai 1982 al 1986.

The A-Team


The A-Team è stata una serie d’azione che segue la storia di un gruppo di ex soldati delle forze speciali dell’esercito degli Stati Uniti (John “Hannibal” Smith, Templeton “Sberla” Peck, H. M. “Howling Mad” Murdock, e Bosco Albert “P.E.” Baracus), che lavorano come soldati di ventura e allo stesso tempo sono in fuga dall’esercito dopo essere stati bollati come criminali di guerra per un crimine non hanno mai commesso. Il telefilm andò in onda sulla NBC dal 1983 al 1987.

Magnum P.I.


In effetti non era male la vita Tom Magnum (Tom Sellek) e dei suoi baffi: ufficiale di Marina in congedo divenuto investigatore privato,  vive in una casa sulla spiaggia alle Hawaii come ospite di un mai-presente scrittore milionario e risolve periodicamente misteri in pantaloncini corti e alla guida della sua Ferrari 308 GTS.

La Signora In Giallo (Murder She Wrote)


Una delle cose migliori della Signora In Giallo è l’improbabilità che vi siano così tanti omicidi casuali da risolvere per Jessica Fletcher, considerando che la donna è solo una scrittrice e non un detective professionista. Anzi, di solito lei non si reca in un luogo al fine di risolvere un mistero, ma piuttosto questi accadono intorno a lei: in parole povere, ovunque vada ci scappa il morto. Se lei va in vacanza, qualcuno al resort sarà ucciso: è solo una questione di tempo. Quindi, in un certo senso, la serie è in realtà la storia di una donna che irradia un campo di morte e distruzione che rovina la vita di tutti quelli che si incontra.

MacGyver

MacGyver è una serie andata in onda per sette stagioni sulla ABC  che segue la storia dell’ agente segreto Angus MacGyver, interpretato da Richard Dean Anderson. MacGyver preferisce risoluzioni non violente ove possibile, e si rifiuta di usare la pistola.E’ un agente dalle mille risorse con una conoscenza enciclopedica vastissima, in grado di risolvere problemi complessi con materiali di uso quotidiano, insieme al suo inseparabile nastro adesivo e coltellino svizzero.

Super Vicky (Small Wonder)


Super Vicky, in originale Small Wonder, è stata una sitcom sci-fi andata in onda in prima visione dal 1985 al 1989. Il telefilm racconta delle peripezie della famiglia Lawson dove il capofamiglia, un ingegnere di robotica, dopo aver segretamente creato un robot ispirato ad una bambina, cerca di farlo passare come la loro figlia, Vicky.

Miami Vice

Miami Vice è stata una serie crime-drama andata in onda sulla NBC per cinque stagioni dal 1984 al 1989. La serie vedeva come protagonisti gli attori Don Johnson e Philip Michael Thomas nei panni di James “Sonny” Crockett e Ricardo “Rico” Tubbs, due detective sotto copertura a Miami del Metro-Dade Police Department.

Genitori In Blue Jeans (Growin Pains)


Genitori in blue jeans è stata una sitcom focalizzata sulla famiglia Seavers, residente a Huntington, New York, formata da un padre psichiatra che lavora da casa a causa della moglie reporter e dei loro tre figli, andata in onda sulla ABC dal 1985 al 1992. Molti attori non ancora famosi si avvicendarono come comparse nella serie: Brad Pitt, Hilary Swank, Heather Graham e Matthew Perry. Un giovanissimo Leonardo Di Caprio invece fece la sua comparsa nei panni di Luke, ragazzino disadattato e povero adottato dalla famiglia.

I Robinson (The Cosby Show)


Andata in onda a partire dal 1984 al 1992, la serie segue la vicende della famiglia Robinson (Huxtable nel telefilm originale), formata dal padre il ginecologo Cliff Robinson, la madre avvocatessa Claire, e dei cinque figli: Sandra, Denise, Theo, Vanessa e Rudy. Oltre alla battute di Bill Cosby la serie poggiava sui contrasti tra genitori-figli toccando anche temi delicati come le gravidanze adolescenziali e la droga.

Autore
Pubblicato il
9 mesi ago
Categorie
Cinema e Serie TV
Donata Bellan

Donata- l’età non si dice. Peter Pan al femminile. Laureata in scienze dei beni culturali prima e in visual cultures e pratiche curatoriali poi. Scrivo cose, faccio dolci, vado a concerti (troppi) e penso che i sabato sera più belli siano quelli passati con un buon vinile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *