BuzzNews > Tecnologia > Hi-Tech > Samsung Galaxy S9, Huawei P20, LG G7: i prossimi top gamma Android

Samsung Galaxy S9, Huawei P20, LG G7: i prossimi top gamma Android

Samsung Galaxy S9, Huawei P20 e LG G7: già tanti rumors

Sono passati ormai alcuni mesi da quando a settembre Apple ha presentato i suoi nuovi smartphone, iPhone 8 e iPhone X – anche se iPhone X è stato acquistabile solo a novembre. È sempre più vicina la risposta da parte dei competitor della Mela, ovvero i maggiori produttori di dispositivi Android. Tra questi, in prima fila, senza dubbio Samsung, Huawei e LG, che nel corso dei primi mesi del nuovo anno dovrebbero introdurre i rispettivi Samsung Galaxy S9, Huawei P20 e LG G7. Sono già diverse le indiscrezioni sui tre smartphone e su alcune delle loro caratteristiche tecniche.

Samsung Galaxy S9 dovrebbe essere presentato già a febbraio al Mobile World Congress (MWC 2018) di Barcellona, ma anche gli altri due dispositivi potrebbero essere presentati entro il primo trimestre dell’anno, per competere direttamente con il nuovo top gamma Samsung. Anche Huawei, per esempio, potrebbe presentare il proprio top gamma alla fiera della telefonia di Barcellona, visto che già in passato (anche lo scorso anno con Huawei P10) è stato così. Per LG G7 invece sembra che la data scelta sia più avanti, in qualche punto di marzo, con commercializzazione ad aprile (fonte The Investor via Phone Arena). A prescindere però da quando i dispositivi verranno effettivamente introdotti, è interessante analizzare le caratteristiche già in questo momento in circolazione in rete, sulle loro caratteristiche tecniche.

Samsung Galaxy S9: una nuova, rivoluzionaria fotocamera

Secondo quanto riportato ancora da Phone Arena, grande novità di Samsung Galaxy S9 (o almeno una delle grandi novità, speriamo) dovrebbe essere la nuova fotocamera esterna. No, sembra non si tratti di una doppia camera come quella di iPhone X e iPhone 8 Plus. Stando infatti ad una foto della presunta confezione dello smartphone (attenzione, non parliamo di Samsung Galaxy S9 Plus) dovrebbe essere introdotta una fotocamera in grado di registrare in Super Slow Motion a 1000 fps. La vera novità però è che la fotocamera dovrebbe essere dotata di un sensore ad apertura variabile da f/1.5 a f/2.4 a seconda della scena da immortalare.

Samsung Galaxy-S9

Fonte immagine: Reddit https://www.reddit.com/r/Android/comments/7ptz9a/galaxy_s9_retail_box/

Questa caratteristica consentirebbe al sensore di registrare video in slow motion a 1000 fps con grande qualità e mantenendo una luminosità ottimale. Ma si tradurrebbe anche in un sensibile miglioramento in termini di qualità delle foto, soprattutto in condizioni di scarsa luce ambientale, così come nella possibilità di ottenere l’effetto tanto apprezzato dagli utenti che vede il soggetto in primo piano a fuoco e lo sfondo sfocato (quello della Modalità ritratto degli ultimi iPhone, per intenderci).

Huawei P20 e il display bezel-less

Nelle ultime ore anche in merito a Huawei P20 sono state pubblicate alcune informazioni, risultanti da alcuni test di benchmarking. La più interessante, riporta ancora Phone Arena, riguarda lo schermo del dispositivo. Lo stesso dovrebbe presentare un rapporto 18.7:9, da cui è possibile capire che lo schermo stesso sarà più alto dei tradizionali 16:9. Da ciò è breve il passo che porta direttamente alla tipologia di display, che per Huawei P20 potrebbe essere un bezel-less, uno schermo cioè senza cornici (o meglio, con le stesse veramente limitate all’essenziale), con l’utilizzo di praticamente tutto lo spazio disponibile nel pannello – quello che abbiamo visto con l’Infinity Display di Samsung e con iPhone X.

LG G7 e la doppia fotocamera frontale

Ultimo smartphone Android top gamma in arrivo è LG G7, successore di G6 che, insieme a Huawei P20, cercherà di competere con Samsung Galaxy S9. La caratteristica interessante del dispositivo emersa nelle ultime ore, come riporta Android Central, è la doppia fotocamera frontale. Anche questo dispositivo, secondo un render pubblicato da TigerMobiles.com, dovrebbe avere un aspetto simile ai top gamma Huawei, Samsung ed Apple, limitando la presenza delle cornici all’essenziale e sfruttando praticamente tutto lo spazio per lo schermo. Ipoteticamente, la doppia fotocamera frontale potrebbe permettere allo smartphone di scattare fotografie simili alla Modalità ritratto di iPhone già citata in precedenza.

lg-g7-render

Fonte immagine: TigerMobiles.com

Sono tante le possibilità per i prossimi smartphone di fascia alta, e manca ancora del tempo per conoscere le caratteristiche ufficiali degli stessi. Allo stesso tempo però è presumibile che con il passare delle settimane l’intensità delle indiscrezioni aumenti, dandoci modo di calibrare le nostre aspettative e previsioni. Non ci resta che attendere.

Pubblicato il
1 mese ago
Categorie
Hi-Tech
Andrea Careddu

Andrea CaredduSono nato nel 1994 in una piccola città del centro Sardegna. Dopo il Diploma sono fuggito dall’Isola e ora, dopo la laurea in Informazione, Media e Pubblicità all’Università di Urbino, studio sempre ad Urbino Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Appassionato originariamente solo di videogames e console, mi occupo da ormai diversi anni di tecnologia, con particolare attenzione a smartphone e computer. Mi piace esprimermi però anche su tematiche più impegnate e vicine a cultura e società, con la speranza un giorno di scrivere per professione. Mi puoi leggere su ACareddu.it e News and Coffee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *